mercoledì 23 maggio 2018

Superprestige - Scattato il Torneo dei Borghi di Calcio a 5 del "trentennale"


Lunedì 21 Maggio ha preso il via il 30° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" - Trofeo “Conc. Tiesse”, manifestazione, organizzata da Albatros Comunicazione con il patrocinio del Comune di Asti, in programma sul parquet del Palasport di Via Gerbi.

Nella più “longeva” delle manifestazioni sportive a “respiro paliofilo” (la prima edizione risale al 1988 con una pausa nel 1995, l’anno seguente la tragica alluvione) si giocherà sino a Martedì 5 Giugno. 

Nelle prime due serate sono già scese in campo tutte le 8 squadre quest’anno partecipanti, suddivise in due giorni di qualificazione.

Girone "A": Torretta - Cattedrale - San Damiano - Tanaro

Girone "B": Santa Maria Nuova - San Pietro - San Secondo - Viatosto     

martedì 22 maggio 2018

San Secondo - Grande successo per la Caccia al Tesoro


Si è svolta nella mattinata dello scorso sabato la prima Caccia al Tesoro del Santo. L'evento, organizzato dal Rione San Secondo, ha visto tanti bambini cimentarsi in ricerche e prove di abilità per trovare i tesori celati sul percorso, tra le vie del Rione del Santo. Al termine della mattinata pranzo in Sede per tutti. Una grande iniziativa del Corteo Storico Bambini, nata in collaborazione con la Cassa di Risparmio di Asti e con W.68 Torino in corso Alfieri 286, che il Rione del Santo ringrazia per la partecipazione.

San Marzanotto ospite alla rievocazione "C'era una volta Castronovum"


La domenica appena trascorsa ha visto i colori oro/blu del Borgo San Marzanotto ospiti alla tradizionale rievocazione storica di Castelnuovo Scrivia denominata "C'era una volta Castronovum".
Per l'occasione San Marzanotto si è presentato alla Kermesse in grande spolvero, con oltre 70 persone che hanno formato il corteo storico che si è snocciolato per le vie della città. Notevole la partecipazione cittadina per un evento oramai consolidato da anni che, grazie alla ottima organizzazione della amministrazione pubblica, riscuote sempre un successo in crescendo. Gli spettacoli degli sbandieratori coadiuvati questa volta anche dagli Alfieri, Sbandieratori e musici di Costigliole d'Asti, hanno chiuso questo intenso mese di maggio dove tra feste patronali, Palio degli Sbandieratori, Sbandierata del Santo, Superprestige, uscita a Montaldo Torinese e, appunto, a Castelnuovo Scrivia hanno visto gli oro/blu impegnati più che mai.

lunedì 21 maggio 2018

Don Bosco - Nel weekend la festa “C’era una volta”



Fervono i preparativi per “C’era una Volta”, la festa del Borgo Don Bosco che avrà luogo al Parco Bramante sabato 26 e domenica 27 maggio.

I festeggiamenti si apriranno alle ore 17.00 di sabato con il concorso di poesie dialettali e continuerà nel corso della serata con gli spettacoli di Zumba a cura dell’Alter Ego di Asti. A partire dalle ore 21.00 sarà poi la volta del Dj set con Seby DJ.

Domenica sarà poi la volta del V Torneo Fisb “C’era una Volta”, gara nazionale di sbandieratori e musici che comincerà alle ore 10.00.

Durante le due giornate sarà possibile mangiare e bere con il Comitato Palio Don Bosco, in collaborazione con il birrificio artigianale Sagrin. Sarà disponibile anche un menù gluten free grazie all’impegno dei volontari astigiani dell’Associazione italiana celiachia.

domenica 20 maggio 2018

Palio di Fucecchio - Valter Pusceddu e Quan King regalano la vittoria a Samo!!

Immagine tratta da www.paliodifucecchio.it
La Contrada Samo con Valter Pusceddu e Quan King ha vinto il Palio di Fucecchio del 2018. Un Palio intenso, ricco di emozioni e di sorprese e capace anche di sconfiggere il maltempo, con la pioggia che, caduta ad intermittenza nel corso del pomeriggio, è stata protagonista anche nel corso della finale. Un Palio corso da sole undici Contrade a seguito della squalifica comminata a Torre a causa delle grandi difficoltà del cavallo ad entrare tra i canapi durante la prima batteria. Rispetto a quanto pronosticato alla vigilia da rimarcare l'eliminazione in batteria del fantino di Ferruzza Carlo Sanna (che montava il forte Unico de Aighenta), rimasto attardato già dai primi metri a seguito delle nerbate con Gigi Bruschelli, fantino della Contrada Cappiano, rivale di Ferruzza.

Dopo le emozioni delle batterie la finale vedeva così chiamate al canapo due coppie di Contrade nemiche (Borgonovo/Botteghe e Porta Bernarda/Porta Raimonda). Una finale che ha visto una mossa luna e complessa, con le quattro Contrade nemiche a contrastarsi ed il Mossiere Renato Bircolotti, autore di una grande prestazione, costretto ad annullare quarto partenze. Alla partenza buona, come già accaduto in quelle false, a scattare in testa è Samo capace poi di mantenere il primo posto sino all'arrivo. Con la vittoria odierna Pusceddu, ad Asti fantino della Torretta, bissa a Fucecchio il successo ottenuto nel  2013 con i colori di Torre. Per la Contrada Samo si tratta della seconda vittoria, un successo che mancava dal 2011 (Mereu su Narcisco).

Questa la cronaca delle batterie e della finale:

Si corre oggi il Palio di Fucecchio!


Si correrà oggi, con la prima batteria in programma alle ore 16, il Palio di Fucecchio. Dodici le Contrade pronte a darsi battaglia in un Palio che vede due grandi favorite: Samo e Ferruzza. 
A giocare un ruolo decisivo per le sorti del Palio, come spesso accade in Buca, potranno essere le dinamiche tra le Contrade rivali, che sono ben otto su dodici (Borgonovo/Botteghe, Cappiano/Ferruzza, Massarella/Torre e Porta Bernarda/Porta Raimonda).

Tra le dodici Contrade quella che ha vinto il maggior numero di Palii è la Contrada Porta Bernarda, vincitrice di 6 edizioni della corsa. A seguire Querciola, Massarella e Sant'Andrea con 5, San Pierino e Borgonovo con 4, Porta Raimonda con 3 e Botteghe con 2. Hanno vinto una sola edizione del Palio le Contrade Torre, Samo, Cappiano e Ferruzza.

La scorsa edizione del Palio fu vinta dalla Contrada Sant'Andrea con il fantino Gavino Sanna ed il cavallo Tiepolo. La Contrada che non vince il Palio da più anni è, invece, Ferruzza che vinse il suo primo e finora unico Palio nel 1981 con il fantino Luca Sardelli sul cavallo Vola Vola.

Nella giornata di ieri sono state ufficializzate le monte. Nessuna novità rispetto a quanto visto nelle prove, con le Contrade che hanno dato seguito alle scelte effettuate al termine della Tratta.

Questo il quadro delle accoppiate al canapo: