lunedì 22 maggio 2017

San Secondo porta i bambini in visita al Museo del Palio


Sabato mattina si è svolta la bellissima iniziativa "Visita al museo" organizzata dalla Commissione corteo storico bambini del Rione San Secondo.
Ritrovo in cortile alle 10 poi la partenza verso piazza San Secondo dove Silvia Duretto, responsabile della commissione, ha dato ai bambini un po' di informazioni riguardanti il Rione biancorosso e la Collegiata,
Il gruppo si è poi diretto al museo del Palio facendo un percorso storico tra Corso Alfieri, Piazza Roma, Palazzo Ottolenghi, Via Carducci, Piazza Castigliano, Via Cattedrale, fino a Palazzo Mazzola in via Massaia, sede del museo.

Collegio dei Rettori: giovedì la presentazione del nuovo sito e delle iniziative rivolte alle scuole


Il Collegio dei Rettori del Palio di Asti, guidato da Pier Paolo Verri, ha organizzato per giovedì prossimo 25 maggio, alle ore 18.30, nella pregevole sala a mattoni della sede della Cassa di Risparmio di Asti (Piazza Libertà, 23), una conferenza stampa di presentazione del nuovo sito www.collegiodeirettori.net e delle iniziative rivolte alle scuole per l'anno 2017.

Il sito del Collegio, realizzato in collaborazione con il Comune di Asti e l'Istituto Tecnico Industriale "Alessandro Artom", avrà una veste grafica completamente rinnovata e farà da vetrina alla festa astigiana con la sua ricchezza di informazioni e di contenuti multimediali. Due le sorprese contenute nel nuovo portale, che saranno svelate in conferenza stampa: la videogallery delle finali del Palio dagli anni '80 ad oggi, per abbracciare la storia più recente nel cinquantesimo anniversario dalla ripresa, e la grande novità della App per dispositivi mobili, che aprirà un nuovo canale per veicolare i contenuti del sito, dedicato in particolare ai turisti e alle giovani generazioni, molto legate a forme di comunicazione più "smart".

L'attenzione costantemente rivolta dal Collegio dei Rettori ai bambini e ai ragazzi delle scuole astigiane, sarà testimoniata anche dalle presentazione delle nuove iniziative dedicate alle classi delle scuole primarie e secondarie del territorio nell'ambito del progetto "Le Radici del Futuro", nato nel 2012 per coinvolgere docenti e studenti in attività formative legate al Palio, che quest'anno prenderanno spunto dal tema del fumetto.

L'ingresso alla conferenza stampa è libero sia per gli addetti ai lavori sia per tutti gli appassionati.

domenica 21 maggio 2017

Palio di Fucecchio: vince Gavino Sanna (Sant'Andrea)

Foto tratta dal sito 0571foto.com
Sorteggiate le due batterie:
I batteria: 
Botteghe
Massarella
Querciola
Samo
Torre

II batteria: 
Porta Bernarda
Sant'Andrea
Ferruzza
Porta Raimonda
Cappiano
Borgonovo

Si corre oggi il Palio di Fucecchio

Foto tratta dal sito 0571foto.com
Si correrà oggi pomeriggio il Palio di Fucecchio. Dopo il forzato forfait della Contrada San Pierino, saranno solamente undici le accoppiate pronte a darsi a battaglia, in un Palio che si preannuncia incerto ed equilibrato e del quale risulta difficile indicare un solo favorito. Ricordiamo che la corsa è articolata in due batterie da sei (oggi una, ovviamente, si correrà in cinque) e nella finale che si corre con otto cavalli al canapo. Mossiere sarà Gennaro Milone. 
"Il Canapo" vi aggiornerà in diretta sui risultati della corsa.

sabato 20 maggio 2017

Palio di Ferrara: svelati i nomi di fantini e cavalli


Sono stati ufficializzati ieri sera i nomi dei fantini che, domenica prossima, prenderanno parte al Palio di Ferrara. Insieme a questi sono stati annunciati anche quali sono i due cavalli a disposizione di ognuna delle Contrade.

Di seguito, nel dettaglio, i nomi dei fantini e dei cavalli che parteciperanno al Palio:

venerdì 19 maggio 2017

Sabato 27 e domenica 28 la Festa della Madonna di Viatosto

Sabato 27 e domenica  28 maggio, si svolgerà la Festa della Madonna di Viatosto, un'occasione per stare insieme tra tutti gli appassionati di Palio, con esibizioni degli sbandieratori più piccoli, giochi medievali e molte altre sorprese.
La festa titolare del Borgo Viatosto, che si svolgerà tra la sede del Comitato, il parco limitrofo e il sagrato della Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Ausiliatrice, vedrà protagonisti soprattutto i bambini con le acrobazie dei piccoli atleti sbandieratori nella giornata di sabato e la sfilata dei bimbi della domenica. 
Quest’anno ad esibirsi insieme ai giovani sbandieratori e Musici del borgo organizzatore troveremo altri sette partecipanti del Palio di Asti, Borgo San Marzanotto, Rione San Secondo, Borgo Torretta, Borgo Don Bosco, Borgo San Pietro, i comuni di Baldichieri e Castell'Alfero e il gruppo ospite Borgo Moretta di Alba.

Palio di Ferrara: i quattro drappi

Sono stati svelati, in mattinata, i quattro drappi del Palio di Ferrara, in programma domenica prossima. I quattro drappi, opere di alcuni giovani artisti del liceo Dosso Dossi, verranno assegnati rispettivamente al vincitore della corsa dei cavalli, della corsa delle putte, della corsa degli asini e della corsa dei putti.

