sabato 25 maggio 2019

Ferrara - Svelati i cavalli ed i fantini iscritti al Palio


Sono state aperte nella tarda serata di ieri le buste contenenti i nomi delle accoppiate che prenderanno parte, domenica prossima, 2 giugno, al Palio di Ferrara.
L'apertura delle buste ha così ufficializzato i nomi dei fantini che già da diverse settimane venivano accostati alle otto Contrade ed ha risolto gli ultimi dubbi inerenti ai cavalli. Proprio sui mezzosangue iscritti, rispetto a quanto ipotizzato negli scorsi giorni, sono da evidenziare un paio di novità. Spicca in particolar modo l'assenza di Forban du Pecos, con la Contrada San Benedetto che avrà a disposizione Violenta da Clodia e Viemmidietro. Non passa inosservata, inoltre, la scelta di San Giacomo che insieme al preannunciato Voulture disporrà anche di Stallinek. Confermate, invece, le altre indiscrezioni della vigilia, con un lotto di cavalli di elevata qualità, che darà vita ad un Palio aperto e particolarmente interessante anche in ottica Palio di Asti.

Ricordiamo che ogni Contrada dispone di due cavalli tra i quali scegliere quello da portare al Palio. 

Queste le accoppiate:

venerdì 24 maggio 2019

Viatosto - Un weekend ricco di eventi per la Festa del Borgo


Riceviamo dal Borgo Viatosto e pubblichiamo di seguito un Comunicato di presentazione degli eventi legati alla Festa della Madonna di Viatosto, in programma nel weekend.

“Il Comitato Palio Borgo Viatosto celebra la sua festa titolare in onore della Madonna, con un programma fittissimo di eventi dal pomeriggio di sabato 25 maggio alla sera di domenica 26.
Le giornate della “Festa della Madonna di Viatosto” saranno interamente dedicate ai più giovani e al futuro del Palio: infatti a partire dalle ore 15.30 di sabato diversi gruppi sbandieratori e musici di età fino ai 15 annicoloreranno il Borgo con le loro bandiere e coreografie. 

mercoledì 22 maggio 2019

Abbiategrasso - Domenica la Sfilata delle Contrade e l'inaugurazione della mostra fotografica


Riceviamo e pubblichiamo di seguito un Comunicato Stampa degli organizzatori del Palio di San Pietro di Abbiategrasso.

"Domenica 26.05.2019 ore 10,00 le cinque Contrade sfileranno, ognuno nella propria contrada, per poi riunirsi in piazza Marconi. Con la partecipazione dei Musici di San Secondo Asti.
Ore 11,00 in piazza Marconi, presentazione del Cencio in palio domenica 09.06.2019 alla presenza delle Autorità cittadine.

Per l'occasione ci saranno le premiazioni del concorso "Dipingi il Cencio" aperto a tutti i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Abbiategrasso, che hanno visto premiare Sara Mancuso, Nicole Nicolacci, Margherita Zaina: della classe 3° D della scuola C. Correnti.

martedì 21 maggio 2019

Superprestige - Prosegue sul filo dell’equilibrio il Torneo dei Borghi di Calcio a 5


Dopo tre turni di gara al Torneo dei Borghi di calcio a 5 continua un’avvincente equilibrio con i sei incontri finora disputati che si sono conclusi con una sola rete di scarto. Una manifestazione dall’ottimo livello tecnico con la presenza in campo del meglio del futsal astigiano, più un paio di giocatori di Eccellenza.

Lunedì 20 Maggio si è tornati a giocare per il Girone “A”. Nel primo dei due incontri in programma San Secondo ha superato per 2-1 (Picone e Torino) la Cattedrale (Manasiev) tornando in corsa per la qualificazione alle semifinali. A seguire nuovo successo per Santa Maria Nuova che ha avuto ragione per 4-3 (doppiette di Pugno e Morrone) di Tanaro (P.Catozza e doppietta di A.Rasero).

Nulla comunque di definito con tutte e quattro le squadre in corsa per il passaggio del turno che sarà determinato dall’esito delle sfide di Lunedì 27 Maggio. Alle 21,30 si affronteranno Cattedrale (3) - Santa Maria Nuova (6) ed a seguire Tanaro (0) - San Secondo (3) con i tanarini che saranno privi di Andrea Rasero che salterà un turno per doppia ammonizione nelle prime due partite disputate.  
Nella classifica dei marcatori Manasiev (Cattedrale) e An. Rasero (Tanaro) hanno finora realizzato 5 reti. Alle loro spalle Curallo e Morrone di Santa Maria Nuova (3).

Le semifinali, inizialmente previste per Giovedì 30 Maggio, compatibilmente alla disponibilità del Palazzetto, potrebbero essere anticipate a Mercoledì 29 Maggio, serata in cui l’impianto di Via Gerbi è pero’ “opzionato” per l’eventuale “bella” tra Play Asti e Mokaor Vercelli per il Campionato di Volley, con in “palio” la promozione in serie “B”. Se ne saprà di più Sabato 25 Maggio dopo l’esito delle prime due gare (Mercoledì 22 Maggio ad Asti e Sabato 25 Maggio a Vercelli). 

Con finali al momento confermate nella serata di Lunedì 3 Giugno per il 32° Torneo dei Borghi di calcio a 5 - Trofeo “Tiesse - Conc. Suzuki”.


