mercoledì 17 gennaio 2018

Castiglion Fiorentino: concorso per la realizzazione del Drappo del Palio


L'Associazione Pro Loco di Castiglion Fiorentino collabora attivamente all'organizzazione del Palio dei Rioni che si corre la terza domenica di giugno.
A tal proposito da quest'anno è stata istituita la Commissione che ha redatto il Regolamento per il Concorso legato alla Realizzazione del Drappo del Palio che verrà consegnato al Rione vincitore della Corsa dei cavalli.
La redazione de "Il Canapo" collabora per la diffusione del concorso, sperando di raccogliere il maggior numero di adesioni.

Consiglio del Palio, lunedì 22 gennaio 2018

Si comunica che il Sindaco Maurizio Rasero ha convocato il Consiglio del Palio lunedì 22 gennaio 2018, alle ore 21, nella Sala Felice Platone (ex Sala consigliare) di Palazzo Civico, piazza San Secondo 1.

Di seguito, le tematiche che verranno trattate.

- Informativa sulle nomine di competenza dell’Amministrazione comunale: Mossiere e Presidente della giuria di arrivo;
- Maestro del Palio e Festeggiamenti patronali 2018;
- Regolamento del Palio degli Sbandieratori – modifiche;
- Varie ed eventuali

martedì 16 gennaio 2018

Santa Caterina: una grande serata per festeggiare i 40 anni


Venerdì 12 gennaio, al Dietro le quinte di Asti, è andata in scena la serata per celebrare i quarant’anni del Rione Santa Caterina.
La passione per i colori rosso celesti è stata la protagonista della serata. 
Un susseguirsi di immagini, interviste, documenti di archivio e fotografie hanno raccontato la storia di questo Rione, nato nel lontano 1976. Il docufilm, a cui è stato affidato il compito di ricordare, è stato realizzato da Giorgio Brondolo, Sergio Di Grado, Audoleone Rubolino e Mattia Zanforlin. Oltre un anno di lavoro: interviste, ricerche, approfondimenti. Ore e ore di girato che sono state concentrate in un racconto lungo quarant’anni, ’40 anni di passione’.

Domenica il Palio di Buti. Le accoppiate e le batterie.

Il sorteggio delle batterie, andato in scena nella giornata di domenica, ha ufficialmente dato il via alla settimana che porta al Palio di Buti, in programma nel pomeriggio di domenica 21 gennaio.
Il Palio toscano, come da tradizione, aprirà la stagione paliesca e, anche quest'anno, vedrà la presenza di tanti appassionati ed addetti ai lavori astigiani. Proprio come accaduto al nostro Palio, infatti, anche a Buti a partire dallo scorso anno la corsa viene disputata con i cavalli mezzosangue e, proprio come dodici mesi fa, anche nell'edizione di quest'anno saranno diversi i soggetti interessanti pronti a sfidarsi nella cittadina pisana.
Tra i sette cavalli scelti delle Contrade, infatti, figurano diversi nomi che abbiamo visto in Piazza Alfieri lo scorso anno e altrettanti già annunciati protagonisti del Palio del prossimo 2 settembre.

Questo il quadro delle accoppiate con uno sguardo sui cavalli e alcune curiosità sulle sette Contrade:

lunedì 15 gennaio 2018

Sabato 27 gennaio la XXVII edizione de "Il Premio Bancarella”


Sabato 27 gennaio si svolgerà, presso il Ristorante “La Fertè” in strada Valmanera n° 150, la XXVII edizione de "Il Premio Bancarella". La serata, organizzata dal Comitato Palio Borgo Viatosto, come da tradizione aprirà le manifestazioni dell’anno paliesco.
Dalla sua nascita nel 1990, grazie ad un’illuminata idea del Rettore Lino Famiglietti, il Premio Barcarella incentiva e premia l'abilità artigianale di quel Rione, Borgo o Comune che, durante il mercatino di settembre, riesce meglio a rappresentare l'epoca medievale tipica del nostro Palio, attraverso l'allestimento della propria bancarella e la realizzazione dell'oggettistica, frutto dell’impegno e del lavoro profuso durante l’anno dalle diverse commissioni. 
Durante la piacevole cena verrà premiata la Migliore Bancarella, la Migliore Oggettistica Artigianale, il Miglior Oggetto Artistico e la Miglior Tipologia Bancarella. E’ previsto, inoltre, il riconoscimento dedicato al miglior Riciclo Creativo, premio istituito recentemente ma molto apprezzato dagli estimatori.

sabato 13 gennaio 2018

Il Borgo San Lazzaro porta un saluto ai suoi commercianti

I borghigiani di San Lazzaro hanno aperto il nuovo anno con una visita ai commercianti del borgo giallo-verde. Il rettore Silvio Quirico, con la collaborazione della neorettrice del comitato under Alessia Langella, ha portato di persona a tutti i negozianti del quartiere Borgo San Lazzaro gli auguri di Buon Anno, omaggiandoli di una copia della riproduzione del Palio vinto nello scorso settembre. Questo il commento a proposito di quanto avvenuto: "Nonostante il freddo ed il momento non facile che sta vivendo il nostro quartiere, passeggiare, incontrare e conoscere gli amici commercianti del nostro Borgo ci ha resi molto felici. Crediamo che tutti insieme potremo contribuire ancora una volta alla crescita e al miglioramento del nostro piccolo grande quartiere di periferia!".
Tutti i giallo-verdi desiderano che questo 2018 sia migliore dell'anno passato anche per le attività commerciali e pertanto invitano i propri borghigiani e i propri tesserati a comprare nei negozi del quartiere.