giovedì 19 ottobre 2017

Donata al Museo del Palio la scultura “Il cavallo prima del fantino”


Nel pomeriggio di martedì ultimo scorso è stata ufficialmente consegnata al Museo del Palio di Asti la scultura “Il cavallo prima del fantino”, opera dell’artista astigiano Livio Boscolo, che ne ha disposto la donazione. La scultura, in altorilievo, su pietra ollare verde, raffigura un cavallo che diventa, in gioco di grande raffinatezza plastica, un tutt'uno con il suo fantino. A ricevere il prezioso omaggio, il Sindaco di Asti Maurizio Rasero, che ha espresso al signor Boscolo la gratitudine della Città confermando che per il Museo del Palio di Asti sarà un onore poter presentare al pubblico la scultura, e l’Assessore alla Cultura Gianfranco Imerito che, nel ribadire il suo personale ringraziamento all’artista, ha sottolineato come questo nuovo mecenatismo, che conta sulla disponibilità e la sensibilità dei cittadini, sia una straordinaria risorsa per la Cultura civica.

Martedì 24 ottobre il Consiglio del Palio


Come comunicato ufficialmente pochi minuti fa dal Sindaco Maurizio Rasero,  è stato convocato il Consiglio del Palio per il giorno 24 ottobre 2017 alle ore 19.30 presso la Sala Felice Platone (ex Sala consigliare) di Palazzo Civico, piazza San Secondo 1.

Con il seguente ordine del giorno:
-  Palio di Asti 2018: linee programmatiche
-  Comunicazioni del Capitano
-  Varie ed eventuali

mercoledì 18 ottobre 2017

Damigella del Palio: ultime ore per votare nel concorso on-line


Si avvicina l'ora della "bandiera a scacchi" per il concorso on-line della Damigella del Palio 2017. Ripartita in questa edizione dopo un anno “sabbatico”, la votazione on-line, iniziata lo scorso martedì, terminerà infatti alle ore 23.59 di questa sera. Ricordiamo che per poter esprimere la vostra preferenza basta un semplice click o sul banner dell'evento qui a lato o sulla sezione del menù "Vota la Damigella del Palio on-line".
Già più di 8.000 mila i voti validi ricevuti (ricordiamo che viene conteggiato un solo voto al giorno da ciascun indirizzo IP) ed una grande visibilità per il Palio di Asti grazie ai contatti arrivati da quasi ogni angolo del globo.
La Damigella più votata riceverà venerdì sera, nel corso della 15^ edizione di “Palio a … Teatro”, un premio da parte della nostra testata.

Una serata, quella in programma al Teatro Alfieri venerdì 20 Ottobre, che avrà quali ingredienti il Palio, la musica e la solidarietà, nel corso della quale verrà eletta la “Damigella del Palio” 2017. Dopo il forfait dell’ultima ora di San Pietro, saranno 14 le candidate a contendersi la possibilità di succedere sull’Albo d’Oro ad Ilaria Pistillo della Cattedrale, la più votata lo scorso anno da una Giuria presieduta dal Capitano del Palio Michele Gandolfo. Anche quest’anno sarà consegnato un contributo di solidarietà all’Associazione “Enrico&Ilaria sono con Noi - Onlus” (1.400,00 €) impegnata nel settore del “disagio infantile”. Saliranno sul palco i bambini vestiti da “Buena Vita Baby” (abbigliamento bimbi di C.so Alfieri 216 ad Asti), il Coro della Scuola Elementare “Rossignoli” di Nizza Monferrato e le ragazze della “Alter Ego” in “versione” Zumba.

martedì 17 ottobre 2017

Santa Maria Nuova: Barbara Concone confermata alla guida dei Grifoni



Lunedì 16 ottobre, nel salone della sede del Comitato Palio Santa Maria Nuova, in Via Arò, si è svolta la prima riunione del nuovo anno. Dopo aver tirato le somme dell’anno appena concluso, i membri del Comitato Palio, si sono detti pronti a preparare il nuovo anno ed affrontare i cambiamenti che vedremo già nel Palio del 2018. 
I membri del Comitato Palio hanno quindi proceduto all’elezione del Rettore per il biennio 2017/2018 e 2018/2019, confermando la fiducia già espressa negli anni passati. Alla guida del comitato ci sarà dunque Barbara Concone, già rettrice negli anni 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010, 2010/2011 e 2016/2017.

