martedì 23 ottobre 2018

San Marzanotto - Emil Dovico è il nuovo Rettore del Borgo oro-blu


Lunedì 22 Ottobre si è svolta presso la sede del Comitato Palio Borgo San Marzanotto, la riunione avente come ordine del giorno l'elezione del Rettore.

Dopo 4 anni di rettorato di Marisa Cerato il "testimone" è passato ad Emil Dovico che per la prima volta vestirà i panni di Rettore. A lui le più sentite congratulazioni per il nuovo cammino intrapreso. 

Nelle settimane prossime verrà indetta una nuova riunione dove il neo-Rettore comunicherà i nomi dello staff che completeranno l'organico del Comitato.

Montechiaro - Il resoconto della "Cena della finale"


Il Comitato Palio di Montechiaro ha festeggiato sabato sera la conquista della finale all'ultima edizione del Palio di Asti, con la "Cena della Finale". Alla serata erano presenti tutti i fedelissimi di Montechiaro al Palio, che hanno così avuto modi di rivedere le immagini della seconda batteria e della finale, con altri supporti video e fotografici. Oltre al Rettore Roberto Fava, era presente anche l'amministrazione comunale con il sindaco Paolo Luzi, molto soddisfatto per l'annata paliesca 2018 e per il raggiungimento della finale. 
Il taglio della torta della finale a fine cena ha poi concluso una serata spumeggiante, definita dal Comitato bianco-azzurro "ultima cena..per ora..".

lunedì 22 ottobre 2018

Svelati i vincitori di #INSTAPALIO18. Domenica 18 novembre la premiazione.


Sono stati annunciati negli scorsi giorni i vincitori di #INSTAPALIO18, contest promosso da @palio_di_asti e patrocinato dalla Città di Asti in occasione del Palio 2018.
L’imprevisto annullamento delle prove della vigilia a causa del maltempo non ha impedito agli organizzatori di visionare moltissime fotografie scattate durante gli eventi correlati alla manifestazione, suddividendo i premi in categorie specifiche. 

Questi i vincitori:
Categoria Palio: @antonioabruzzese
Categoria Sfilata Storica: @elisa_dailleurs
Categoria Donne: @gagliano.marco7
Categoria Uomini: @ferlisi.beppe 
Categoria Bambini: @marcello.bramante e @5postilicata

La premiazione dei vincitori avrà luogo domenica 18 novembre a “Nizza è Bagna Cauda”. Tutti i vincitori saranno graditi ospiti al pranzo offerto dalla Città di Nizza! La premiazione si terrà nel pomeriggio, alle 16:30.

Santa Caterina - Riconfermata Nicoletta Sozio. Il resoconto della cena di fine anno.


Santa Caterina non cambia e, lo scorso giovedì 11 ottobre, ha confermato la fiducia nel suo Rettore Nicoletta Sozio e nella squadra con cui ha scelto di guidare il Comitato rosso celeste.
Il Direttivo, anche per quest’anno, sarà composto oltre che dal Rettore Nicoletta Sozio, da Piero Corrado, nel ruolo di Vicerettore Vicario, Claudio Moiso, Vicerettore Tesoriere, Chiara Cerrato, Vicerettore Segretario e Mattia Zanforlin, Vicerettore Consigliere.

Nella serata di venerdì 12 ottobre invece una grande festa per l’anno paliesco appena concluso. Un’occasione per rivivere insieme i momenti più importanti ed emozionanti del 2018, attraverso le immagini e la voce dei sui protagonisti.

sabato 20 ottobre 2018

Palio di Siena - È Tartuca con Andrea Coghe e lo scosso Remorex



Palio Straordinario doveva essere e Palio non ordinario, fuori dal consueto è stato. Un Palio con una mossa difficile, una corsa combattutissima e tantissime cadute, con un solo fantino rimasto a cavallo sino al bandierino.

Un Palio che al suo epilogo ha visto il trionfo della Tartuca, del cavallo Remorex e del fantino Andrea Coghe, caduto quando si trovava in prima posizione ma per la prima volta vincitore in Piazza del Campo, in quello che era il suo terzo Palio senese.

Tempesta ripercorre così le orme del papà Massimo, vincitore di tre edizioni del Palio toscano. Come detto, però, a meritare il maggior numero di applausi è Remorex, cavallo presente nelle ultime due edizioni del Palio di Asti con i colori del Comune di Canelli, che al debutto a Siena vince da scosso al termine di una grande lotta con l’altro cavallo scosso Terribile da Clodia e poi con l’accoppiata del Nicchio. 

Alle ore 17 l’ingresso dei cavalli al canapo e poco dopo la chiamata del Mossiere Fabio Magni. Tra i canapi entrano nell’ordine: Chiocciola (Elias Mannucci - Terribile da Clodia), Giraffa (Jonatan Bartoletti - Raol), Selva (Carlo Sanna - Rombo de Sedini), Lupa (Valter Pusceddu - Schietta), Torre (Giosuè Carboni - Tonina), Tartuca (Andrea Coghe - Remorex), Civetta (Andrea Mari - Techero), Drago (Federico Arri - Una per Tutti), Nicchio (Giovanni Atzeni - Violenta Da Clodia) e, di rincorsa, Oca (Giuseppe Zedde - Sorighittu).

