martedì 23 luglio 2019

Tanaro - Il resoconto della Festa del Borgo


È stata una festa del borgo all’insegna del divertimento, del buon cibo e della musica quella organizzata dal Comitato Palio nello scorso weekend.

Una festa che il Rettore Thomas Neri ha riassunto così, sul proprio profilo Facebook:

“Eccoci arrivati alla conclusione della terza edizione della Festa del Borgo.
Finalmente il tempo ci ha graziati... e questo ci ha permesso di dimostrare tutte le potenzialità di questa festa.
Potenzialità in termini di unione, coinvolgimento, fatica e divertimento condiviso, oltre che all’avvicinamento sempre più ai nostri colori, esteso anche a coloro che chi come noi non vivono quotidianamente il comitato, ma che grazie alla nostra festa e alle nostre iniziative si avvicinano ad un mondo che per noi è Palio, è famiglia è Tanaro.

lunedì 22 luglio 2019

Viatosto - Nel weekend la tre giorni di Festa del Borgo


Riceviamo dal Comitato Palio Viatosto e pubblichiamo di seguito il comunicato di presentazione della Festa del Borgo che avrà luogo da venerdì 26 a domenica 28.

“E come l’anno scorso …. canticchiando una popolarissima canzone, il Borgo Viatosto organizza la Viatosto in Festa” neigiorni 26, 27 e 28 luglio presso il giardinetto antistante la celebre piazzettaAltalanga, vermut, buona cucina, barbuti e benessere: ecco le parole d’ordine di quest’anno!
Di seguito il programma. Venerdì 26 luglio alle ore 18 apriranno - sapientemente gestiti dal personale del locale notturno Al Terzo Tempo - gli stand degli apertivi a base di altalanga delle Cantine Coppo e dei vermout dei produttori Chinati Vergano e FoglinoAzienda Agricola, dove si potranno assaporare aperitivi e degustazioni durante l’arco di tutti i tre giorni della festa. Anche gli amanti della birra potranno trovare di che dilettarsi grazie ai prodotti del Birrificio Artigianale NiceseLa colonna sonora della serata che prevede musica italiana anni 60 - 70 - 80 sarà affidata al dj delle serate Capricciosa di Copenaghen che con dischi in vinile farà ballare fino all’1 di notte.

domenica 21 luglio 2019

Topalli e San Vittore fanno il tris. A Bientina festeggia Puntone.

Foto di Miriana Sala per Brontolo dice la sua 
Ancora Topalli. Ancora San Vittore. Il Palio di Bientina conclusosi pochi minuti fa porta ancora la firma di quest’accoppiata che regala la vittoria a Puntone e che, per il terzo anno consecutivo, si dimostra imbattibile sulla pista della cittadina toscana.

Quella di questa sera, infatti, è la terza affermazione consecutiva del binomio Topalli - San Vittore che, dopo la vittoria nel 2017 proprio per Puntone e quella dello scorso anno per Quattro Strade, firmano il tris. Un risultato  incredibile, che riscrive la storia del Palio di Bientina. Sono a questa sera, infatti, l’albo d’oro faceva registrare le doppiette di Ballesteros e Full Metal (2006 e 2007) e di Mureddu e Isopac (2010 e 2011) ma nessun tris. Quel tris che, invece, hanno saputo centrare Topalli e San Vittore, entrambi al terzo sigillo a Bientina in tre anni consecutivi.

sabato 20 luglio 2019

Bientina - Le ultime in vista del Palio di domani

Immagine tratta dalla pagina Facebook “Palio di Bientina”
Le prime Prove disputatesi nel pomeriggio di ieri hanno aperto ufficialmente l’edizione 2019 del Palio di Bientina, in programma domenica. 

Il Palio, che prenderà il via alle ore 18, vedrà la disputa di due batterie (una da quattro ed una da cinque partecipanti) e di una finale a quattro.