San Martino San Rocco: riconfermato il Rettore Daniele Bruzzone

Nella serata di lunedì 16 ottobre il Comitato Palio del Rione San Martino San Rocco ha provveduto a rinnovare le cariche direttive per il biennio 2018-2019, confermando piena fiducia al Rettore Daniele Bruzzone, eletto all’unanimità dai presenti, rappresentanti oltre l’80% degli aventi diritto al voto.
Ad affiancarlo nel nuovo mandato i Vice Rettori Alessandro Scassa, Michela Franco e Chicco Rissone, la segretaria e tesoriere Paola
Romagnoli e i responsabili della commissione sfilata, Viviana Vendemia, e della commissione cavalli, Mario Colucciello. Completano il Consiglio Direttivo gli ex Rettori tuttora associati, Antonio Caviglia e Franca Sattanino.
Il Comitato Palio biancoverde si è così subito rimesso al lavoro in vista dei prossimi appuntamenti e in particolare della Festa Patronale di San Martino, che quest’anno verrà celebrata domenica 12 novembre, preceduta dall’Assemblea di lunedì 6 in cui verranno ufficializzati gli altri incarichi e sarà aperto il tesseramento per il Palio 2018.

Tanaro: Thomas Neri riconfermato Rettore

Si sono tenute nella serata di ieri le votazioni all'interno del Comitato Palio Borgo Tanaro. 
A guidare il Borgo fluviale nel 2018 sarà ancora Thomas Neri, riconfermato Rettore per il secondo anno consecutivo. 
Rispetto all'annata appena conclusasi, invece, cambiano i due Vice Rettori, con la carica affidata a Riccardo Stocco e a Valerio Cossetta.

Nel corso delle prossime settimane il Borgo Tanaro andrà a formare anche le nuove commissioni, che lavoreranno poi durante l'anno in vista del Palio 2018.

lunedì 16 ottobre 2017

Da questa sera tanti i Comitati Palio chiamati al voto


La riconferma di Anna La Mattina come Rettrice di San Pietro, ha aperto il giro di consultazioni all'interno dei vari Comitati Palio per le riconferme o le nuove elezioni dei Rettori e dei rispettivi Direttivi. A partire da questa settimana, infatti, molti saranno i Comitati chiamati a votare per scegliere i propri Rettori e le dirigenze. 

Ad aprire le danze, questa sera, saranno le votazioni a San Martino San Rocco e a Tanaro, che saranno seguite il 24 ottobre da quelle a Viatosto ed il 26 da quelle a Santa Caterina e a San Paolo. A novembre, poi, sarà la volta di Cattedrale (martedì 7) e di San Lazzaro (giovedì 9). Chiamati al voto nelle prossime settimane, in date non ancora ufficializzate, saranno anche i Comitati Palio di Torretta, Nizza, San Secondo, Santa Maria Nuova, Baldichieri, San Damiano, Castell'Alfero, San Marzanotto e Montechiaro.

Tutti i Rettori ed i vari Direttivi dovranno, in ogni caso, essere votati ed ufficializzati entro il 15 novembre, termine ultimo fissato dal Regolamento Ufficiale del Palio. Entro quella data, quindi, il quadro sarà al completo e il nuovo Collegio dei Rettori sarà pronto a lavorare in vista del Palio 2018.

domenica 15 ottobre 2017

Comunicato stampa del Collegio dei Rettori su alcuni articoli de "La Stampa"


Riceviamo e pubblichiamo un Comunicato Stampa ufficiale da parte del Collegio dei Rettori:

"Il Collegio dei Rettori con il Capitano del Palio dopo aver letto l'articolo apparso sul quotidiano La Stampa, in data 12 ottobre sull'edizione di Asti ed il giorno successivo sull'edizione nazionale, intende comunicare che nessun rettore e il Palio di Asti è in "rivolta" o in "polemica" ne' intende fare la guerra e "alzare le mura" contro l'utilizzo dei cavalli mezzosangue delle scuderie senesi.

L'incontro a cui si fa riferimento è stato organizzato e gestito in forma assolutamente privata e non c'è stato l'intervento di alcun rettore.
Erano presenti, perché invitati dall’organizzatore, solamente il Presidente del Collegio stesso e il Capitano che tuttavia hanno semplicemente ascoltato gli interventi senza prendere posizione ne a favore né contro. Spiace però vedere come a volte vengono strumentalizzati ruoli importanti per amplificare polemiche che non ci sono.

