giovedì 18 aprile 2019

Superpresfige - Martedì 30 Aprile via al Torneo di Volley. Questo il calendario.


Con 6 squadre in campo, come lo scorso anno, da Martedì 30 Aprile prenderanno il via alla Palestra “A.Brofferio” (con semifinali e finali al Palazzetto dello Sport la settinana successiva) le sfide ad eliminazione diretta del 27° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui&Lei” - Trofeo “Conc. Tiesse”. 

Torneo nel 2018 vinto per il 2° anno consecutivo dal Comitato Palio Moncalvo che in finale aveva avuto ragione per 2-0 di San Marzanotto. Poi a seguire Torretta e Don Bosco (2-0) protagoniste della finalina di consolazione; quest’anno “teste di serie” stante il contemporaneo forfait di Moncalvo (sull’Albo d’oro nel 2002 - 2017 e 2018) e San Marzanotto (10 successi a partire dal 1997). Torneranno in campo Cattedrale, Castell’Alfero e Santa Maria Nuova. 

San Vincenzo - Queste le batterie del Palio della Costa Etrusca

Foto tratta da Brontolo dice la sua 
Sono state annunciate nella mattinata odierne le composizioni delle quattro batterie del Palio della Costa Etrusca, in programma lunedì pomeriggio sulla spiaggia di San Vincenzo.

Dopo che negli scorsi giorni erano stati ufficializzati i nomi dei 32 fantini iscritti, oggi sono così stati svelati anche quelli dei cavalli che prenderanno parte al Palio. Saranno presenti, tra gli altri, Umatilla (vincitrice a San Vincenzo dodici mesi fa) e Remorex (cavallo vincitore del Palio Straordinario di Siena nello scorso ottobre).

Alla finale si qualificheranno i primi due di ciascuna batteria, che verranno poi abbinati agli otto Comuni che si contenderanno il Palio.

Mossiere del Palio sarà Renato Bircolotti, negli scorsi giorni nominato ufficialmente vice Mossiere del Palio di Siena ed incaricato di dare le mosse nelle corse di preparazione di Mociano e Monticiano.

Di seguito, tratte da Brontolo dice la Sua, le batterie del Palio.

lunedì 15 aprile 2019

Mercoledì 24 Aprile il primo Consiglio del Palio del 2019


Nella tarda mattinata odierna è stato convocato dal Sindaco di Asti Maurizio Rasero il primo Consiglio del Palio dell'anno 2019, che avrà luogo mercoledì 24 aprile, alle ore 21, presso la Sala Consigliare di Palazzo Civico.

Questo l'ordine del giorno della seduta:

- Festeggiamenti patronali di San Secondo
- Varie ed eventuali

Nonostante il risicato ordine del giorno, pero, è facile immaginare che gli argomenti oggetto di discussione potranno aumentare nel corso della serata. Dall'ultimo Consiglio, datato 19 dicembre, infatti, tanti sono i temi emersi e diventati fonte di discussione tra addetti ai lavori ed appassionati. 
Tra questi spiccano in particolare modo le novità riguardanti le cene propiziatorie ed il sorteggio delle batterie. Se il rito delle cene non dovrebbe subire variazioni, con l'ipotesi di svolgerle tutte nella serata di sabato che sembra quantomeno rinviata al prossimo anno, l'ultima novità in vista del prossimo Palio pare destinata a riguardare l'estrazione delle batterie. Nelle scorse settimane è infatti emersa la volontà dell'Amministrazione di sorteggiare la composizione delle due batterie del Palio dei Borghi e dei Rioni cittadini già nella serata di giovedì, al termine della presentazione dei 21 fantini dal balcone di Palazzo Civico. Da sottolineare come, qualora la novità dovesse diventare ufficiale, il sorteggio riguarderebbe la sola composizione delle batterie, con l'ordine al canapo che invece verrebbe estratto nel pomeriggio di domenica, in prossimità dell'inizio delle batterie. 

Una novità, questa, che sta facendo parecchio discutere e che, con ogni probabilità, verrà quindi quantomeno presa in esame anche nel corso del Consiglio.