Palio di Fucecchio: un cambio monta clamoroso nella notte

Foto tratta dal sito 0571foto.com
Sembrava un quadro già definito nella mattinata di ieri e invece, dopo i cambi di monta di ieri pomeriggio che hanno visto spostarsi Giuseppe Zedde e salire a cavallo Bruschelli jr e Columbu, tra la notte e questa mattina una notizia clamorosa è giunta da Fucecchio. A differenza di quanto avvenuto nelle prove di ieri, a difendere i colori di Porta Raimonda non sarà Giovanni Atzeni. Tittia, secondo le indiscrezioni, verrà sostituito da Jonatan Bartoletti e, a meno di nuove incredibili novità, non sarà al canapo domenica.
Un'altra novità, poi, arriva dalla Contrada San Pierino che ieri non ha preso parte alle prove e che, a causa di un infortunio occorso al cavallo durante il caricamento sul van al termine della Tratta, vede a forte rischio la propria partecipazione al Palio.

giovedì 18 maggio 2017

Santa Maria Nuova: Fiera del Borgo con vetrine rosazzurre per i 50 anni di Palio

In occasione dei 50 anni dalla ripresa del Palio di Asti (1967-2017), nell’ambito delle iniziative che il Borgo Santa Maria Nuova ha intrapreso per celebrare questo importante evento, Sabato 20 Maggio alle ore 17.30 ci sarà l’inaugurazione della mostra “Vetrine Rosazzurre, Cinquant’anni di Palio”.
L’iniziativa s’inserisce nella seconda serata della Sagra del Borgo presente nei giorni del 19, 20, 21 Maggio.

20-21 Maggio: "C'era una Volta", la festa del Borgo Don Bosco


Palio di Fucecchio: aggiornamento sulle monte


Quando tutto sembrava ormai scritto e deciso, giungono notizie di ben tre cambi di monta in vista del Palio di Fucecchio. Il giro pare coinvolga le Contrade San Pierino, Botteghe e Massarella, con Giuseppe Zedde, che sembrava dovesse andare a San Pierino diretto a Mssarella al posto di Coghe, Massimo Columbu scelto da Botteghe al posto di Murtas, e San Pierino ancora alla ricerca della monta.
In serata poi, poco prima dell'inizio della prima prova, è arrivata un'altra notizia: Cappiano ha scelto Enrico Bruschelli, preferendolo a Francesco Caria.
Se le indiscrezioni venissero confermate questo sarebbe il quadro delle monte, con ancora l'incertezza attorno a San Pierino:

Palio di Fucecchio: il probabile quadro delle monte


La notte ha portato consiglio e, in vista delle prime prove, previste per le ore 18.00 di oggi, il quadro delle monte per il Palio di Fucecchio appare completo. Difficile, al momento, indicare un favorito, se si considera che la scelta dei cavalli è stata omogenea così da creare un lotto livellato. Dei dodici cavalli scelti solamente quattro hanno già corso il Palio toscano: Nottifrimmesmai vanta cinque presenze, Nanneddu e Melantò de Aighenta tre (con una vittoria a testa) e Quisario due. Per farsi un'idea sui favoriti sarà dunque necessario aspettare le prove.
Per quanto riguarda i fantini, presenti tutti i big, fatta eccezione per Bartoletti. Da sottolineare come, tra i dodici fantini scelti, ben otto siano già ingaggiati anche per il nostro Palio.


Di seguito le accoppiate che, salvo colpi di scena, saranno al canapo domenica:

mercoledì 17 maggio 2017

Palio di Fucecchio: gli abbinamenti dopo la Tratta


Si è conclusa pochi minuti fa la Tratta del Palio di Fucecchio.  Dopo la scelta dei dodici cavalli si è passati all'abbinamento degli stessi alle Contrade. 
Di seguito l'esito del sorteggio:

Contestetou - CAPPIANO
Melanto de Aighenta - SAMO
Nanneddu - PORTA BERNARDA
Nottifrimmesmai - BORGONOVO
Quantu Alese - FERRUZZA
Quintana Roo - SAN PIERINO
Quisario - PORTA RAIMONDA
Red Riu - TORRE
Suelzu de Mores - BOTTEGHE
Tiepolo - SANT'ANDREA
Santu Padre - MASSARELLA
Tale e Quale - QUERCIOLA

Palio e politica, sui social botta e risposta tra M5S e Maurizio Rasero


Un incontro sul tema Palio, un post su Facebook e una foto. Tre ingredienti che, in poche ore, hanno dato il via, nel primo pomeriggio di ieri, ad un acceso botta e risposta tra il Movimento 5 Stelle e Maurizio Rasero, candidato sindaco del centrodestra. 
Facile intuire come l'incontro in questione sia quello organizzato dal M5S, andato in scena ieri sera, durante il quale alcuni esponenti del Movimento hanno illustrato le proprie idee e posizioni sull'argomento Palio. A scatenare la diatriba, però, è stato il post su Facebook del candidato sindaco pentastellato Massimo Cerruti che, con le seguenti parole, nella mattinata di ieri, presentava l'evento e invitava il pubblico allo stesso:

Palio di Fucecchio: oggi la Tratta


È in programma oggi la Tratta del Palio di Fucecchio, corsa che si disputerà domenica pomeriggio. A partire dal primo pomeriggio odierno si svolgeranno le sette batterie previste, mentre in serata verrà effettuata la selezione dei cavalli e la conseguente assegnazione alle Contrade. Ieri inoltre è stato annunciato che il Mossiere del Palio di Fucecchio sarà Gennaro Milone.
Di seguito la composizione delle sette batterie:

C'era una Volta: 19-20-21 maggio, la festa del Borgo Don Bosco!