I rettori astigiani con i loro comitati precisano quindi che continueranno a fare ed organizzare il palio puntando sempre a portare al canapo le migliori accoppiate e che continueranno ad organizzare corse di addestramento durante l'anno per testare cavalli e fantini, (astigiani e non) per salvaguardare la manifestazione la sua storia e le sue tradizioni."

San Lazzaro: festa in famiglia con un ospite a sorpresa


Quella di ieri è stata una serata di festa in famiglia per il Borgo San Lazzaro. Si è infatti svolto il Cenino per i Tesserati del Palio 2017 con una meravigliosa sorpresa: l'arrivo inaspettato di Giuseppe Zedde detto Gingillo, il fantino che ha regalato poco più di un mese fa l'ambito sesto drappo ai Ramarri. Il Rettore e il responsabile della commissione corsa hanno voluto regalare questa sorpresa ai fedelissimi gialloverdi che, emozionati, hanno festeggiato il loro amato fantino. Ai presenti è stato regalata una stampa del Palio vinto con una dedica pensata da Gingillo che bene fa capire la sua vicinanza ed il suo affetto verso i colori dei vincitori di questo ultimo Palio. 
Il prossimo appuntamento per i festeggiamenti gialloverdi è fissato per venerdì 17 novembre 2017, quando, presso la San Lazzaro Arena di via Colombo 6, andrà in scena il Galà della Vittoria. Per info e prenotazioni è possibile chiamare Silvio 3383018701 o Amalia 3348094155. 

sabato 14 ottobre 2017

Palio dell'Amicizia: 21 ottobre 2017, presso il Borgo Don Bosco

Per il diciannovesimo anno consecutivo viene consegnato il Palio dell’Amicizia, premio istituito per volontà di Maddalena Spessa con l’avvallo del suo Comitato e sotto l’egida del Comune di Asti. 
Questo riconoscimento si propone di premiare la persona o il gruppo di persone che durante ogni anno, con la loro generosità, vicinanza, dedizione e amicizia sono state vicine a chi ne ha avuto bisogno.
Le persone o associazioni che ricevono il premio devono essere segnalate da un Comitato Palio. Un’apposita giuria ne selezionerà il vincitore.

Nel 1998 Maddalena Spessa donò il Palio dell'amicizia al suo Comitato in segno di riconoscimento per il suo supporto morale e materiale che essi, in una vera e propria gara di solidarietà, le mostrarono aiutandola ad uscire dal tunnel di una grave malattia.

La premiazione  si svolgerà nella Sala Verde presso l'Oratorio Don Bosco Corso Dante 188,  Sabato 21 ottobre alle ore 18.






                                                                            



venerdì 13 ottobre 2017

San Pietro: Anna Maria La Mattina riconfermata alla guida del Comitato rossoverde

Martedì 9 Ottobre, presso il Circolo Way Assauto, si è tenuta la riunione del Comitato Palio Borgo San Pietro. L'ordine del giorno della riunione prevedeva la votazione del Rettore e dell'Esecutivo. 
Il Comitato rossoverde ha riconfermato la Rettrice Anna La Mattina e tutto l'intero Esecutivo che, anche nel nuovo anno, sarà composto dai Vice Rettori Mauro Nivolo e Mario Raviola, dalla Segretaria Sara Volpato e dal Tesoriere Pellegrino Luca. 
Il Borgo San Pietro comunica, inoltre, che nelle prossime riunioni del Comitato si parlerà delle riconferme per i responsabili delle varie commissioni. 

martedì 10 ottobre 2017

Damigella del Palio: via al concorso on-line


Da questo momento, e fino alle ore 23.59 di mercoledì 18 Ottobre, è possibile votare la "Damigella del Palio 2017 on-line", concorso a cura de "Il Canapo" in collaborazione con Albatros Comunicazione. La Damigella che otterrà il maggior numero di voti verrà premiata, durante la serata a Teatro Alfieri di venerdì 20 ottobre, con un premio messo in palio dalla nostra testata.

Per votare ogni giorno la vostra Damigella preferita basterà cliccare sulla sezione del menù denominata "Vota la Damigella del Palio on-line" o sul banner qui a lato. Nella pagina che si aprirà troverete tutte le istruzioni per poter esprimere la vostra preferenza sulle 14 Damigelle candidate al premio.