Gironi Eliminatori
Girone "A": Santa Maria Nuova (6) - San Secondo e Cattedrale (3) - Tanaro (0)
Girone "B": Torretta e Castell’Alfero (3) - San Silvestro e San Pietro (0)

IL CALENDARIO

Lunedì 13 Maggio:
Santa Maria Nuova - San Secondo   5-4
Tanaro - Cattedrale                           4-5

Giovedì 16 Maggio:
San Pietro - Castell’Alfero         3-4
Torretta - San Silvestro               4-3

Lunedì 20 Maggio:
Cattedrale - San Secondo          1-2
Tanaro - Santa Maria Nuova     3-4

Giovedì 23 Maggio:
ore 21,30 San Silvestro - Castell’Alfero
ore 22,15 Torretta - San Pietro

 Lunedì 27 Maggio:
ore 21,30 Cattedrale - Santa Maria Nuova
ore 22,15 Tanaro - San Secondo 

Martedì 28 Maggio:
ore 21,30 San Silvestro - San Pietro
ore 22,15 Torretta - Castell’Alfero

Mercoledì 29 o Giovedì 30 Maggio: 
Semifinali
ore 21,30 A1 - B2
ore 22,30 A2 - B1


 Lunedì 3 Giugno:
ore 21,30 Finale 3° e 4° posto
ore 22,30 Finale 1° e 2° posto

Don Bosco - Nel weekend torna il “C’era Una volta...”


Torna anche quest’anno, nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 Maggio 2019, presso il Parco Bramante, "C'era Una volta...", festa organizzata dal Borgo Don Bosco.

Di seguito il programma delle due giornate:

- Sabato 25 maggio: giornata di sport con lo SBAasti e di tradizione con il concorso annuale di Poesia dialettali.
In serata divertimento assicurato con Dj Lodigiani e con le ragazze di AlterEgo Asti, con bar, cibo e musica. 

- Domenica 26 maggio: VI torneo “C’era Una Volta...”, gara nazionale F.I.SB. Sbandieratori e Musici.

Sia sabato (pranzo e cena) sia domenica (pranzo) sarà possibile mangiare e bere con la cucina del Comitato Palio Borgo Don Bosco (disponibile anche menù Gluten free grazie ai volontari AiC di Asti).

domenica 19 maggio 2019

Fucecchio - Gavino Sanna e Red Riu regalano il Palio a Sant’Andrea

Foto di Roberto Parnetti - tratta dalla pagina Facebook di Brontolo dice la sua
La Contrada Sant’Andrea con il fantino Gavino Sanna ed il cavallo Red Riu hanno vinto pochi minuti fa il Palio di Fucecchio.

Un Palio combattuto, durante il quale non sono mancate già nelle due batterie le sorprese, con le eliminazioni di due delle Contrade favorite (Ferruzza e Massarella). La finale è stata poi dominata da Sant’Andrea che, una volta presa la testa già alla prima curva, ha saputo mantenersi in testa per tutti e due i giri senza mai permettere agli inseguitori di tentare un attacco. 

Per la Contrada San Pierino quella odierna è la sesta vittoria nella storia che vale l’aggancio a Porta Bernarda quali Contrade con il maggior numero di trionfi in Buca.

Gavino Sanna porta a casa il suo secondo Palio in carriera a Fucecchio su quattro partecipazioni, bissando la vittoria del 2017 arrivata sempre con i colori di Sant’Andrea. Per Sanna un’altra gemma in una prima parte di 2019 a dir poco ricca di soddisfazioni, con la vittoria a Fucecchio che va a far seguito a quella arrivata a gennaio a Buti, inframmezzata dalla gioia della paternità.

Prima vittoria a Fucecchio, infine, per Red Riu, cavallo allenato da Adrian Topalli, che sfruttando la propria esperienza si impone su un lotto di cavalli molto livellato.

Di seguito la cronaca del Palio, che alla mossa ha visto sul verrocchio il Mossiere Gennaro Milone.

I BATTERIA
Borgonovo - Simone Fenu su Zarck
Sant’Andrea - Gavino Sanna su Red Riu
Porta Raimonda - Jonatan Bartoletti su La Gioconda
Ferruzza - Giuseppe Zedde su Viky Fortuna
Querciola - Carlo Sanna su Vankook (rincorsa)

Mossa molto complicata, con cinque partenze false e due abbassamenti precauzionali, con parecchio movimento dei cavalli tra i canapi e la rincorsa che, spesso ostruita da Ferruzza, non entra. Quando la tensione inizia ad aumentare, arriva la mossa valida. Partono in testa Sant’Andrea e Porta Raimonda, seguiti poi da Borgonovo, Ferruzza e Querciola. Alla prima curva Borgonovo entra internamente, costringendo Ferruzza ad allargare e lasciando il varco interno immediamente preso da Querciola, abile a salire in terza posizione. All’ultima curva del primo giro va a terra Ferruzza, lasciando di fatto campo libero alle altre quattro Contrade che nell’ultimo giro riprendendo in mano i cavalli. A tagliare per primo il traguardo è Sant’Andrea, davanti a Querciola, Porta Raimonda e Borgonovo. Le quattro Contrade accedono alla finale, mentre Ferruzza vede infranti i propri sogni di gloria.