Venerdì 19 maggio, dalle ore 19.00, il Borgo Don Bosco aprirà le danze dell'attesissima Festa del Borgo, il "C'era una Volta", presso il parco Bramante.
In prima serata, si esibirà il giovane talento astigiano Andrea Cerrato, ex solista dei Cockoo, il quale, per la prima volta, presenterà il suo nuovissimo album, intitolato "Oggi".
"Dopo 10 anni di musica in una band e due dischi pubblicati, un sacco di date e di chilometri percorsi, l'esperienza di The Voice of Italy e tanto altro, ho trascorso praticamente metà della mia vita scrivendo e suonando canzoni." afferma Andrea, in una delle sue interviste.
 A seguire, non mancherà il Dj SET, con Seby DJ per garantire un venerdì sera all'insegna dell'originalità e del divertimento, in stile giallo blu.
Il giorno 20 maggio, nel pomeriggio, si svolgerà il concorso di Poesie dialettali, in memoria dell’Avv. Carlo Perotti e della moglie Lina, nonché madrina del Borgo. Le poesie sono state esaminate da un’apposita giuria composta da Berta Pier Luigi  attore dialettale, Claudio Gamba ex Magistrato del Palio, da Bruno Massaglia attore dialettale, dal Dott. Paolo Raviola giornalista, da Gilberto Berlinghieri ex Presidente Giuria Tecnica, dal Priore del Borgo Don Bosco Brignolo Franco. La sera si continuerà la festa grazie al servizio catering presente in loco.
L'ultima data della festa, domenica 21 maggio, sarà di notevole importanza per gli atleti di vari gruppi. A fare da protagonisti, saranno i Musici e gli Sbandieratori, impegnati nel IV TORNEO F.I.S.B. "C'era Una Volta". 
Dalle ore 15 di domenica 21 maggio, sarà, inoltre, possibile scoprire il progetto creativo "Brododibecchi" dell'atleta olimpico, pallavolista astigiano, Matteo Piano.
Non mancate!





martedì 16 maggio 2017

Torneo di calcio a 5: al debutto vincono Santa Maria Nuova e San Pietro. In campo anche Diego Fuser

La formazione di Santa Maria Nuova
Organizzato da Albatros Comunicazione, è scattato ieri il 29° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" - Trofeo “Conc. Autoleone 2”, manifestazione in programma sul parquet del Palasport di Via Gerbi.
Nella più “longeva” delle manifestazioni sportive a “respiro paliofilo” (la prima edizione risale al 1988 con una pausa nel 1995, l’anno seguente la tragica alluvione) si giocherà sino a Mercoledì 31 Maggio o Giovedì 1° Giugno con un calendario condizionato dalla disponibilità del Palasport in funzione degli spareggi  play-off e play-out di Omega e Cierre Basket. 

Ad Abbiategrasso un weekend medievale

Nello scorso weekend, in due giornate favolose, si sono tenute, presso il Castello di Abbiategrasso, le Giornate Medievali. Protagoniste sono state le Contrade con i propri oggetti inerenti al medioevo e i contradaioli vestiti con abiti medioevali. Il gruppo di rievocazione storica "ASC GARBEN GENTES" di Garbagnate, inoltre, ha intrattenuto i presenti con duelli, e dimostrazioni di falchi. Domenica poi, in conclusione di giornata, sono arrivati i partecipanti di Bimbinbici, con i bambini che hanno così potuto fare i percorsi didattici, divertendosi e giocando a vari giochi inerenti il medioevo e potendo inoltre vedere un accampamento medioevale. A corredo del tutto presenti anche alcune bancarelle di artigiani medioevali.

Questa sera il M5S illustra le sue idee sul Palio

Si terrà questa sera, alle ore 21, presso il locale "Fuori Luogo", sito in Via Enrico Toti, una serata sul tema Palio a cura del Movimento 5 Stelle. Durante l'incontro interverranno il candidato Sindaco del Movimento, Massimo Cerruti, e l'ex Assesore al Palio Alberto Pasta, che illustreranno ai presenti le loro proposte per la valorizzazione della nostra Festa.

lunedì 15 maggio 2017

Superprestige: da stasera in campo il Torneo di Calcio a 5

Organizzato da Albatros Comunicazione, scatterà stasera il 29° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" - Trofeo “Conc. Autoleone 2”, manifestazione in programma sul parquet del Palasport di Via Gerbi.
Nella più “longeva” delle manifestazioni sportive a “respiro paliofilo” (la prima edizione risale al 1988 con una pausa nel 1995, l’anno seguente la tragica alluvione) si giocherà sino a Mercoledì 31 Maggio o Giovedì 1° Giugno. 
Otto le formazioni quest’anno in campo suddivise nel sorteggio di Lunedì 3 Aprile in due gironi eliminatori. Dopo un’iniziale forfait, è stata infatti accolta quale 8^ squadra San Martino San Rocco che manterrà pertanto il primato di 29 presenze in altrettante edizioni (con due vittorie conseguite nel 1997 e nel 2014). A  partire dal 2006 il successo è arriso a 11 diversi Comitati Palio.

Il Torneo di “calcetto”, raccolto il “testimone” dal Torneo di Volley “Lui&Lei” (vinto dal Comitato Palio Moncalvo) lo passerà al Torneo di Basket “Marcolino Ercole” (5/9 Giugno).

Borgo Don Bosco: XIV° Concorso di poesie dialettali

Il Comitato Palio Borgo Don Bosco scende in campo con il XIV° Concorso di poesie dialettali piemontesi in memoria dell’Avv. Carlo Perotti e della moglie Lina, nonché madrina del Borgo.
La premiazione si svolgerà Sabato 20 maggio 2017  alle ore 17 presso il Parco Bramante, via Don Orione Asti , nell'ambito della festa del Borgo "C'era una volta".
Le poesie sono state esaminate da un’apposita giuria composta da:  Berta Pier Luigi  attore dialettale, Claudio Gamba ex Magistrato del Palio, da Bruno Massaglia attore dialettale, dal Dott. Paolo Raviola giornalista, da Gilberto Berlinghieri ex Presidente Giuria Tecnica, dal Priore del Borgo Don Bosco Brignolo Franco ..
Parecchi pure quest’anno gli elaborati giunti da tutto il Piemonte e non, con non poche difficoltà per la giuria nella scelta e nel giudicare le vincitrici.
Quest’anno saranno due le novità.  Una targa offerta dal Consiglio Regionale e a tutti i partecipanti verrà consegnato un attestato di partecipazione appositamente realizzato dall’architetto Guarene, che il comitato ringrazia per la sua disponibilità.
Non mancate!

