giovedì 17 settembre 2020

Cattedrale - Venerdì e sabato sera l’apertura dell’Ostu del Dòm


Sarà il Cortile del Michelerio ad ospitare nelle serate di venerdì 18 e sabato 19 settembre l’apertura de “L’ostu del Dòm”.

L’osteria verrà aperta dal Rione Cattedrale che nelle due serate proporrà agnolotti, pollo fritto, panino con la salamella, dolce, vino e birra. 
Il tutto gustabile anche da asporto.

Per l’accesso alla manifestazione, che si svolgerà nel rispetto delle disposizioni anti covid, sarà obbligatoria la prenotazione oltre all’uso della mascherina.

mercoledì 9 settembre 2020

San Damiano - Il programma del weekend


Il Comitato Palio San Damiano è pronto ad un fine settimana ricco di eventi.

Venerdì 11 settembre alle ore 21.00, la "Serata rossoblu"; presso Piazza Libertà si svolgeranno delle esibizioni del gruppo sbandieratori e musici di San Damiano e dei gruppi ospiti: Borgo Moretta e Borgo Santa Rosalia di Alba.

Sabato 12 settembre invece, sempre presso Piazza Libertà, alle ore 20.30, si terrà la cena propiziatoria. 
Il menù prevede due antipasti, battuta al coltello e peperoni con bagna cauda, un primo a base di agnolotti al ragù seguito da brasato al barbera con contorno e in conclusione semifreddo allo zabajone con cioccolato.
Sarà inoltre disponibile un menù bambini.

La prenotazione per la cena è obbligatoria, per maggiori informazioni consultare la locandina.

martedì 8 settembre 2020

San Martino San Rocco - Sabato 12 settembre “La notte biancoverde”


Il Rione San Martino San Rocco vi aspetta sabato 12 settembre per "La notte biancoverde", in una location suggestiva, presso il ristorante Regli, DLF Asti in via Mulino 5, per una cena a bordo piscina.

La serata è stata ideata per guardare al futuro e puntare ad un anno migliore, verso il Palio 2021.

Per la prenotazione, obbligatoria, è possibile far riferimento a quanto indicato sulla locandina.

venerdì 4 settembre 2020

Viatosto - Si apre stasera il Weekend viatostino


Si aprirà questa sera il weekend viatostino, con il Borgo Viatosto pronto a celebrare quello che sarebbe stato il weekend del Palio con tre giorni ricchi di eventi.

Si parte oggi, venerdì 4 settembre, alle ore 20.30 con una cena propiziatoria sotto le stelle a cui prenderà parte un ospite speciale: un astrofilo pronto a cercare la Buona stella per propiziare l'anno che verrà; la cena si terrà presso il giardino parrocchiale e prevede un menù a base di un tris di antipasti, agnolotti e in conclusione bunet, il tutto accompagnato da 4 calici di vino. Durante la serata si svolgerà, inoltre, una degustazione di vini bianchi. 
Per maggiori informazioni e per prenotare il tuo posto, in quanto obbligatorio, consultare la locandina.

giovedì 3 settembre 2020

Santa Maria Nuova - Sabato sera si propizia l’anno che verrà


Il Borgo Santa Maria Nuova è pronto a celebrare quella che sarebbe stata la vigilia del Palio per propiziare l'anno che verrà.

Sabato 5 settembre alle ore 20.30 i grifoni si ritroveranno presso l'Intingolo Astesano in Corso Alfieri, per una cena che guarda al futuro propiziando un miglior anno di Palio 2021.

Il menù prevede due antipasti, uno sformatino di zucchine trombetta e insalatina di pollo con verdurine di stagione e toma, come primo tagliatelle al ragù piemontese, successivamente brasato di vitello al barbera e in conclusione panna cotta alla vaniglia e caramello.
È disponibile inoltre, un menù bambini a base di pizza e bibita.

Per la prenotazione, in quanto obbligatoria, si può far riferimento a quanto indicato sulla locandina.

mercoledì 2 settembre 2020

San Silvestro - Gli eventi del weekend


Si appresta a celebrare quello che sarebbe stato il weekend del Palio anche il Rione San Silvestro con due giornate ricche di eventi.

Sabato 5 settembre alle ore 16.00 il Rione oro-argento si ritroverà in Piazza Medici, fronte camera di commercio, per inaugurare le aree verdi adottate nell'ambito del progetto "Cura il tuo territorio" in collaborazione con il comune di Asti.

Nel corso della stessa giornata, a partire dalle ore 16.30, in occasione dell'offerta del cero al santo patrono, si terrà la sfilata in costume e la processione in borghese per le vie del centro con il dono del cero votivo alla Collegiata di San Secondo, nella quale si celebrerà, inoltre, un cerimoniale di protezione eseguito da Don Beppe Gallo.