II BATTERIA
Samo - Alessio Migheli su Uired
Torre - Adrian Topalli su Uolcher
Botteghe - Andrea Mari su Le Kabyl
San Pierino - Simone Mereu su Hakara Trois
Massarella - Giovanni Atzeni su Vittorino (rincorsa)

Batteria che vede al via la coppia di nemiche Torre-Massarella con la Contrada rosa-azzurra di rincorsa. Nei primi minuti di mossa San Pierino non lascia spazio per l’ingresso della rincorsa. Dopo
Lun primo abbassamento precauzionale ed una partenza falsa, arriva la mossa valida. Scatta in testa Samo, seguito nell’ordine da Torre, Botteghe, Massarella e San Pierino. Massarella ha una grande progressione e per linee esterne supera Botteghe ed affianca Torre. Dopo la prima curva del secondo giro, quando le posizioni paiono definite, San Pierino muove il proprio cavallo e supera Massarella che, in evidente difficoltà, viene attaccata anche da Botteghe che sul rettilineo finale guadagna la quarta posizione e l’accesso alla finale, portando alla clamorosa eliminazione Massarella. Accedono così alla finale Samo, Torre, San Pierino e Botteghe.

FINALE
Querciola - Carlo Sanna su Vankook
Borgonovo - Simone Fenu su Zarck
Botteghe - Andrea Mari su Le Kabyl
San Pierino - Simone Mereu su Hakara Trois
Sant’Andrea - Gavino Sanna su Red Riu
Porta Raimonda - Jonatan Bartoletti su La Gioconda
Torre - Adrian Topalli su Uolcher
Samo - Alessio Migheli su Uired (rincorsa)

Immediata la tensione tra le due nemiche Borgonovo e Botteghe, con Milone che fa uscire le contrade dopo l’ingresso delle sole prime tre Contrade. Dopo la prima effettiva chiamata delle otto Contrade al canapo subito un abbassamento precauzionale. Una solo partenza falsa, poi, precede la mossa valida. Ottimo lo scatto di Sant’Andrea, Porta Raimonda e Querciola. Le prime due arrivano appaiate alla prima curva, con Sant’Andrea che facendo valere la linea interna e la maggior velocità del cavallo
riesce a prendere la testa. Alle sue spalle arriva fortissimo Samo che, partito dalla rincorsa, per linee esterne riesce a salire sino alla seconda posizione. Samo tenta di avvicinare Sant’Andrea che però nel secondo giro riesce anche ad allungare, conducendo un Palio in solitaria concluso a frustino alzato. Dietro è battaglia per le posizioni di rincalzo che vedono, alla fine dei due giri, Samo saper regolare Querciola, San Pierino e Torre. Più staccate arrivano poi Borgonovo, Botteghe e Porta Raimonda.

Oggi pomeriggio il Palio di Fucecchio

Foto tratta dalla pagina Facebook "Il Palio di Fucecchio"
Si correrà oggi, con la prima batteria in programma alle ore 16, il Palio di Fucecchio. Dieci, alla luce delle squalifiche a Cappiano e Porta Bernarda, le Contrade pronte a darsi battaglia in un Palio incerto che potrebbe essere condizionato anche dalla pioggia che ha costretto gli organizzatori ad annullare la sfilata.

Senza un chiaro favorito, a giocare un ruolo decisivo per le sorti del Palio, come spesso accade in Buca, potranno essere le dinamiche tra le Contrade rivali, che sono quattro su dieci partecipanti (Borgonovo/Botteghe, Massarella/Torre). Viste le sopracitate squalifiche di Cappiano e Porta Bernarda, non avranno, invece, le nemiche in pista le Contrade Ferruzza e Porta Raimonda.

Se la Contrada con più vittorie a Fucecchio è con 6 trionfi Porta Bernarda, tra le dieci in pista oggi quelle ad aver vinto il maggior numero di Palii sono Querciola, Massarella e Sant'Andrea a quota 5, seguite da San Pierino e Borgonovo con 4, Porta Raimonda con 3 e Botteghe e Samo con 2. Hanno vinto una sola edizione del Palio le Contrade Torre e Ferruzza, oltre alla Contrada Cappiano.

La scorsa edizione del Palio fu vinta dalla Contrada Samo con il fantino Valter Pusceddu ed il cavallo Quan King. La Contrada che non vince il Palio da più anni è, invece, Ferruzza che vinse il suo primo e finora unico Palio nel 1981 con il fantino Luca Sardelli sul cavallo Vola Vola.

Nella giornata di ieri sono state confermate ed ufficializzate le monte. Nessuna novità rispetto a quanto visto nelle prove, con le Contrade che hanno dato seguito alle scelte effettuate al termine della Tratta.

Questo il quadro delle accoppiate al canapo:



Borgonovo: Simone Fenu su Zarck

Botteghe: Andrea Mari su Le Kabyl 

Ferruzza: Giuseppe Zedde su Viky Fortuna

Massarella: Giovanni Atzeni su Vittorino

Porta Raimonda: Jonatan Bartoletti su La Gioconda

Querciola: Carlo Sanna su Vankook

Samo: Alessio Migheli su Uired

San Pierino: Simone Mereu su Hakara Trois 

Sant'Andrea: Gavino Sanna su Red Riu

Torre: Adrian Topalli su Uolcher

Tra i dieci fantini sono tre quelli che hanno già vinto il Palio: Mereu ha vinto tre volte (2011, 2014 e 2015), Zedde due (2012 e 2016) e Gavino Sanna (2017) una. Assenti per squalifica, invece, Valter Pusceddu, Enrico Bruschelli e Giosuè Carboni.

Ricordiamo, infine, che il Mossiere sarà Gennaro Milone.

sabato 18 maggio 2019

Superprestige - Grande equilibrio nelle prime serate del Torneo dei Borghi di Calcio a 5


Avvincente equilibrio nel 31° Torneo dei borghi di calcio a 5 a conclusione della prima settimana di gara con tutti e quattro gli incontri in programma che si sono conclusi con 1 sola rete di scarto. Spettacolo garantito da un ottimo livello tecnico (possibilità da quest’anno di schierare anche giocatori di “Eccellenza” e di calcio a 5 sino alla serie “B”) con un pubblico numeroso che ha avuto modo di valutare le ambizioni di tutte le 8 squadre che si contendono il Trofeo “Tiesse - Conc. Suzuki” 2019.