Si ricorda che si può votare per una sola Damigella da un solo indirizzo IP al giorno (calcolato dalle ore 0.00 alle ore 23.59). Eventuali altri voti non saranno computati al fine del concorso.

lunedì 9 ottobre 2017

Damigella del Palio: torna il concorso on-line


Sul finire della prossima settimana, con 14 candidate a contendersi il titolo, si conoscerà il nome della “Damigella del Palio” 2017. L’incoronazione è in programma venerdi' 20 Ottobre al Teatro Alfieri nell’ambito di “Palio a ... Teatro”, serata/spettacolo organizzata da Albatros Comunicazione con il patrocinio del Comune di Asti.
Il tutto nel segno della solidarietà (1.400,00 €) anche quest’anno riservata all’Associazione “Enrico ed Ilaria sono con noi - Onlus” impegnata nel settore del “Disagio infantile”.

Dopo la rinuncia dell’ultima ora di San Pietro, a contendersi il titolo 2017 saranno le Damigelle (nate tra il 1987 ed il 2003) di Canelli (Sara Garavaglia - 18/11/2000), Castell’Alfero (Sara Borrelli - 20/12/1999), Cattedrale (Enrica Pelluchino - 15/12/1995), Don Bosco (Giulia Concetti - 15/06/1998), Moncalvo (Chiara Castellaro - 25/04/1995), Nizza Monferrato (Giulia Dal Maso - 08/01/1995), San Lazzaro (Francesca Josifi - 15/06/1996), San Martino San Rocco (Francesca Stobbione - 11/05/1998), San Marzanotto (Francesca Bleve - 18/06/1994), San Paolo (Alice Arduino - 12/12/2000), San Secondo (Chiara Dabbene - 19/06/1997), San Silvestro (Elisa Tarditi - 12/07/1995), Torretta (Clara Macario - 08/10/1991) e Viatosto (Francesca Biglia - 18/01/1989).

In parallelo alla manifestazione in programma venerdì 20 Ottobre al Teatro Alfieri, dopo un anno “sabbatico”, sulle pagine de “Il Canapo” tornerà il concorso online che permetterà ai lettori di votare la propria Damigella preferita. La Damigella che riceverà il maggior numero di voti riceverà, nel corso della serata al Teatro Alfieri, un premio messo in palio dalla nostra testata. Sarà possibile votare dalla mezzanotte di questa sera, quando sul nostro sito appariranno le fotografie delle 14 “Damigelle” partecipanti al concorso. Come accaduto negli scorsi anni, ricordiamo che si potrà esprimere una sola preferenza al giorno per ogni indirizzo IP e che eventuali altri voti non saranno computati al fine del concorso. La votazione on-line terminerà poi allo scattare della mezzanotte di mercoledì 18 Ottobre, ultimo giorno durante il quale sarà possibile votare. Tra il 2011 ed il 2015, nelle prime cinque edizioni del concorso on-line, furono oltre 50,000 i voti pervenuti dal mondo intero. Quasi tutta l'Europa aveva votato negli anni almeno una volta per una delle Damigelle in concorso; voti anche da Usa, Argentina, Brasile, Colombia, Nuova Zelanda, Australia, Papua Nuova Guinea, Turchia, Russia, Indonesia e Canada.

venerdì 6 ottobre 2017

Palio 2018: si va verso il cambio di data e la corsa coi "mezzi"

Foto di Francesco Sciutto - www.francescosciutto.com
Le voci circolate sin dalla mattinata di ieri, successive alla riunione andata in scena mercoledì sera tra i Rettori ed il Sindaco Maurizio Rasero, hanno trovato ulteriore conferma nelle parole rilasciate questa mattina dallo stesso Sindaco al giornale "La Nuova Provincia". Il Palio di Asti 2018, con ogni probabilità, verrà disputato domenica 2 settembre e vedrà correre sulla pista di Piazza Alfieri i cavalli "mezzosangue". Possibili novità anche a proposito del Paliotto che, stando alle indiscrezioni, potrebbe andare in scena nel mese di maggio.