San Lazzaro - Va in archivio con successo il Memorial Accossato


Riceviamo dal Borgo San Lazzaro e pubblichiamo di seguito il resoconto del Memorial Don Giacomo Accossato, competizione Fisb andata in scena nella giornata di ieri alla quale hanno preso parte, tra gli altri, anche diversi gruppi sbandieratori e musici astigiani.

""Sono soddisfatto e ringrazio tutti i gruppi partecipanti per le tantissime adesioni e richieste di partecipazione. Il nostro torneo da più di 10 anni raggruppa appassionati di bandiera da molte regioni italiane. È tra i tornei più vecchi della Federazione e sono contento per i complimenti ricevuti anche per questa edizione. Ringrazio tutte le commissioni del mio comitato che hanno contribuito alla riuscita e volevo fare i miei complimenti ai tantissimi esordienti tra i nostri atleti. Il nostro gruppo under è sempre più numeroso ed è ben affiancato da un gruppo assoluti che con il team allenatori ben lo segue. Per quanto riguarda i nostri Atleti più grandi, Sbandieratori e Musici, che dire, ci fanno sempre emozionare e dimostrano ogni volta con i fatti il loro impegno e dedizione."
Questa la dichiarazione del nostro Rettore dopo il torneo che si è svolto ieri nella palestra di Castello d'Annone. La combinata Under e anche quella Assoluti sono state vinte da Borgo San Lazzaro ed i drappi vinti sono stati realizzati da Marisa Larocca del Direttivo di San Lazzaro. 
6 ore di esibizione che hanno visto coinvolti 200 atleti in più di 60 esercizi con 11 gruppi provenienti anche da Liguria ed Emilia Romagna."

domenica 14 aprile 2019

Pian delle Fornaci - Sei diversi vincitori nelle sei corse odierne

Foto d’archivio di Brontolo dice la sua 
Ha avuto luogo oggi pomeriggio la seconda giornata di corse stagionali in quel di Pian delle Fornaci. Sei le corse disputate, tutte riservate ai cavalli mezzosangue, e sei diversi vincitori. A tagliare per primi il traguardo nelle sei corse, infatti, sono stati Antonio Siri su Sarbana, Dino Pes su Quantu Alese, Luigi Bruschelli su Zenis, Giovanni Atzeni su Zeniossu, Adrian Topalli su Spartaco da Clodia ed Enrico Bruschelli su Sempre in Piedi.

Di seguito, tratti dal sito www.lavocedelpalio.it, gli ordini d’arrivo delle sei corse.

venerdì 12 aprile 2019

Pian delle Fornaci - Le batterie delle corse di domenica

Foto d’archivio di Brontolo dice la sua
Sono state annunciate questa mattina le composizione delle batterie delle corse in programma domenica a Pian delle Fornaci.
Per la seconda giornata di addestramenti nell’ippodromo toscano, sono le corse in programma, tutte riservate ai cavalli mezzosangue, con la prima prevista per le ore 16.

Di seguito l’immagine con il programma della giornata, tratto dalla pagina Facebook “Il Verrocchio”.


giovedì 11 aprile 2019

Superprestige - Ancora aperte le iscrizioni per i prossimi Tornei


Già disputato in Febbraio il Torneo di Bocce (vinto dal Comitato Palio San Damiano), ed in attesa della ri-calendarizzazione del Torneo di Bowling (impianto attualmente ancora non operativo), è oramai prossimo l’inizio  dei Tornei dei Borghi di Volley "Lui&Lei" - Mem. "Italo Bologna", Calcio a 5 e Basket “Marcolino Ercole”, tutti in programma nell'impianto di Via Gerbi con calendarizzazione definitiva in funzione dell'attività ufficiale e delle fasi finali (play-off) dei Campionati di Basket.
Nella serata di Lunedì 8 Aprile sono state ufficializzate le “teste di serie” e impostati i gironi. Con iscrizioni ancora aperte avendo alcuni Comitati “manifestato interesse” con indicazioni a breve. Complessivamente saranno una decina quelli impegnati, alcuni dei quali - Santa Maria Nuova, San Secondo e Torretta - presenti nelle 3 manifestazioni. Con motivazioni varie, anche per le problematiche legate alle polemiche sulla prossima edizione del Palio, diverse le defezioni rispetto allo scorso anno, compensate da diversi “ritorni”. 