Lunedì 13 Maggio, per il Girone “A” era toccato alla formazione di Santa Maria Nuova, vincitrice della passata edizione, aprire la manifestazione affrontando e battendo per 5-4 (Curallo 3, Boccia e Morrone) San Secondo (sul momentaneo 3-1 con Occhiena 2 e Torino). A seguire il 5-4 imposto dalla Cattedrale (4 Manasiev, Aloi) a Tanaro (P. Catozzo, 2 An. Rasero, Alb. Rasero).

Giovedì 16 Maggio l’esordio delle 4 formazioni del Girone “B”. Nel primo dei due incontri in programma Castell’Alfero si è imposto per 4-3 (Casalone, Rossi e doppietta di Borrelli) contro San Pietro (Modica e doppietta di D. Lamattina). Lo stesso risultato con il quale la Torretta ha avuto ragione (Guercio, Mignogna, Reka ed Autorete) di San Silvestro (Calvaccio e doppietta di Calvo).

giovedì 16 maggio 2019

Fucecchio - Abbinati i cavalli alle Contrade. Queste le possibili accoppiate.

Foto tratta da Brontolo dice la sua 
Dopo le batterie della Tratta andate in scena nel pomeriggio di ieri,  ed una volta effettuata la scelta dei Capitani sui dieci cavalli da selezionare per il Palio, è stata effettuata ieri sera l'assegnazione dei cavalli alle Contrade in vista del Palio di Fucecchio in programma domenica.

Definita la situazione dei cavalli, sono subito iniziare le fasi delle trattative tra le Contrade ed i fantini. Al momento, stando alle informazioni tratte da “Brontolo dice la sua”, il quadro delle accoppiate pare definito come segue:

Borgonovo: Zarck - Simone Fenu

Botteghe: Le Kabyl - Andrea Mari

Ferruzza: Viky Fortuna - Giuseppe Zedde

Massarella: Vittorino - Giovanni Atzeni

Porta Raimonda: La Gioconda - Jonatan Bartoletti 

Querciola: Vankook - Carlo Sanna 

Samo: Uired - Alessio Migheli

San Pierino: Hakara Trois - Simone Mereu

Sant'Andrea: Red Riu - Gavino Sanna

Torre: Uolcher - Adrian Topalli

mercoledì 15 maggio 2019

Montechiaro - Domenica 19 maggio il Minitrail


Il Comitato Palio Momtechiaro organizza per domenica 19 maggio il Minitrail. I partecipanti potranno prendere parte alla corsa di 9km o alla camminata di 4,5km, iscrivendosi in loco la mattina del 19 maggio o inviando una mail all'indirizzo info@grupposportivointerforze.it.

La giornata al Campo Sportivo di Montechiaro avrà inizio alle ore 8.00 con la consegna dei pettorali. Alle 10.30 avranno inizio la corsa e la camminata, al termine delle quali avrà inizio il Pasta Party.

Alle 14.30 sarà poi tempo di premiazioni, seguite da musica e intrattenimento per bambini nel corso del pomeriggio.

Palio di Fucecchio - Presentato il Cencio. Queste le batterie della Tratta

Foto tratta dalla pagina Facebook "Clivio - Canale 680"
La giornata di ieri ha fatto entrare nel vivo il Palio di Fucecchio. In vista della corsa di domenica, sono state effettuate le previsite veterinarie che hanno portato poi alla formazione delle batterie della Tratta, in programma nel pomeriggio odierno.

Una volta annunciate le batterie, la serata di ieri è proseguita con la presentazione del Cencio, dipinto da Tommaso Andreini. In copertina l'immagine del Cencio, tratta dalla pagina Facebook "Clivio - Canale 680".

Di seguito invece le otto batterie della Tratta, la prima delle quali prevista per le ore 14.30.

Mossiere, lo ricordiamo, sarà Gennaro Milone, alla quarta esperienza sul verrocchio di Fucecchio.



martedì 14 maggio 2019

Superprestige - Per Santa Maria Nuova e Cattedrale vittorie all’esordio del Torneo di Calcio a 5


Lunedì 13 Maggio ha preso il via il 31° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" - Trofeo “Conc. Tiesse- Suzuki”, manifestazione, organizzata da Albatros Comunicazione con il patrocinio del Comune di Asti, in programma sul parquet del Palasport di Via Gerbi. Nella più “longeva” delle manifestazioni sportive a “respiro paliesco” (la prima edizione, vinta dalla Cattedrale, risale al 1988 con una pausa nel 1995, l’anno seguente la tragica alluvione) si giocherà sino a Lunedì 3 Giugno. Per poi passare immediatamente il “testimone” al 18° Torneo dei Borghi di basket “Marcolino Ercole” il cui epilogo è previsto per Giovedì 6 Giugno.

Gironi Eliminatori

Girone "A": Santa Maria Nuova - Tanaro - San Secondo - Cattedrale
Girone "B": San Pietro - Torretta - Castell’Alfero - San Silvestro

E’ toccato allla formazione di Santa Maria Nuova, vincitrice della passata edizione, aprire la manifestazione affrontando e battendo per 5-4 (Curallo 3, Boccia e Morrone) San Secondo ( sul momentaneo 3-1 con Occhiena 2 e Torino). A seguire - sempre per il Gir. “A” - il 5- 4 imposto dalla Cattedrale (4 Manasiev, Aloi) a Tanaro (P.Catozzo, 2 An. Rasero, Alb. Rasero).