Corse allo stadio: vittorie per Mari, Raffero, Chiti e Calvaccio

Foto d'archivio - tratta dal web
È andata in scena ieri, nel tardo pomeriggio, la seconda riunione di corse d'addestramento organizzate dall'Associazione Over Rocchetta. Quattro sono state le corse disputate e quattro sono stati i fantini capaci di portare a casa le vittorie: Andrea Mari (fantino di Viatosto nel prossimo Palio), Gianpiero Raffero, Alessandro Chiti (San Silvestro) e Donato Calvaccio (Castell'Alfero).
Di seguito il dettaglio dei risultati e la cronaca delle corse:

sabato 13 maggio 2017

Domenica pomeriggio le corse allo stadio: i partenti

Foto d'archivio - tratta dal web
Sono stati annunciati, nella serata di ieri, i partenti delle corse d'addestramento in programma domenica pomeriggio ed organizzate dall'Associazione Over Rocchetta. 
Le quattro corse, che avranno inizio alle ore 17.30 e che si disputeranno sulla pista dello stadio comunale, vedranno tra i protagonisti anche alcuni dei fantini che ritroveremo in Piazza Alfieri a settembre.

Di seguito l'elenco dettagliato dei partenti:

venerdì 12 maggio 2017

A San Paolo si cena con 50 anni di storia


Qualche giorno fa, all'interno della nostra lettera al Palio, avevamo sottolineato la poca attenzione riservata alla ricorrenza del cinquantennale della ripresa del Palio da parte di chi di dovere. Poche righe sotto, poi, facevamo però riferimento anche ad alcune iniziative allo studio del Collegio dei Rettori e a qualche idea che stava nascendo all'interno dei singoli Comitati Palio. Proprio poche ore più tardi uno di questi, quello del Rione San Paolo,  ha ufficializzato data e location di un evento di grande spessore e di sicuro interesse per ogni appassionato. Il Comitato di Via Solari, infatti, festeggerà il prestigioso anniversario con una serata, calendarizzata per il 10 giugno, che si preannuncia densa di storia ororossa e non solo. 

Sulla questione purosangue buone nuove da Roma


Dopo settimane di attesa, sembrano finalmente arrivare buone notizie sulla questione cavalli in vista del prossimo settembre. Ieri sera, infatti, il Sindaco di Asti Fabrizio Brignolo ha convocato tutti i Rettori per una riunione straordinaria durante la quale gli stessi sono stati informati sui passi avanti avvenuti nelle ultime ore. Nella mattina di ieri il dottor Fulvio Brusa, responsabile della commissione veterinaria del nostro Palio, e il dirigente del Comune Gianluigi Porro, si sono recati a Roma, dove hanno avuto modo di incontrare Romano Marabelli, segretario Generale del Ministero della Salute, e Silvio Borrello, Direttore Generale dello stesso Ministero ed estensore la scorsa estate della tanto discussa ordinanza.

giovedì 11 maggio 2017

Superprestige: Moncalvo si aggiudica il Torneo di volley

Mercoledì 10 Maggio il Comitato Palio Moncalvo, battendo per 2 set ad 1, in rimonta, San Marzanotto, ha iscritto per la seconda volta il proprio nome sull’Albo d’Oro del Torneo dei Borghi di Volley “Lui& Lei” - Mem. “Italo Bologna”, che metteva quest’anno in palio il Trofeo “Conc. Autoleone 2”. 

Un pubblico numerosissimo ha avuto modo di entusiasmarsi in entrambe le partite (dirette da Piero Danza e Rosario Gargano del C.S.I.) in programma all’epilogo al Palazzetto dello Sport di Via Gerbi. Una serata iniziata con la sfida valida per il 3° e 4° posto che ha visto Nizza Monferrato prevalere per 2-1 sui “campioni” uscenti della Torretta (25/23 - 17/25 - 15/13).
A seguire il successo di Moncalvo che agli “aleramici” mancava nel Torneo di Volley dal 2002 (vittoria contro San Secondo). 

mercoledì 10 maggio 2017

Cattedrale: sabato sera la presentazione di Dino Pes

Si terrà sabato sera, alle ore 20.30, presso il Cortile del Michelerio, la cena di presentazione di Dino Pes, fantino che anche nel Palio 2017 vestirà e difenderà i colori del Rione Cattedrale. "Velluto", che lo scorso anno aveva fatto sognare la vittoria ai biancoazzurri, mantenendo la testa della finale fino al momento della caduta avvenuta a poche centinaia di metri dal traguardo, proverà nuovamente nel prossimo settembre a regalare al Comitato guidato da Flavio Arnone quel drappo che la Cattedrale attende dal lontano 1977.
Sulla locandina è possibile visionare il menù della cena ed i vari prezzi, diversificati per fasce d'età. Sulla stessa è inoltre indicato il numero di telefono da contattare per maggiori informazioni e per le prenotazioni.

Il Santo in Oriente e l'appello alla futura giunta comunale


Due settimane fa il nostro concittadino Gerry Basso è stato invitato a rappresentare la discografia italiana alla Ningbo China Cultural Industries Fair, manifestazione che comprendeva vari padiglioni allestiti per presentare abbigliamento, artigianato, prodotti alimentari musica ed altro delle varie culture Internazionali, con particolare attenzione ai Paesi collegati con la storica Via della seta, che ricordiamo si sviluppava per circa 8.000 km, ed era costituita da itinerari terrestri, marittimi e fluviali lungo i quali nell'antichità si erano snodati i commerci tra l'impero cinese e quello romano.

Superprestige: stasera la finale del volley Moncalvo vs San Marzanotto

La formazione di Moncalvo
Sarà una finalissima del tutto inedita quella che stasera opporrà al Palazzetto di Via Gerbi le formazioni dei Comitati Palio Moncalvo e San Marzanotto, protagoniste all’epilogo del 25° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui & Lei” - Trofeo “Conc. Autoleone 2”.

Se per San Marzanotto si tratterà della 15a finale in 25 edizioni (dieci delle quali vinte), per Moncalvo sarà la 3a volta, con i colori aleramici sull’Albo d’Oro nel 2002.

martedì 9 maggio 2017

Caro Palio ti scrivo....