mercoledì 10 aprile 2019

Palio della Costa Etrusca - I 32 fantini iscritti ed il programma del Palio

Foto tratta da Brontolo dice la sua
Sono stati svelati ieri e confermati ufficialmente oggi i nomi dei 32 fantini che nella giornata di lunedì 22 aprile prenderanno parte al Palio della Costa Etrusca. A darsi battaglia sulla suggestiva cornice della spiaggia di San Vincenzo saranno tutti i fantini maggiormente conosciuti nel mondo delle corse a pelo che, come da tradizione, verranno suddivisi in quattro batterie da otto partecipanti ciascuna. Al termine delle stesse saranno i primi due di ogni batteria a contendersi il Cencio difendendo i colori degli otto comuni della Costa Etrusca. La prima batteria avrà inizio alle ore 15.15, mentre la finale è prevista per le ore 18.15.Tra le batterie e la finale sono in programma la corsa delle amazzoni e la galoppata in solitaria di Erik Fumi, ex fantino grossetano vittima di un grave incidente nel 2011, tornato ora a gareggiare a cavallo e capace di vincere il campionato italiano paraolimpico.

Come consuetudine da ormai diversi anni, il Palio della Costa Etrsuca, attirerà a San Vincenzo anche tanti appassionati astigiani. Sono infatti ben dodici i fantini che prenderanno parte alla corsa sulla spiaggia e che sono già stati ingaggiati dai vari Comitati per il Palio del prossimo 1 settembre.

Di seguito il Comunicato ufficiale di presentazione della manifestazione, tratto dal sito www.paliodellacostaetrusca.com, e l'elnco dei 32 fantini che parteciperanno al Palio.

San Lazzaro - Domenica il Memorial Don Giacomo Accossato


Avrà luogo domenica 14 aprile la dodicesima edizione del Memorial Don Giacomo Accossato, torneo di sbandieratori e musici organizzato dal Borgo San Lazzaro. Il Torneo, che si disputerà nella piazza principale del Comune astigiano di Cerro Tanaro, vedrà esibirsi gruppi della Federazione Italiana Sbandieratori della categoria Assoluti ed Under 16. 

Questi i gruppi che saranno presenti: Borgo San Lazzaro, Borgo San Pietro, Asta, Borgo Don Bosco, Borgo Torretta, Sbandieratori e Musici Principi d’Acaja, Sbandieratori e Musici Città di Grugliasco, Contrada Monticelli di Quattro Castella,  Borgo San Giacomo, Terre Sabaude e Sestieri di Ventimiglia.

Le gare avranno inizio alle ore 10.45 e si concluderanno poi nel pomeriggio. In caso di maltempo le gare si svolgeranno presso la palestra di Castello di Annone. 

martedì 9 aprile 2019

Palio di Siena - L’elenco dei cavalli ammessi al Protocollo

Foto di Brontolo dice la sua 
È stato comunicato ufficialmente dal Comune di Siena, nel pomeriggio di ieri, l’elenco dei cavalli ammessi all’Albo Protocollo 2019. 30 sono i cavalli ammessi dopo le visite veterinarie dello scorso sabato, i quali vanno ad aggiungersi ai 116 già ammessi d’ufficio.
Di seguito, tratto dal sito www.brontolodicelasua.it, il Comunicato contenente la lista dei 146 cavalli ammessi con il nome dei rispettivi proprietari.

lunedì 8 aprile 2019

San Secondo - Il resoconto della giornata dedicata al Santo ed alla sua città


Riceviamo dal Rione San Secondo e pubblichiamo di seguito un Comunicato con il resoconto della manifestazione organizzata dai biancorossi dal titolo “La leggenda di San Secondo e la Sua Città”, svoltasi sabato 6 Aprile.

