domenica 24 agosto 2014

L'Ice Bucket Challenge entra anche nel mondo del Palio


E' arrivata anche nel mondo del Palio di Asti la sfida che impazza in questi giorni in giro per il mondo: la sfida a colpi di gavettone ghiacciato partita dagli USA a favore della ricerca sulla SLA.

A meno che non abbiate vissuto gli ultimi giorni completamente isolati dal mondo sapete che il fenomeno ormai ha assunto connotazioni assolutamente virali, e che oramai è lunghissima la lista delle persone che hanno deciso di sottoporsi a questa sfida, non ultimo il premier Renzi.
Il fenomeno è arrivato anche nel mondo del Palio: nominato da Stefano Donà, borghigiano di Viatosto, il capitano del Palio Enzo Clerico si è sottoposto alla sfida, seguito a ruota dal magistrato Michele Gandolfo.
Clerico ha nominato quindi Fabrizio Brignolo, sindaco e presidente del Consiglio del Palio, Marco Gonella, rettore di Santa Maria Nuova e presidente del CdR e il mossiere del Palio di Asti, Renato Bircolotti. Gandolfo invece che ha coinvolto nella sfida tutti i cavalieri eletti.

Enzo Clerico

video

Michele Gandolfo


video

Stefano Donà

video


Certi del contagio virale dell'iniziativa, siamo sicuri che prima o poi quasi tutti saranno coinvolti nella sfida: rettori, fantini e paliofili faranno bene quindi a preparare nei prossimi giorni il costume da bagno e il secchio.
Ricordiamo che il gavettone è a fin di bene: la sfida serve per raccogliere fondi per la Sla, la Sclerosi Laterale Amiotrifica, malattia terribile che colpisce oltre 3500 persone in Italia.
Ecco come donare: c/c: 17464280 Intestato: A.I.S.L.A. Onlus oppure on-line sul sito http://www.aisla.it/