San Paolo - Si è spento Giuseppe Mancone, papà della Rettrice oro-rossa


Un triste lutto ha colpito nelle scorse ore il Comitato Palio Rione San Paolo nella persona della sua Rettrice Giorgia Mancone. All’età di 72 anni, si è spento Giuseppe Mancone, papà della Rettrice oro-rossa.

Da tantissimi anni residente proprio nel cuore del Rione San Paolo, il signor Mancone, da molti conosciuto come “Pippi”, lascia un grande vuoto nel cuore di chi lo ha incontrato, unito però al ricordo di uomo benvoluto da tutti.

Anche “Il Canapo” si unisce al cordoglio del Rione San Paolo e della sua Rettrice, stringendosi in un forte abbraccio a lei ed alla sua famiglia.

lunedì 13 maggio 2019

Palio di Fucecchio - Milone nominato Mossiere. Questi i cavalli iscritti alla Tratta.

Foto di Brontolo dice la sua
Due importanti news sono arrivate da Fucecchio nel corso delle ultime ore. In vista del Palio in programma alla Buca domenica pomeriggio, sono stati ufficializzati i nomi dei cavalli iscritti alla Tratta e quello del Mossiere del Palio.

A salire sul verrocchio sarà il legnanese Gennaro Milone.

Questo invece l’elenco dei cavalli che nel pomeriggio di domani prenderanno parte alle batterie della Tratta. Al termine delle stesse, in serata verranno scelti i 10 cavalli che saranno poi abbinati alle 10 Contrade partecipanti al Palio (ricordiamo che le Contrade Porta Bernarda e Cappiano sono squalificate e non correranno il Palio).


Superprestige - La Cattedrale vince il Torneo di Volley


Domenica 12 Maggio la formazione che “vestiva” quest’anno i colori del Comitato Palio Cattedrale, battendo per 2-0 la squadra di Castell’Alfero, ha iscritto per la 1a volta il proprio nome sull’Albo d’Oro del Torneo dei Borghi di Volley “Lui& Lei” - Mem. “Italo Bologna” che metteva in palio al Palzzetto di Via Gerbi il Trofeo “Conc. Tiesse - Suzuki”. 

Un pubblico piuttosto numeroso ha avuto modo di entusiasmarsi in tutte e tre le partite in programma all’epilogo, dirette da Filippo Milazzo e Rosario Gargano del C.S.I. 

Una serata iniziata con la sfida valida per il 5° e 6° posto che ha visto Santa Maria Nuova prevalere (per differenza punti) su San Secondo (1-1 i set - 25/15 - 23/25) che si è meritato il Trofeo “Acciuga dell’ultimo” che sarà consegnato al Rettore Mauro Nebbiolo in occasione della serata finale del Torneo dei Borghi di calcio a 5.

domenica 12 maggio 2019

San Damiano - Stefano Piras è il fantino del Palio 2019

Foto tratta da Brontolo Dice la Sua
Dopo alcune settimane di attesa, una nuova casella del quadro delle monte in vista del Palio di Asti del prossimo 1 settembre è stata completata. Si tratta di quella del Comune di San Damiano che, come annunciato nella serata di ieri dagli amici di Brontolo Dice la Sua, ha sciolto le riserve sulla propria scelta, dando notizia dell'approdo in rossoblu di Stefano Piras che indosserà così la giubba vestita da Antonio Siri negli ultimi quattro anni.

Per il fantino sardo, classe 1986, l'occasione del Palio del prossimo settembre sarà quella del debutto in Piazza Alfieri. Un debutto sicuramente meritato per il fantino oggi in scuderia da Atzeni, che in stagione ha saputo mettersi in mostra in diverse delle corse in provincia, portando a casa vittorie e piazzamenti. Risultati che nelle scorse settimane erano valse a Piras l'ingaggio con Legnarello per la Provaccia del Palio di Legnano e che hanno convinto la dirigenza di San Damiano a puntare su di lui per il prossimo Palio di Asti.

Un Palio nel quale, in linea con la propria tradizione, San Damiano proverà a recitare un ruolo da protagonista. Il Comune guidato dalla Rettrice Anna Maria Spadafora, infatti, negli ultimi dodici Palii ha saputo guadagnare l'accesso alla finale in ben nove occasioni, ottenendo anche una vittoria nel 2011. E chissà che il Palio Straordinario non possa tramutarsi per San Damiano nell'occasione per provare a bissare quel successo.

Con l'annuncio di Piras a San Damiano e la relativa conferma della separazione dei rossoblu con Antonio Siri (al momento ancora senza ingaggio), il quadro delle monte è quasi del tutto completo. Tre le caselle ancora vuote, quelle relative ai fantini del Comune di Moncalvo, del Comune di Canelli e del Rione SAn Silvestro.

Sbandierata del Santo - Il “Drappo A.S.T.A. 2019” al Borgo Viatosto

Foto di Efrem Zanchettin 
La Sbandierata del Santo, andata in scena nel pomeriggio odierno in Piazza San Secondo, ha sancito la chiusura dei Festeggiamenti patronali. Una Sbandierata che ha visto impegnati i tanti giovani musici e sbandieratori dei gruppi astigiani, attori protagonisti in un pomeriggio di festa.

Il vento e le temperature non ancora primaverili, non hanno fermato le esibizioni dei vari gruppi, che hanno mostrato al tanto pubblico presente sulle tribune della Piazza del Santo le proprie coreografie, strappando tanti e meritati applausi.