Caro Palio,

come vedi ti scrivo e, come si suol dire, quando uno scrive deve avere un motivo. Ecco, io di motivi ne ho diversi ma se ho deciso di scriverti è soprattutto per raccontarti cosa ti stanno facendo, come ti stanno trattando, come, a mio avviso, si stanno dimenticando di te e come tutto ciò faccia soffrire me e chi come me ti ama.

Soffro a vedere che quest’anno, cinquantennale dalla tua ripresa, in pochi si stiano ricordando di porgerti il giusto omaggio, di raccontare la tua storia e di festeggiare questi tuoi primi 50 anni. Se non fosse per le idee proposte e prese in esame dal e nel Collegio dei Rettori e per le iniziative dei singoli Comitati, nessuno sembrerebbe essersi ricordato di questo avvenimento. Nessuna iniziativa ufficiale, ad oggi, è stata organizzata per festeggiare e nessuna promozione è stata fatta per raccontare al mondo questa ricorrenza. Se solo penso a come in qualunque altra città di Palio sarebbe stato celebrato questo traguardo, resto esterrefatto nell’aprire il sito internet ufficiale che, almeno in teoria, dovrebbe parlare e raccontare di te, e di non trovarvi nessun riferimento, nessuna promozione, nessuna iniziativa per dire “accorrete ad Asti, il nostro Palio festeggia i suoi 50 anni”.
Proprio girando su quel sito, però, il mio dolore cresce quando vedo che, ad esempio, in alcune sezioni di esso, gli stemmi dei nostri Rioni, Borghi e Comuni vengono ancora presentati come apparivano prima delle rivisitazioni che in tanti, negli ultimi anni, hanno effettuato. Mi capita poi di entrare nella sezione dedicata ai drappi e ai loro Maestri e pensa, caro Palio, che a proposito dei drappi 2017 nulla compare. Nulla, né il nome del Maestro né le immagini delle opere svelate ormai da dieci giorni. Eppure, se non ricordo male, negli ultimi anni da tante persone, e non persone qualunque, mi era parso di sentir dire che la promozione della nostra Festa fosse la prima cosa da migliorare per farti crescere.

Continuo a navigare su quel sito e mi imbatto nel Regolamento a te dedicato. Non ci crederai, caro Palio, ma scorrendolo arrivo all’articolo 7 e scopro che “…Il Consiglio del Palio è convocato almeno una volta al mese…”. Resto stupito, faccio un rapido salto indietro con la memoria e mi ricordo subito che l’ultimo Consiglio del Palio, invece, risale alla fine dello scorso anno. Eh si, caro Palio, è proprio così. Quella così importante assemblea, a cui, come recita l’articolo 6, spetta tra gli altri compiti quello di compiere tutto quanto occorre per la tua buona riuscita, in questo 2017, l’anno del tuo cinquantennale, non si è ancora riunito perché mai è stato convocato.

Eppure di argomenti da affrontare e di cose da fare per arrivare alla tua buona riuscita, caro Palio, ce ne sarebbero parecchi. Per farti un esempio, ti racconto una cosa. Proprio nell’anno in cui compi 50 anni un decreto legge ministeriale mette in serio pericolo la disputa della tua corsa con i cavalli purosangue. Una brutta notizia, un affronto alla nostra storia recente, ma soprattutto una questione da affrontare ed un problema da risolvere. E invece, caro Palio, l’ultima notizia ufficiale è datata 16 marzo. Da allora, in via informale, siamo stati informati di incontri a Roma, di proposte fatte, di conseguenti sensazioni positive. Ma ancora nessuno può dire con assoluta certezza quali cavalli calcheranno la pista di Piazza Alfieri la terza domenica del prossimo settembre. Al Collegio dei Rettori è stato chiesto di attendere, fiduciosi. La strategia attendista potrà rivelarsi corretta o meno ed io, caro Palio, non so dirti come si concluderà questa storia. Ma sono certo che un argomento del genere non possa essere raccontato tramite dei passaparola, ritengo che chi ti ama, chi sta lavorando per far sì che anche nel prossimo settembre tu possa essere come sempre magnifico, dovrebbe essere informato ed aggiornato in maniera ufficiale, dovrebbe avere notizie certe, dovrebbe sapere come stanno davvero le cose.

Vedi, caro Palio, questo sì che sarebbe un argomento da trattare anche in quel Consiglio che da mesi e mesi non viene convocato. E allora, ormai pieno di dolore, continuo a pensare a tutto cosa non va e penso a chi davvero mi da l’impressione di essersi dimenticato di te. La mia mente mi porta a pensare a una figura istituzionale importante, a quella persona che è stata incaricata di essere l’Assessore che badasse a te e a tutto ciò che ti riguarda. Quella persona che, negli ultimi mesi, non ho più avuto modo di vedere in molti degli eventi a te dedicati o collegati. Nello scorso weekend, ad esempio, a causa di “altri impegni” non l’ho visto presenziare ad un momento così importante come l’inaugurazione della nuova sede di uno dei nostri Comitati. Vabbè mi dirai, per una volta può capitare. Il problema però, caro Palio, è che l’Assessore in questione è stato assente anche nel weekend precedente. E quello no, non era un fine settimana qualunque. In quel weekend cadeva il sabato sera della Stima, nonché quello del Giuramento dei Rettori. E non ci crederai, caro Palio, ma anche qui, oltre ad andare contro a quella logica che vorrebbe un Assessore presente agli eventi ufficiali della manifestazione della quale si occupa, si è andati contro il regolamento a te dedicato. L’articolo 28, infatti, dice che al Giuramento dei Partecipanti al Palio “…partecipano i Vessillifferi dei Rioni, Borghi e Comuni partecipanti, il Capitano ed i Magistrati, i Cavalieri Eletti, gli Sbandieratori del Palio di Asti, il Sindaco della Città di Asti, l’Assessore al Palio, tutti i Rettori, le maggiori autorità civili e religiose e tutta la cittadinanza.” Tutti presenti, tutti tranne uno.