La partecipazione alla manifestazione “LA LEGGENDA DI SAN SECONDO E LA SUA CITTA’” è stata un successo, grazie alla presenza un gruppo eterogeneo di oltre 25 persone (tra piccini e adulti), che con entusiasmo e attenzione hanno camminato per le vie della “Asti medioevale” alla scoperta dei luoghi del Santo Patrono.
Si è partiti da Via Incisa nell'ammirare il Palazzo del Podestà; via Aliberti con la Casa degli Artom e la curiosità dell’affresco con la Sacra Conversazione, Pochi cenni sulla Torre Ponte di Lombriasco nell'attuale Palazzo Gazzelli; la Casa Forte dei Roero di Monteu all'angolo di Via Roero e Piazza san Martino; Torre Deregibus e la derivazione etimologica dei Tre Re.
Una sosta alla bellissima e misteriosa Torre Rossa la più antica della città con la narrazione della leggenda di San Secondo e della Sua prigionia.
Il culmine delle meraviglie è stato quando siamo giunti all’Archivio storico e abbiamo ammirato il Codex Astensis o Malabayla e il Codice Catenato grazie alla disponibilitò della Dottoressa Molina (a Lei il nostro sentito e particolare ringraziamento) che oltre ad aprirci le porte dell’Archivio nel giorno di sabato, ci ha fatto entrare nella storia attraverso la sua passione trasmettendoci l'immenso valore e l’onore di appartenere ad una città con una storia importante che si perde nei secoli.
Attraverso le Antiche mura siamo infine giunti con i nostri piccoli galloni ad omaggiare le reliquie del Santo nella cripta della Colleggiata.
Un buon pranzo nella Sala delle Vittorie della sede dell'Associazione Palio San Secondo ha chiuso questa bella e importante mattinata che ha regalato ad ognuno di noi la di consapevolezza e ammirazione verso chi ci ha preceduto nei secoli tracciando un solco nella storia che ancora oggi si coglie.
Un grazie
Grazie a
Silvia Duretto responsabile del Corteo storico bambini che ha pensato e ideato questo percorso,
Guya Loddo, Paola Picillo e Elisa Giurato e Mauro Ferracin tutti componenti della Commissione Corteo bambini,
a chi ha collaborato in cucina e al Salumificio Quadro di Ferrere che ha donato gli ottimi salumi al Rettore Mauro Nebbiolo che con la Sua presenza ci ha aiutato a domare l’energia di questi nostri giovani Galloni.”


San Lazzaro - Celebrata la Festa Titolare. Andrea Poletto è il Borghigiano dell’anno.


Riceviamo dal Borgo San Lazzaro e pubblichiamo di seguito il Comunicato Stampa con il resoconto delle celebrazioni per la Festa Titolare che hanno avuto luogo nella giornata di ieri.

domenica 7 aprile 2019

Fucecchio - Alle Corse di Primavera brillano Topalli e Migheli


Si è da poco conclusa la prima giornata dedicata alle Corse di primavera a Fucecchio. Tredici erano le batterie in programma alla Buca, che hanno visto mettersi in grande mostra soprattutto Adrian Topalli, vincitore di ben tre corse con San Vittore, Unadea e Red Riu, ed Alessio Migheli, per due volte primo in mattinata con Vicky Fortuna e Zarck. A portare a casa una vittoria sono stati anche Stefano Piras con Vittorino, Andrea Sanna con Virtù Senesi, Francesco Caria con Romanzo per Anna, Alessio Bincoletto con Tarocco, Enrico Bruschelli con Sempre in Piedi, Marco Bitti con Veranu, Jonatan Bartoletti con Rexy e Giosuè Carboni con Ventimiglia.

Tra il pubblico, non intimorito da qualche momento di pioggia, anche una massiccia presenza astigiana. Alla Buca si sono recate, infatti, le delegazioni dei Comitati di Baldichieri, Don Bosco, Nizza, San Paolo e San Pietro che hanno potuto raccogliere indicazioni interessanti dai rispettivi fantini. Baldichieri ha visto Mattia Chiavassa piazzarsi due volte secondo con Vizzente e Turbillon ed una terzo con Unico de Aighenta, Don Bosco ha ammirato la vittoria di Vittorino (montato da Piras) ed il secondo posto di Atzeni con Zenioussu, Nizza ha potuto applaudire il secondo posto di Cersosimo con Viemmidietro,  mentre San Paolo e San Pietro hanno potuto raccogliere indicazioni dai terzi posti ottenuti rispettivamente da Arri con Venus de Campeda e da Carlo Sanna con Uired.