La mossa è laboriosa, fatta di tre uscite e di due partenze false. Se l’Oca, infatti, ritarda l’ingresso per evitare una buona partenza della Torre, anche Nicchio e Civetta non rispettano le posizioni. 
Il sesto tentativo di mossa è quello buono. Scatta in testa la Chiocciola, seguita da Giraffa e Selva. Al primo San Martino cadono Lupa, Torre e Oca, con Gingillo che resta immobile a terra destando parecchia preoccupazione. Da dietro a risalire fortissima è la Civetta che prende la testa al bandierino del primo giro ma al secondo San Martino non gira e finisce contro i materassi. In prima posizione sale così la Tartuca che supera internamente la Giraffa. Al secondo Casato i fantini delle tre Contrade di testa (Tartuca, Giraffa e Chiocciola) vanno a terra, con il cavallo della Tartuca che resta in testa e i soli fantini di Nicchio e Drago che restano sui rispettivi cavalli. La lotta tra gli scossi di Tartuca e Chiocciola è entusiasmante e mentre al terzo San Martino anche il fantino del Drago finisce a terra, Tittia, unico fantino ancora a cavallo, tenta l’attacco decisivo negli ultimi metri. Remorex, cavallo della Tartuca, però non molla, si difende dal Nicchio e vince il Palio di Siena Straordinario disputato in ricordo del centenario dalla fine della Grande Guerra.

Palio di Siena - Le accoppiate ufficiali

Foto tratta da www.brontolodicelasua.it


È andata in scena questa mattina, dopo la disputa della Provaccia, la segnatura dei fantini che oggi pomeriggio correranno il Palio di Siena. Nessuna novità rispetto a quanto visto nelle ultime Prove, con le Contrade che hanno confermato le proprie scelte. 

Quello di questa sera si preannuncia come un Palio incerto, con diverse accoppiate che paiono partite sullo stesso livello, potendo ambire alla vittoria. Da non sottovalutare, inoltre, la presenza tra i canapi di due coppie di nemiche (Chiocciola/Tartuca e Oca/Torre). 

L’ufficialità delle accoppiate ha confermato quanto trapelato ieri sera, con il fantino astigiano Federico Arri che, debuttante a Siena, è stato soprannominato Ares.

Da segnalare, infine, l’assenza di Luigi Bruschelli, fantino con il maggior numero di vittorie a Siena tra quelli ancora in attività.

Dopo le cerimonie del mattino, nel primo pomeriggio avranno luogo le benedizioni di cavalli e fantini, prima della partenza del Corteo Storico. 

Alle 14.30 l’ingresso del Drappellone dei Carabinieri, alle ore 17.00, poi, lo scoppio del mortaretto che darà il via al Palio con l'ingresso dei cavalli in Piazza.

Di seguito il dettaglio delle accoppiate:

TORRE:
Tonina: Esordiente
Giosuè Carboni "Carburo": 4 Palii corsi

LUPA:
Schietta: 1 Palio corso
Valter Pusceddu "Bighino": 26 Palii corsi

CHIOCCIOLA:
Terribile da Clodia: Esordiente
Elias Mannucci "Turbine": 4 Palii corsi

OCA:
Sorighittu: 1 Palio corso
Giuseppe Zedde “Gingillo”: 26 Palii corsi - 3 Palii vinti (Agosto 2008, Luglio 2009, Agosto 2018)

DRAGO:
Una per Tutti: Esordiente
Federico Arri “Ares”: Esordiente

TARTUCA:
Remorex: Esordiente
Andrea Coghe "Tempesta": 2 Palii corsi

SELVA:
Rombo de Sedini: 1 Palio corso
Carlo Sanna “Brigante”: 9 Palii corsi - 1 Palio vinto (Agosto 2017)

CIVETTA:
Techero: Esordiente
Andrea Mari “Brio”: 29 Palii corsi - 6 Palii vinti (Luglio 2006, Agosto 2009, Agosto 2011, Agosto 2014, Luglio 2015, Luglio 2018)

NICCHIO:
Violenta da Clodia: Esordiente
Giovanni Atzeni “Tittia”: 30 Palii corsi - 5 Palii vinti (Luglio 2007, Luglio 2011, Luglio 2013, Agosto 2013, Agoto 2015)

GIRAFFA:
Raol: Esordiente
Jonatan Bartoletti “Scompiglio”: 22 Palii corsi - 5 Palii vinti (Agosto 2007, Agosto 2012, Luglio 2016, Agosto 2016, Luglio 2017)


(Informazioni tratte dalla scheda del Comune di Siena)