Questo, in sintesi, come confermato proprio da Rasero sulle pagine de "La Nuova Provincia", è quanto emerso dalla riunione di mercoledì sera, con il Sindaco che, dopo aver esposto la sua linea in proposito sia a pochi giorni dal suo insediamento sia nell'ultimo Consiglio del Palio, ha ribadito le proprie idee ai ventuno Rettori. Forte, da parte del Primo cittadino, la volontà di arrivare in tempi stretti (entro la fine di ottobre) ad avere un quadro generale su quanto si vorrà fare nei mesi futuri e ferma l'intenzione di portare alcune novità già nel Palio del prossimo anno.

giovedì 5 ottobre 2017

Legnano: il risarcimento a Coghe chiude il processo a carico di Pusceddu


Apprendiamo dal sito legnanese www.legnanonews.it la notizia della chiusura del processo a carico di Valter Pusceddu a seguito di quanto accaduto durante il Palio di Legnano del 2013. 

Questo l'articolo, contenente la notizia, pubblicato su "Legnano news":

"Cala il sipario sul processo a carico di Valter Pusceddu per i fatti avvenuti durante l'edizione 2013 del Palio di Legnano.

A scrivere la parola fine sulla vicenda giudiziaria che vedeva coinvolti il fantino sardo nel ruolo di imputato e il collega Andrea Coghe nei panni di parte civile, un risarcimento economico riconosciuto da Pusceddu a "Tempesta", che ha portato al ritiro della querela per lesioni. Così, al Tribunale meneghino non è rimasto che dichiarare il «non luogo a procedere per intervenuta remissione della querela». 

mercoledì 4 ottobre 2017

Bircolotti: "Ad Asti devo tanto. Con impegno proverò a mantenere quanto costruito negli anni."

Foto tratta da www.lastampa.it
Una voce circolata nell'immediato post Palio e tramutata prima in indiscrezione e poi in notizia ufficiale nelle scorse ore: Renato Bircolotti sarà il Mossiere del Palio di Asti 2018. 
Chiamato dal Sindaco Rasero già nello scorso giugno con la speranza di poterlo avere in Piazza Alfieri nel Palio 2017, Bircolotti aveva dovuto rifiutare l'invito a causa di impegni lavorativi già in agenda, ma aveva dato la propria disponibilità in vista di un'eventuale chiamata per l'anno prossimo. Chiamata prontamente arrivata ed incarico accettato, con Bircolotti che, nel prossimo settembre, tornerà ad Asti per la quattordicesima volta, pronto a dar seguito ad una storia iniziata nel lontano 2001 ed interrotta solamente, oltre che negli ultimi due anni, nelle edizioni del Palio 2006 e 2011.  Uno stop, quello post Palio 2015, annunciato dal Mossiere di Castiglion Fiorentino nei mesi precedenti alla corsa e diventato ancor più difficile da accettare per gli addetti ai lavori, astigiani e non, dopo la perfetta mossa data proprio nella finale di quel Palio. Uno stop che, come detto, si interromperà nel 2018, con Bircolotti che farà il suo ritorno sul verrocchio di Piazza Alfieri. 

E proprio in vista del suo ritorno, Bircolotti ha concesso a "Il Canapo" la seguente intervista, in una chiacchierata tra quanto successo in questi due anni e quanto potrà accadere nel prossimo settembre.

martedì 3 ottobre 2017

Santa Caterina: aperto il tesseramento rosso-celeste


Desideroso di guardare al futuro dopo il non troppo fortunato Palio 2017, il Comitato Palio Santa Caterina ha annunciato nella giornata odierna l'apertura del tesseramento e la data delle prossime elezioni del Rettore per il biennio 2017-2019. 

Questo il Comunicato Stampa del Rione rosso-celeste:

Il Gruppo Sbandieratori e Musici di San Paolo ospite a Migiandone di Ornavasso


Quella che ha aperto il mese di ottobre, è stata per il Gruppo Sbandieratori e Musici del Rione San Paolo una domenica vissuta in trasferta. I giovani componenti del gruppo oro-rosso, infatti, sono stati ospiti all'11^ Sagra del cinghiale a Migiandone di Ornavasso, paese sito in provincia di Verbania, dove hanno potuto mettere in mostra le proprie abilità tra sfilate ed esibizioni andate in scena nel corso della giornata. Insieme ai musici e agli sbandieratori, hanno preso parte all'uscita anche diversi componenti del Comitato Palio di Via Solari, fra i quali il Rettore Giovanni Schillaci.

Di seguito alcune foto della giornata.

La fotogallery del Palio 2017


Dopo quelle relative al Palio degli Sbandieratori, alla Sfilata dei bambini ed al Corteo Storico della domenica, sono online anche le fotografie della corsa del Palio di Asti 2017. 
La fotogallery, curata da "Il Canapo" con la collaborazione di Francesco Sciutto, è raggiungibile con un semplice click sull'immagine di copertina di questo articolo o sul seguente link: "Palio di Asti 2017 - Le foto di Francesco Sciutto".