Al termine delle esibizioni tutti i gruppi hanno ricevuto la targa di partecipazione, mentre il Borgo Viatosto, proprio come un anno fa, è stato scelto come gruppo più meritevole da una Giuria formata da cinque membri del mondo giornalistico e intimamente legati alla nostra città, portando così a casa il Drappo A.S.T.A. 2019.

Di seguito alcuni scatti di Efrem Zanchettin.

Oggi pomeriggio la Sbandierata del Santo

Foto di Francesco Sciutto - www.francescosciutto.com
Dopo il Palio degli Sbandieratori andato in scena ieri sera, il weekend astigiano delle bandiere prosegue questo pomeriggio con la "Sbandierata del Santo", manifestazione dedicata alle giovani leve dei gruppi musici e sbandieratori astigiani. 

Organizzata dal Collegio dei Rettori, la Sbandierata del Santo, chiuderà la lunga ed intensa settimana dei festeggiamenti patronali, dando a tanti giovani musici e sbandieratori la possibilità di esibirsi per la prima volta in quella Piazza San Secondo che, nei prossimi anni, potrà poi vederli impegnati anche nel Palio degli Sbandieratori.

Le esibizioni avranno inizio alle ore 15, precedute dal corteo che partirà da Piazza Roma alle ore 14.30.

Di seguito l'ordine di esibizione:

Palio degli Sbandieratori - Per San Lazzaro è ancora trionfo! Santa Caterina vince il Premio Musici.

Foto tratta dalla pagina Facebook del Borgo San Lazzaro
Una storia che pare non voler avere fine. Il Palio degli Sbandieratori per la nona volta consecutiva è ancora gialloverde e anche questa sera prende la strada del Borgo San Lazzaro. Un regno che  prosegue ininterrottamente da nove anni e che questa sera registra il nome del Borgo San Lazzaro per la quindicesima volta sull’albo d’oro. La classifica finale, ricalcando quella dello scorso anno, ha visto i Ramarri precedere nell’ordine Santa Caterina e Don Bosco. 

Per il Rione rossoceleste è arrivata, però, la gioia della vittoria della classifica musici. I musici di Santa Caterina hanno così interrotto la lunga serie di vittorie di San Lazzaro che, per ciò che concerne i musici, aveva conquistato il Premio negli ultimi dodici anni.

Un riconoscimento, assegnato dal Panathlon, è andato anche al Rione Cattedrale, premiato per la miglior coreografia della gara.

Queste, nel dettaglio, le classifiche della serata:

sabato 11 maggio 2019

Superprestige - Domani Cattedrale e Castell’Alfero si giocano il Torneo di Volley


Domenica 12 Maggio saranno le formazioni dei Comitati Palio Castell’Alfero e Cattedrale a contendersi sul parquet del Palazzetto dello Sport di Via Gerbi la vittoria nel 27° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui & Lei” - Trofeo “Conc. Tiesse - Suzuki”. Se per Castell’Alfero si tratterà della 2a finale in 27 edizioni (1 persa nel 2009 contro S.Pietro, l’altra vinta nel 2010 contro la Torretta), per Cattedrale sarà la prima volta all’epilogo.

Nelle semifinali disputate Venerdì 10 Maggio il campo ha fatto registrare un doppio 2-0. Cattedrale ha avuto ragione della Torretta con il punteggio di 25/17 - 25/19, mentre Castell’Alfero ha battuto Don Bosco 25/17 e 25/ 20.

L'attesa è finita, questa sera il Palio degli Sbandieratori!

Foto di Francesco Sciutto - www.francescosciutto.com
La grande serata del Palio degli Sbandieratori è arrivata. Tredici i gruppi pronti a sfidarsi in Piazza San Secondo, con il sogno di conquistare l'ambito Paliotto, quest'anno dipinto dall'artista astigiano Luca Gippa. Tutti pronti a inseguire il sogno di quella vittoria che negli ultimi otto anni ha sempre arriso al Borgo San Lazzaro.

Prima della gara, che avrà inizio intorno alle ore 21.15, avrà luogo la sfilata che porterà i gruppi da Piazza Roma sino in Piazza San Secondo. Una sfilata che partirà alle ore 20.25 e che, una volta giunta nella Piazza del Santo, lascerà spazio alla cerimonia di conferimento dell'Ordine di San Secondo 2019. Al termine della cerimonia avrà poi inizio la gara delle bandiere con i tredici gruppi pronti ad esibirsi nel seguente ordine:

venerdì 10 maggio 2019

Palio degli Sbandieratori - Torna anche quest'anno il Premio del Panathlon Club Asti


Riceviamo e pubblichiamo dal Panathlon Club Asti un Comunicato sul premio che lo stesso Panathlon assegnerà sabato sera al termine del Palio degli Sbandieratori.

"Per il 4° anno consecutivo il Panathlon Club Asti, nell’ambito del “Palio degli sbandieratori”, ha istituito - in collaborazione con il Comune di Asti - un premio “speciale” che Sabato 11 Maggio sarà assegnato da una commissione panathletica.

Questa giuria, coordinata dal Presidente del Panathlon Club Asti Mario Vespa (non votante, in quanto Delegato al Palio), e composta dall’Add. Stampa Beppe Giannini, dal Cerimoniere Ezio Mosso, dai Consiglieri Giorgio Salla e Lavinia Saracco, e dai soci Rolando Doglione e Marco Imarisio, nelle sue valutazioni terrà conto tenuto conto di aspetto coreografico, figurazioni, spettacolarità dell’esercizio ed emozioni che ogni gruppo nell’occasione saprà trasmettere alla “piazza”.  