In ottica Palio di Asti sono però spiccano soprattutto la doppietta di Migheli (Viatosto) con Zarck e Vicky Fortuna e la vittoria di Caria (San Martino San Rocco) con Romanzo per Anna. Da segnalare, infine, anche i due piazzamenti di Zedde (San Lazzaro), secondo con Uron e terzo con Sharm d’Oc.

sabato 6 aprile 2019

Moncalvo - Questa sera la serata di Cucina Napoletana


Un nuovo evento avrà luogo questa sera in quel di Moncalvo. Il Comitato Palio vincitore del Palio di Asti dello scorso anno organizza infatti, presso la sede degli Alpini a Palazzo Testafochi, la serata "Cucina Napoletana". Durante la cena verranno serviti piatti della tradizione napoletana, capaci di far assaporare i profumi ed i sapori della cucina partenopea. Il menù spazierà da un piatto con mozzarella di bufala e pomodorini secchi alle famose zeppole, dalla pasta fresca con sugo di carne alla napoletana al piatto di salsiccia e friarielli, fino al gran finale con la pastiera.

Maggiori info sul menù e sulla serata sono presenti sulla locandina.

venerdì 5 aprile 2019

Palio di Bomarzo - Pier Camillo Pinelli è il Mossiere dell'edizione 2019

Foto tratta dal profilo Facebook di Pier Camillo Pinelli
Una sorprendente notizia ci giunge dagli amici di "Brontolo dice la sua". Il comitato organizzatore del Palio di Sant'Anselmo, in programma giovedì 25 aprile a Bomarzo, ha ufficializzato che il Mossiere scelto per l'edizione 2019 è Pier Camillo Pinelli, detto Spillo, ed ormai noto a tutti gli appassionati di Palio come Brontolo. 

Pinelli, fantino che tra il 1974 ed il 1987 ha disputato ben 18 Palii in Piazza del Campo a Siena, negli ultimi anni ha saputo ritagliarsi un ruolo di primissimo piano nel mondo del Palio, ideando e creando il portale di informazione "Brontolo dice la sua". Un sito quello di "Brontolo", che ricordiamo essere "gemellato" con "Il Canapo", che ha saputo crescere in breve tempo, diventando il più seguito del settore. Ma Camillo, Spillo, Brontolo (lasciamo a voi la scelta sul nome da utilizzare) è uomo che non dorme sugli allori ma che, al contrario, sa sempre sorprendere. E allora eccolo pronto ad una nuova avventura, sul verrocchio del Palio di Bomarzo, in quella che sarà la 34esima edizione di una manifestazione in crescita, che lo scorso anno, con Gennaro Milone alla mossa, fece registrare la vittoria di Adrian Topalli su San Vittore per il Rione Poggio e che si appresta ad essere ancor più seguita dopo l'annuncio del nuovo Mossiere. 

Detto del suo presente e ricordato il suo passato, è bene sottolineare però come quello di Pinelli non sarà un esordio assoluto alla mossa. Come raccontato da lui stesso in un'intervista concessa al sito sportlegnano.it, infatti, Pinelli vanta già esperienze da Mossiere al Palio di Giovecca di Lugo e a quello di Castel San Pietro. 

Nell'attesa di vedere "Brontolo" pronto a sganciare "Il Canapo", per dare il via allo spettacolo del Palio di Bomarzo, non ci resta che fare gli auguri di buon lavoro all'amico Camillo, certi che anche questa volta saprà farsi apprezzare per il lavoro svolto.

Fucecchio - Il programma delle prime Corse di Primavera

Immagine tratta dalla pagina Facebook “Il Palio di Fucecchio”
È stato ufficializzato nella tarda serata di ieri il programma delle prime corse di primavera che avranno luogo nella giornata di domenica 7 aprile in quel di Fucecchio.
Tantissimi i cavalli iscritti, ben 88, suddivisi in 13 corse, la prima delle quali avrà inizio già alle ore 9.30 del mattino. 