Le gallerie in versione integrale, suddivise tra le tre batterie e la finale, sono poi disponibili sul sito www.francescosciutto.com. Sullo stesso, inoltre, è possibile trovare tutti gli album completi relativi al Paliotto, alla Sfilata dei bambini e al Corteo Storico.

lunedì 2 ottobre 2017

Damigella del Palio: mercoledì la chiusura delle iscrizioni. Quindici le ragazze iscritte finora.


Nella serata di mercoledì 4 Ottobre scadrà il termine per l’iscrizione alla15a edizione di “Palio a ... teatro”, evento spettacolo a “respiro” paliofilo nel corso del quale sarà eletta la “Damigella” 2017, che venerdì 20 Ottobre succederà sull’Albo d’Oro ad Ilaria Pistillo della Cattedrale, la più votata nel 2016. Il tutto nel segno della solidarietà, anche quest’anno riservata all’Associazione “Enrico ed Ilaria sono con noi - Onlus” impegnata nel settore del “Disagio infantile”.

Al momento hanno dato la loro adesione 15 Comitati Palio: Canelli (Sara Garavaglia), Castell’Alfero (Sara Borrelli), Cattedrale (Enrica Pelluchino), Don Bosco (Giulia Concetti), Moncalvo (Chiara Castellaro), Nizza Monferrato (Giulia Dalmaso), San Martino San Rocco, San Lazzaro (Francesca Josifi), San Marzanotto (Francesca Bleve), San Paolo (Alice Arduino), San Pietro, San Secondo (Chiara Dabbene), San Silvestro (Elisa Tarditi), Torretta (Clara Macario) e Viatosto.

San Lazzaro: venerdì 17 novembre il Galà della Vittoria

Foto di Francesco Sciutto - www.francescosciutto.com
"C’è della superstizione nel rifuggire da ogni forma di superstizione.
Il Galà della Vittoria del Palio del cinquantennale, il Palio 2017, si terrà alla San Lazzaro Arena a due mesi esatti dalla straordinaria sesta vittoria dei gialloverdi primi in città per Palii vinti dalla ripresa.
Il Borgo San Lazzaro comunica il suo Save the Date per la Cena della Vittoria: Venerdi 17 novembre 2017"

Con questo Comunicato ufficiale, nella giornata di ieri, il Borgo San Lazzaro ha ufficializzato data e luogo della propria Cena della Vittoria.
I Ramarri celebreranno il Palio conquistato dal fantino Giuseppe Zedde e dal cavallo Bomario da Clodia venerdì 17 novembre, presso la San Lazzaro Arena, già teatro della Cena Propiziatoria dello scorso settembre. Il Galà della Vittoria andrà così in scena esattamente due mesi dopo il Palio, ancora una volta nel giorno 17, in un'annata 2017 che, senza alcun dubbio, rimarrà impressa nella testa e nel cuore di tutti i gialloverdi.

Ufficiale: Renato Bircolotti sarà il Mossiere del Palio di Asti 2018


Con le immagini del Palio 2017 ancora vive nella mente, Asti guarda già al futuro e pone la prima importante pietra in vista dell’edizione 2018. Pochi minuti fa, attraverso un Comunicato Stampa, il Sindaco Maurizio Rasero e il Consigliere Delegato al Palio Mario Vespa, hanno annunciato che il Mossiere della corsa del prossimo anno sarà Renato Bircolotti.
Una scelta di prestigio e un gradito ritorno, con Bircolotti che, dopo due anni di pausa dalle mosse delle corse a pelo, farà ritorno sul verrocchio astigiano che già lo aveva visto protagonista apprezzato dal 2001 al 2015, con le sole assenze del 2006 e del 2011. Proprio come accaduto a inizio millennio, Bircolotti succederà a Giancarlo Matteucci, non confermato dopo le tante polemiche post Palio 2017.

Questo il testo del Comunicato Stampa ufficiale:
Il Sindaco Maurizio Rasero e il Consigliere delegato al Palio Mario Vespa, dando seguito a quanto  già emerso negli incontri avuti fin dalle prime settimane successive all’insediamento, annunciano che il Mossiere per il Palio 2018 sarà Renato Bircolotti.”