Sull’Albo d’oro del Premio “Panathlon - Palio degli sbandieratori” hanno finora iscritto i loro nomi Santa Caterina (all’esordio del Premio nel 2016), San Pietro (2017) e Torretta (2018)."

Palio degli Sbandieratori - L'elenco degli atleti partecipanti

Foto di Francesco Sciutto - www.francescosciutto.com
Pubblichiamo di seguito l'elenco completo degli atleti che nella serata di domani, sabato 11 maggio, prenderanno parte al Palio degli Sbandieratori 2019.

L'elenco è stato stilato e ci è stato gentilmente inviato dalla Commissione Sbandieratori del Collegio dei Rettori, che ringraziamo per la collaborazione.

Palio degli Sbandieratori - L'elenco degli atleti partecipanti

Foto di Francesco Sciutto - www.francescosciutto.com
Pubblichiamo di seguito l'elenco completo degli atleti che nella serata di domani, sabato 11 maggio, prenderanno parte al Palio degli Sbandieratori 2019.

L'elenco è stato stilato e ci è stato gentilmente inviato dalla Commissione Sbandieratori del Collegio dei Rettori, che ringraziamo per la collaborazione.

giovedì 9 maggio 2019

Viatosto - Il maltempo non ferma i Viatostini in trasferta a Firenze


Riceviamo e pubblichiamo di seguito un Comunicato stampa di resoconto ed alcune foto dell'uscita a Firenze del Gruppo Sbandieratori e Musici del Borgo Viatosto, lo scorso weekend invitato in terra toscana per prendere parte al Torneo Marzocchino.

"I giovani del gruppo sbandieratori e musici domenica 5 maggio sono stati invitati a Firenze per prendere parte al Trofeo Marzocchino organizzato dall’Associazione Amici dei Bandierai degli Uffizi, con il patrocinio del Comune di Firenze.

Il Trofeo Marzocchino è una manifestazione della tradizione popolare fiorentina ed è riservato unicamente a gruppi storici di sbandieratori e musici che hanno al proprio interno una importante realtà di giovani e si articola in due momenti distinti.

Superprestige - Domani alla Festa dello Sport la presentazione della StraAsti


Venerdì 10 Maggio la Sala Convegni della Banca di Asti ospiterà, con inizio alle ore 17,00, la 28a "Festa dello Sport - Lo Sportivo astigiano dell'anno". Il classico “evento”, promosso ed organizzato da Albatros Comunicazione, sarà anche quest’anno abbinato alla presentazione ufficiale della “StraAsti”, la cui 34a edizione, nel ricordo di Giorgio De Alexandris, è in programma nella serata di Venerdì 31 Maggio 2019.


La grossa novità dell’edizione 2019 è legata all’ufficializzazione in anteprima all’evento dello “Sportivo astigiano dell’anno”. A ricevere il prestigioso riconoscimento sarà Matteo Scarpa, vice-allenatore della Juventus Women, nella stagione appena conclusa formazione Campione d’Italia e vincitrice della Coppa Italia. Per il tecnico astigiano, primo collaboratore di Rita Guarino, un’altro riconoscimento dopo il “sigillo” della “Città di Asti” ricevuto dalle mani del Sindaco Maurizio Rasero nello scorso mese di Novembre, in occasione del Panathlon Day, ed il premio C.O.N.I. alla Festa dei Campioni del mese successivo.

Abbiategrasso - Nel weekend le Giornate Medioevali


Riceviamo e pubblichiamo dall'organizzazione del Palio di Abbiategrasso un Comunicato stampa sulle giornate medievali in programma in questo weekend.

"Nel weekend 11/12 Maggio 2019, si terranno presso il Castello di Abbiategrasso le Giornate Medievali, è il primo passo che porta al 40° Palio che si disputerà il 09 giugno 2019. Potremo vedere le Contrade che si metteranno in mostra con i loro oggetti inerenti al medioevo, e si metteranno in costume con gli abiti medioevali. Inoltre vi sarà il gruppo “Compagnia di Chiaravalle” che intratterranno la gente con i duelli, e i loro percorsi didattici.

Sempre sabato e domenica ci sarà un mercato degli artigiani.

Domenica ospiteremo "Bimbimbici" con un precorso didattico e sorprese.

Tutto questo lo potrete vedere al Castello."

mercoledì 8 maggio 2019

Santa Maria Nuova - Il 17, 18 e 19 maggio torna la Fiera del Borgo


È iniziato il conto alla rovescia per i tre giorni che coloreranno di rosa e azzurro corso Alfieri e piazzale De Andrè.
Nel weekend del 17, 18 e 19 Maggio avrà infatti luogo la Sagra del Borgo Santa Maria Nuova, con protagonisti la musica, lo street food e la birra artigianale.

Ricco il programma di eventi, che presentiamo di seguito:

Venerdì 17/05 - ore 18 Street Food, Birre Artigiali, Calici sotto le Stelle
Musica: Max Pezzali Tribute e Dj set

Sabato 18/05 -  h: 11.30 Street food, Birre artigianali e Calici sotto le stelle
Musica: I gemelli del gol e Dj set

Domenica 19/05 - h: 11.30  “Sbanca il banco” in Corso Alfieri, Street food, Birre artigianali e Calici sotto le stelle Dj MIKY


martedì 7 maggio 2019

Superprestige - Le ultime sui Tornei di Volley, Calcio a 5 e Basket


TORNEO BORGHI VOLLEY

Martedì 30 Aprile ha preso il via alla Palestra “A.Brofferio” il 27° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui & Lei” - Trofeo “Conc. Tiesse - Suzuki”. Al meglio dei 2 set su tre, tutte le partite dell’edizione 2019, dirette da arbitri C.S.I., saranno ad eliminazione diretta. 