Ecco, caro Palio, perché ti scrivo. Ecco perché sono così amareggiato. Perché io, e con me immagino tante altre persone, soffro a vederti così abbandonato a te stesso. Soffro a vedere che, se non fosse per il lavoro fatto dai Rettori, dai Comitati, dai componenti degli stessi e da chi ti ama davvero, tu saresti davvero solo, indifeso, dimenticato, trattato come fossi un peso, come se fossi qualcosa di cui vantarsi solo quando i numeri dimostrano il tuo successo, come se all’improvviso tutto cosa è intorno a te, cosa è parte di te non fosse più importante.

E allora, caro Palio, anche se tutto ciò fa male e fa soffrire, concludo facendoti una promessa. Ti prometto che ti difenderò, ti resterò vicino, ricorderò a tutti chi sei e cosa rappresenti per chi ti ama e per la tua città. Perché oltre agli ultimi 50 anni, dietro di te ci sono secoli di storia, di passione, di amore. Ci sono persone che vivono aspettando la terza domenica di settembre, ci sono persone che ti amano più di quanto tu stesso possa pensare. E se qualcuno si è dimenticato di te, sappi che tanti altri sono al tuo fianco e faranno tutto il possibile per far sì che anche il 17 settembre 2017 tu sia magnifico, emozionante e speciale come solo tu, da sempre, sai essere.

Luca Giannini

lunedì 8 maggio 2017

Superprestige: stasera le semifinali del torneo di volley

Tempo di semifinali per il 25° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui & Lei” - Trofeo “Conc. Autoleone 2”. Questa sera al Palazzetto dello Sport di Via Gerbi si affronteranno Torretta-Moncalvo (ore 21,30) e a seguire San Marzanotto-Nizza Monferrato (22,30). Mercoledì 10 Maggio la serata finale.

Squadre che nei “quarti” avevano avuto ragione di San Secondo (Torretta), Cattedrale (Moncalvo), Viatosto (San Marzanotto) e Don Bosco (Nizza Monferrato) a loro volta impegnate nella serata di Giovedì 4 Maggio nelle sfide che valevano i piazzamenti dal 5° all’8° posto. San Secondo ha avuto ragione della Cattedrale per 2-0 (25/19 - 25/22) così come Viatosto impostosi, sempre per 2-0 (25/9 - 25/13) contro Don Bosco. In classifica Viatosto (5°), San Secondo (6°), Cattedrale (7°) e Don Bosco (8°).

San Marzanotto ospite a Lanzo Torinese

Grande giornata per gli oroblu di San Marzanotto ospiti a Lanzo Torinese, comune della città metropolitana di Torino facente parte dell'Unione comuni montani della Valle di Lanzo, Ceronda e Casternone, in occasione della fiera "Salotto in fiore", elegante kermesse svoltasi domenica 7 maggio dove i fiori la fanno da protagonista.
Eccellente  la partecipazione  degli abitanti della Valle di Lanzo che lungo le vie del paese hanno applaudito e gradito lo spettacolo culminato in una imponente quanto grandiosa esibizione degli sbandieratori e musici nella piazzetta storica del borgo. Il Comitato Palio San Marzanotto esprime un sentito ringraziamento all'assessore Vianzone che, grazie all'ottima organizzazione e alla disponibilità eccelsa, ha reso la giornata piacevolissima. 

Memorial Don Giacomo Accossato: doppia vittoria per San Lazzaro

Domenica 7 Maggio, l'ormai consueta location di piazza di Cerro Tanaro ha ospitato la X edizione del Torneo di Asti - Memorial “Don Giacomo Accossato”, gara di bandiere che ha visto la partecipazione di nove Gruppi di Sbandieratori e Musici provenienti da Piemonte e Liguria.
Un appuntamento promosso ed organizzato dal Borgo San Lazzaro con il patrocinio del Comune di Cerro Tanaro e sotto l’egida della F.I.SB., Federazione Italiana Sbandieratori.
Il torneo premiato con il dipinto realizzato dal Maestro Bruno Penna per la Categoria Assoluti è stato vinto dal Borgo San Lazzaro.

domenica 7 maggio 2017

Borgo Don Bosco: presentazione del fantino Tittia


Sabato 6 maggio è stata una serata particolarmente interessante per il Borgo Don Bosco. Presso l’hotel Salera, dopo trepidante attesa, si è svolta la cena di presentazione del fantino che correrà, vestito dei colori giallo blu, per il Palio 2017. Giovanni Atzeni, detto Tittia, come precedentemente annunciato, rappresenterà Don Bosco, tentando di piazzarsi anche quest’anno al primo posto. Infatti, il giovane Tittia, è fresco di vittoria, avendo portato ai nicesi il Palio 2016, nelle vesti giallo rosse. Sarà ardua impresa tentare di aggiudicarsi due palii consecutivi? Cosa è certo, è che il giovane Tittia non sembra intimorito e promette di avere in serbo molta energia per il settembre che ha da venire, lasciando i borghigiani giallo blu sognanti e speranzosi di segnare il 17 settembre come una data storica.
La cena si è svolta in una delle sale più grandi dell’hotel Salera, addobbata a modo, secondo i colori del Borgo Don Bosco, curata in ogni minimo dettaglio per rendere la serata ancora più piacevole e viva. Il resto l’hanno fatto poi i sorridenti e appassionati borghigiani che hanno intonato canti e cori, augurio di buon auspicio per la corsa settembrina e per il nuovo percorso intrapreso da Tittia con il Borgo Don Bosco.
Non sono mancate le presentazioni dei componenti del Direttivo da parte del Rettore Marco Scassa e la gradita visita del capitano del Palio, Michele Gandolfo, seguito e accompagnato dai suoi magistrati e consiglieri.