Il programma completo è consultabile in formato PDF sul sito di "Brontolo dice la sua" al seguente link (PROGRAMMA CORSE FUCECCHIO - 7 APRILE).

martedì 2 aprile 2019

Superprestige - Ultimi giorni per le iscrizioni ai Tornei di Volley, Calcio a 5 e Basket


Lunedì 8 Aprile scadranno i termini per le iscrizioni ai Tornei dei Borghi di Volley "Lui&Lei" - Mem. "Italo Bologna" in programma tra fine Aprile e la prima decade di Maggio (alla "Brofferio" con semifinali e finali al Palazzetto), Calcio a 5 (tra il 13 Maggio ed il 6 Giugno) e Basket (tra il 10 ed il 14 Giugno), sempre in programma nell'impianto di Via Gerbi con calendarizzazione definitiva in funzione dell'attività ufficiale e delle fasi finali (play-out e play-off) dei Campionati di Basket e Volley.

Del 23° "Superprestige" fanno anche parte la 34a "AstiPedalando tra i ... borghi" di Mercoledì 1° Maggio e la 34a "Stra Asti" - 15° Mem. "Giorgio De Alexandris" di Venerdì 31 Maggio. L'epilogo del "Superprestige" 2019 è previsto per Venerdì 4 Ottobre al Teatro Alfieri con l'elezione della "Damigella del Palio a .. Teatro" nell'ambito della manifestazione "Palio a ... Teatro". 

Nel corso della Riunione convocata nello scorso mese di Marzo erano stati formalizzati i format 2019 dei Tornei di Volley "Lui & lei", Calcio a 5 e Basket, tutti limitati ad 8 squadre. 

Al 27° Torneo di Volley "Lui & Lei" - Mem. "Italo Bologna" 5 i Comitati che, in attesa della chiusura delle iscrizioni, hanno già formalizzato la loro presenza, ovvero Castell'Alfero, Don Bosco, Ssn Secondo, Santa Maria Nuova e Torretta. 

Per quanto riguarda il Calcio a 5 al momento sei le squadre -  Santa Maria Nuova (vincitore nel 2016 e nel 2018), San Pietro (finalista lo scorso anno), Castell'Alfero, San Secondo, Tanaro e Torretta - sicuramente in campo. Al 18° Torneo di basket "Marcolino Ercole" hanno finora confermato la loro presenza San Secondo (finalista 2018), Torretta (finalista 2017),  Santa Maria Nuova (8 volte sull'Albo d'Oro) e Tanaro.

lunedì 1 aprile 2019

San Secondo - Sabato 6 aprile la passeggiata nel percorso medioevale


Riceviamo dal Rione San Secondo e pubblichiamo di seguito un Comunicato Stampa sull’iniziariva della passeggiata nel percorso medievale, in programma sabato 6 aprile.

“In occasione delle celebrazioni dedicate a San Secondo patrono di Asti  nella ricorrenza dei 1900 anni del Martirio del Santo,  il Rione San Secondo organizza una passeggiata attraverso un Percorso Mediovale alla  scoperta dei luoghi di San Secondo e del Il Codex Astensis nel giorno sabato 6 aprile 2019  ore 10.00  con partenza da piazza San Secondo.

In particolare ci sarà la visita in collegiata alla Cripta ove si conservano le reliquie del Santo, si passerà  nel ghetto ebraico per arrivare alla Torre rossa luogo di prigionia del Santo.

Seguirà la visita all' Archivio storico di Asti ove si Conserva  Il Codex Astensis o Malabayla (raccolta trecentesca di cronache e documenti medioevali, riguardanti la città di Asti che vanno dal 1065 al 1353) ed infine la visita alle mura.

Alle ore 12.30 è previsto il ritorno in sede dove ci sarà la possibilità di consumere un  pranzo conviviale.
Alle ore 14.00 Fine delle attivitàe recupero dei bambini e ragazzi.”