Dopo le visite veterinarie della scorsa settimana, questo è il quadro delle accoppiate, con le Contrade chiamate a scegliere il cavallo sul quale puntare tra i due a disposizione:

venerdì 19 luglio 2019

Sabato 27 luglio la terza serata di Prove d'addestramento


Riceviamo e pubblichiamo di seguito il Comunicato Stampa del Collegio dei Rettori che ufficializza lo svolgimento della terza serata di Prove d'addestramento allo stadio Censin Bosia, in programma sabato 27 luglio. Nello stesso Comunicato sono indicati i termini e le modalità per le iscrizioni.

"In riferimento alle Prove di Addestramento per i cavalli del Palio di Asti 2019 si comunica che la terza ed ultima  sessione si terrà SABATO 27 LUGLIO in notturna presso lo Stadio Comunale “Censin Bosia “ con formula NON COMPETITIVA.

Sono ammessi i cavalli mezzosangue di 4 anni ed oltre muniti di regolari documenti che saranno sottoposti alle valutazioni della Commissione Veterinaria del Palio per valutarne l’idoneità e la relativa ammissione all’Albo.

Le iscrizioni di Cavalli e Fantini sono da inviare (corredate da una copia del libretto in cui sia leggibile il microchip) a:
info@collegiodeirettori.net
oppure via telefono al 3807141539 entro e non oltre Giovedì 25 Luglio.

Gli orari e la composizione delle batterie saranno comunicati nella giornata di Venerdì 26 c.m."

giovedì 18 luglio 2019

Superprestige - Venerdì 4 Ottobre la Damigella del Palio. Già aperte le iscrizioni.


Nello scorso mese di Ottobre il Teatro Alfieri  aveva ospitato la 16a edizione di “Palio a ... Teatro”, serata nel corso della quale era avvenuta l’elezione della “Damigella del Palio” 2018. In un lotto di 15 damigelle -  in rappresentanza di altrettanti Comitati Palio - titolo assegnato a Luna Massarone del Comitato Palio Viatosto che aveva preceduto  Chiara Castellaro di Moncalvo, Roxana Monteanu della Torretta, Carlotta Gai di San Martino San Rocco e Irene Morra di San Secondo. 

Luna Massarone era così succeduta sull’Albo d’Oro ad Elena Fogliasso di Santa Caterina (la più votata nel 2003), Paola Guglielmetti di San Secondo (2004), Clementina Piantato di Nizza (2005), Federica Borio di San Marzanotto (2006), Giorgia Monticone di Tanaro (2007), Adriana Castrogiovanni di Don Bosco (2008), Annalisa Guarino di Moncalvo (2009), Diana Martinetto di Don Bosco (2010), Margherita Anselmo di Moncalvo (2011), Viviana Vendemia di San Martino San Rocco (2012), Alessia Bertana di Moncalvo (2013), Chiara Zarantonello di San Martino San Rocco (2014), Elisa Celeste Ragusa di Nizza M.to (2015), Ilaria Pistillo della Cattedrale (2016) e Giulia Concetti (2017) del Don Bosco.

Per quanto concerneva il concorso della “Damigella “On-Line”, promosso dalla testata “Il Canapo”, erano stati 7.664 i contatti “certificati” provenienti da 4 continenti. E più precisamente da 14 Stati europei (Italia, Germania, Francia, Inghilterra, Svizzera, Spagna, Irlanda, Ucraina, Russia, Bielorussia, Grecia, Albania, Polonia e Portogallo), ed ancora da America (Stati Uniti, Cile, Brasile), Asia (India, Giappone) ed Australia. Per una significativa promozione nel mondo del Palio di Asti.

La più “cliccata” era stata Melissa Tizzano di Santa Caterina (1.525 voti) che, premiata dal responsabile de “Il Canapo” Luca Giannini, aveva preceduto Carlotta Gai di San Martino San Rocco (1.076), Chiara Castellaro di Moncalvo (987), Georgiana Roxana Munteanu della Torretta (506) e Luna Massarone di Viatosto (479 - 6,25 %). Melissa Tizzano aveva affiancato sull’Albo d’Oro Margherita Anselmo (2011 - Moncalvo), Valentina Argenta (2012 - San Marzanotto), Giulia Stobbione (2013 - San Martino San Rocco), Irene Martinetto (2014 - Moncalvo) e Chiara Castellaro (2015 e 2017 - Moncalvo).