Superprestige: Nizza il gruppo più numeroso alla "Astipedalando tra i...borghi"


Domenica 7 Maggio, nonostante le cattive condizioni meteo della vigilia, è stata disputata la 32a “Astipedalando tra i ... borghi”, classica “biciclettata” organizzata da Albatros Comunicazione che poteva contare sul consueto patrocinio del Comune di Asti - nell’ambito di “Monferrato European Community of Sport - e l’indispensabile collaborazione di Vigili Urbani e Croce Verde di Asti che hanno “scortato” i partecipanti in versione cicloturistica lungo il percorso cittadino di una decina di Km. Il tutto con il prezioso “supporto” della Banca di Asti (che ha fornito le magliette ufficiali), della Conc. Autoleone 2 (che ha svolto le funzioni di apripista) e dei numerosi inserzionisti presenti sul Numero Unico edito per l’occasione.

Un sabato di Palio: presentato il libro sul Paliotto e inaugurata la sede di Cattedrale


Quello di ieri è stato un sabato importante per il Palio di Asti. Due sono stati gli eventi che hanno riempito la giornata lasciando in dote qualcosa di bello e importante: la presentazione del libro sul Palio degli Sbandieratori e l'inaugurazione della nuova sede del Rione Cattedrale.

sabato 6 maggio 2017

Annullate le corse allo stadio previste per domani


Sono state annullate, a causa del maltempo, le corse d'addestramento allo stadio previste per domani.
Questo il comunicato del Collegio dei Rettori, organizzatore della giornata:

"A causa del perdurare delle avverse condizioni meteorologiche, che rendono impossibile predisporre una pista adeguata per correre in condizioni di sicurezza, la riunione di corse di addestramento dei cavalli in vista del Palio di Asti, che si sarebbe dovuta tenere domani, domenica 7 maggio allo stadio di Asti, è stata annullata.
I prossimi appuntamenti di addestramento organizzati dal Collegio dei Rettori in vista del Palio di settembre sono in programma sabato 29 luglio e sabato 26 agosto, in orario serale."

venerdì 5 maggio 2017

Corse allo stadio: le batterie

Il Collegio dei Rettori del Palio di Asti ha reso noto l'elenco delle accoppiate partecipanti alla giornata di corse di addestramento in programma domenica prossima, 7 maggio, allo stadio "Censin Bosia" di Asti.

7 maggio: Torneo Memorial Don Giacomo Accossato.


Si terrà domenica 7 maggio. nella cornice di Piazza Libertà a Cerro Tanaro, il Torneo Musici e Sbandieratori "X Memorial Don Giacomo Accossato” e il II Memorial Under, riservato ai ragazzi fino a 15 anni.
A dieci anni dalla scomparsa di Don Giacomo Accossato, storico parroco fondatore della Parrocchia di San Domenico Savio in Asti, riferimento spirituale del Borgo San Lazzaro, il Gruppo Sbandieratori e Musici gialloverde ospiterà gruppi provenienti dal Piemonte e dalla Liguria.
Il 2016 ha visto l’affermazione del Gruppo Musici e Sbandieratori “Maestà della Battaglia” di Quattrocastella (RE), mentre il Borgo San Lazzaro ha portato a casa il I Memorial Under 15.
Appuntamento alle ore 10 per le gare del mattino, mentre dopo la pausa pranzo, alle ore 14:30 le gare riprenderanno per concludersi alle 17:30.

giovedì 4 maggio 2017

Cattedrale: sabato l'inaugurazione della nuova sede


È quasi tutto pronto, nel Rione Cattedrale, per il cambio di casa annunciato alcuni mesi fa. Sabato pomeriggio, infatti, alle ore 17.30, il Rione biancoazzurro inaugurerà la propria nuova sede. Diventerà così definitivo il trasferimento dai locali di Via Carducci a quelli siti all'interno del complesso del Palazzo del Michelerio, in Corso Alfieri. La Cattedrale, che già da diversi anni era alla ricerca di una nuova casa, avrà così a disposizione spazi maggiori e più accoglienti. 
L'appuntamento per l'inaugurazione è, come detto, per sabato pomeriggio e l'invito del Comitato biancoazzurro è, naturalmente, non solo rivolto ai suoi simpatizzanti ma a tutto il mondo del Palio. Sulla pagina Facebook del Rione Cattedrale, inoltre, è stato inserito un video di presentazione dell'evento, che potrete raggiungere cliccando sul seguente link:

Superprestige: entra nel vivo il Torneo di Volley


Con otto squadre in campo, Martedì 2 Maggio ha preso il via alla Palestra “A. Brofferio” il 25° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui & Lei” - Trofeo “Conc. Autoleone 2”. Al meglio dei due set su tre tutte le partite dell’edizione 2017 saranno ad eliminazione diretta. 

Nella prima serata di gara, valida per i “quarti di finale”, i “campioni” 2016 della Torretta hanno battuto San Secondo per 2-0 (25/16 e 25/ 20), Moncalvo si è imposto per 2-0 sulla Cattedrale (25/17 e 25/14), San Marzanotto ha avuto ragione di Viatosto sempre per 2-0 (25/22 - 25/16) così come Nizza Monferrato che l’ha spuntata su Don Bosco (25/23 - 25/23). 

mercoledì 3 maggio 2017

San Secondo: venerdì sera il primo incontro dell'iniziativa "Asti città medievale"

Si terrà venerdì sera, alle ore 21.00, presso Palazzo Montalcini in Corso Alfieri 284, il primo incontro dell'iniziativa del Rione San Secondo "Asti città medievale". L'incontro di venerdì verterà sul tema "Topografia sociale e vita quotidiana". L'introduzione sarà a cura dell'architetto Gianluca Assandri, Il relatore sarà lo storico Gianluigi Bera. 

Bandiere in Goal: Tanaro bissa la vittoria di un anno fa


Venerdì sera è calato il sipario sull’edizione numero 4 di “Bandiere in Goal”, il torneo organizzato da e per i componenti dei gruppi sbandieratori e musici del Palio astigiano e per i tesserati delle varie realtà rionali e borghigiane.
Torneo che ha occupato sostanzialmente tutto il mese di aprile e che si è svolto, come accade dal 2015, presso il centro sportivo di Corso Ivrea, da quest’anno intitolato ad Antonio Cannella, l’artefice del trasferimento del torneo presso il campo sito nel quartiere Torretta, dopo una prima edizione che si era svolta sempre nel territorio biancorossoblu ma sul campo del circolo di Corso Torino. Un percorso, quello di questa manifestazione, che si è scontrato come è purtroppo tradizione con il clima bizzarro della primavera, con una fase a gironi vissuta perlopiù in maniche corte e le giornate di semifinali e finali dove invece hanno fatto capolino piumini e giubbotti che erano già stati sistemati in armadio per il cambio stagione.
La vittoria è andata a Tanaro, che ha bissato il successo dello scorso anno sulla medesima finalista, Don Bosco.

La fotogallery dell'Offerta del Palio alla Collegiata


Cliccando sulla foto potrete accedere alla fotogallery contente gli scatti, a cura di Elena Giannini, della sfilata del martedì di San Secondo e dell'Offerta del Palio alla Collegiata.

martedì 2 maggio 2017

Rinviata la Sbandierata del Santo

A causa delle cattive condizioni meteorologiche la Sbandierata del Santo è stata rinviata a data da destinarsi.

Si celebra San Secondo: gli eventi della giornata



È il giorno della festa di San Secondo e, come vuole la tradizione, il Palio si prepara ad omaggiare il Santo Patrono della città nel primo martedì di maggio. Diversi sono gli eventi in programma in una giornata che, meteo permettendo, vedrà andare in scena in mattinata l'Offerta del Palio alla Collegiata, nel primo pomeriggio l'attività dedicata ai bambini "Pony...in Palio" e nel tardo pomeriggio la "Sbandierata del Santo".

lunedì 1 maggio 2017

Asti è in festa! La sbandierata di San Secondo


Il ritrovo dei Gruppi partecipanti alla Sbandierata del Santo, che si terrà il 02/05/2017, sarà in Piazza Roma alle ore 17:30, mentre la partenza del corteo avverrà alle ore 18:00 circa.
L'ordine di sfilata sarà quello classico, ovvero con il Gruppo ASTA ad aprire il corteo e a seguire il Vincitore del Palio, e così via. La manifestazione, organizzata da Collegio dei Rettori, concluderà i festeggiamenti patronali in Piazza San Secondo. 


ORDINE ESIBIZIONI SBANDIERATA DEL SANTO 2017: 

1 BORGO SAN LAZZARO
2 BORGO TORRETTA
3 COMUNE DI BALDICHIERI
4 BORGO TANARO
5 COMUNE DI SAN DAMIANO
6 RIONE SANTA CATERINA
7 COMUNE DI  CASTELL’ALFERO
8  BORGO SAN MARZANOTTO
9 COMUNE DI  MONTECHIARO
10 GRUPPO ASTA
11 COMUNE DI NIZZA
12 BORGO VIATOSTO
13 RIONE CATTEDRALE
14 RIONE SAN MARTINO
15 RIONE SAN PAOLO
16 COMUNE DI MONCALVO
17 BORGO DON BOSCO
18 RIONE SAN SECONDO
19 BORGO SANTA MARIA NUOVA
20 BORGO SAN PIETRO

A Fucecchio brillano Pusceddu e Sanna



Si sono disputate ieri, a Fucecchio, le otto corse riservate ai cavalli mezzosangue in preparazione al Palio toscano in programma a fine maggio. Tutte e otto le corse sono state particolarmente combattute e molte si concluse con arrivi in volata. A brillare, con due vittorie a testa, sono stati Valter Pusceddu e Carlo Sanna. Una vittoria a testa l'hanno ottenuta anche Caria, Mereu, Topalli e Carboni.

domenica 30 aprile 2017

La fotogallery della Stima del Palio


Cliccando sulla foto potrete accedere alla fotogallery completa, contente più di cento scatti, ad opera di Elena Giannini, della Stima del Palio andata in scena ieri sera.

Stima del Palio: ecco i due Drappi tra critiche, giudizi e cabala


È andato in scena ieri il primo atto ufficiale del Palio 2017. Dopo il corteo storico che, oltre a mantenere la sua struttura tradizionale, ha visto sfilare, per celebrare i 50 anni dalla ripresa del nostro Palio, anche 84 bambini, in una Piazza San Secondo decisamente gremita, si sono celebrati il Giuramento dei Rettori e la Stima del Palio.
Proprio durante la Stima sono stati svelati i due drappi dell'anno 2017 che, come è consuetudine, hanno destato l'immediata reazione degli astigiani. Ancora una volta, come troppo spesso sta accadendo negli ultimi anni, i giudizi negativi sui due Drappi sono di gran lunga superiori a quelli positivi, e sui due palii, soprattutto su quello per la corsa, si sono abbattute le critiche sia nell'immediato sia poi sui social network.

sabato 29 aprile 2017

È la serata della Stima del Palio: inizia ufficialmente il Palio 2017


Avrà inizio questa sera il Palio 2017. La sfilata in notturna, il Giuramento dei Rettori e la Stima del Palio, che andranno in scena tra poche ore, sono infatti, come vuole la tradizione, i primi atti ufficiali in vista della corsa di Settembre.

Ricordiamo che il corteo in notturna prenderà il via da Piazza Cattedrale alle ore 21.30 e, prima di giungere in Piazza San Secondo, passerà per Via Caracciolo, Piazza Cairoli, Corso Alfieri e Via Gobetti. 
Una volta sistemato lungo la Piazza tutto il corteo, avrà inizio, verso le ore 22.00, la cerimonia del Giuramento dei Rettori. A seguire sarà poi la volta della Stima del Palio che, come consuetudine si concluderà con le parole del Sindaco che indirà il Palio per il giorno 17 settembre 2017. Al termine della cerimonia i due drappi verranno esposti alla popolazione dal balcone del Palazzo Civico.