Nella prima serata di gara, valida per i “quarti di finale”,  doppio 2-0 per Cattedrale e Castell’Alfero che si sono così qualificate per le semifinali di Venerdì 10 Maggio al Palazzetto di Via Gerbi rispettivamente contro le “teste di serie” Torretta e Don Bosco. 

Alle 21,30 la Torretta affronterà la Cattedrale che nei “quarti” ha battuto per 2-0 (25/13 - 25/16) Santa Maria Nuova. A seguire Don Bosco misurerà le proprie ambizioni contro Castell’Alfero impostosi per 2-0 (25/22 - 25/16) su San Secondo.

La serata finale andrà in scena, sempre in Via Gerbi, Domenica 12 Maggio. A partire dalle ore 20,00 saranno avversarie nella finalina 5° e 6° posto Santa Maria Nuova-San Secondo (sconfitte nei “quarti”) ad evitare “L’acciga dell’ultimo”. In anteprima alle finali che varranno le prime 4 posizioni.
In occasione della premiazione saranno anche assegnati riconoscimenti ai migliori giocatori della manifestazione. Un Albo d’oro sul quale nel 2018 avevano iscritto per la prima volta i propri nomi Manuela Milazzo (nel ricordo di Simona Torchio) e Giuliano Manettta che “vestivano i colori” di San Marzanotto e Moncalvo. 

IL CALENDARIO

Martedì 30 Aprile - (Palestra “Brofferio”)
1 Santa Maria Nuova - Cattedrale  0-2 (13/25-16/25)
2 San Secondo - Castell’Alfero   0-2 (22/25-16/25)

Venerdì 10 Maggio (Palazzetto Sport)
3 21,30 Torretta  - Vinc. 1 Cattedrale (2 set su 3)
4 22,30 Don Bosco - Vinc. 2 Castell’Alfero (2 set su 3) 

Domenica 12 Maggio (Palazzetto Sport)
20,30 5° e 6° posto Santa Maria Nuova-San Secondo (due soli set)
21,30 Finale 3° e 4° posto (Perd. 3-4) - (due soli set)
22,30 Finale 1° e 2° posto (Vinc. 3-4) - (2 set su 3)


TORNEO BORGHI CALCIO A 5

Anche quest’anno saranno 8 le formazioni, in rappresentanza di altrettanti Comitati Palio, a contendersi l’Albo d’oro del 31° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" che metterà in palio il  Trofeo “Suzuki - Conc. Tiesse”.

Nel pieno rispetto della tradizione si giocherà al Palasport di Via Gerbi la più “longeva” delle manifestazioni sportive a “respiro paliesco”, datando il battesimo agonistico nel 1988 (nell’ambito del “Maggio Sport”) con il successo della Cattedrale che in finale ebbe ragione di San Pietro per 5-4. 
Poi una pausa nel 1995, l’anno seguente la tragica alluvione, e la ripresa nel 1996 per la “regia” organizzativa di Albatros Comunicazione, con il patrocinio del Comune di Asti. 

Quest’anno si giocherà sino a Lunedì 3 Giugno quando è in programma la serata finale. Per poi passare immediatamente il “testimone” al 18° Torneo dei Borghi di basket “Marcolino Ercole” il cui epilogo è previsto per Giovedì 6 Giugno.

Gironi Eliminatori

Girone "A": Santa Maria Nuova - Tanaro - San Secondo - Cattedrale

Girone "B": San Pietro - Torretta - Castell’Alfero - San Silvestro

Nella serata inaugurale di Lunedì 13 Maggio si affronteranno per il Gir. “A” Santa Maria Nuova-San Secondo (21,30) e Tanaro-Cattedrale (22,15). Giovedì 16 (o Venerdì 17 Maggio) data dell’esordio nel Gir.“B” che proporrà avversarie San Pietro-Castell’Alfero e Torretta-San Silvestro.

Rispetto allo scorso anno, quando vinse Santa Maria Nuova (batte’ in finale San Pietro ai rigori dopo il 5-5 dei tempi regolamentari), vanno registrati i “forfait” di San Damiano (sull’Albo d’Oro nel 2012) e Viatosto (mai vincitore), compensati dai “ritorni” di Castell’Alfero (vincitore nel 2013 ed ultima presenza nel 2015) e San Silvestro (unico successo nel 2010, che mancava dal 2016).

IL CALENDARIO

Fase di qualificazione

Lunedì 13 Maggio:
21,30 Santa Maria Nuova - San Secondo
22,15 Tanaro - Cattedrale      
     
Giovedì 16 o Venerdì 17 Maggio (in funzione play off basket)
21,30 San Pietro - Castell’Alfero
22,15 Torretta - San Silvestro 

Lunedì 20 Maggio:
ore 21,30 Cattedrale - San Secondo
ore 22,15 Tanaro - Santa Maria Nuova 

Mercoledì 22 o Giovedì 23 Maggio (in funzione play off basket)
ore 21,30 San Silvestro - Castell’Alfero
ore 22,15 Torretta - San Pietro

Lunedì 27 Maggio:
ore 21,30 Cattedrale - Santa Maria Nuova
ore 22,15 Tanaro - San Secondo 

Martedì 28 Maggio
ore 21,30 San Silvestro - San Pietro
ore 22,15 Torretta - Castell’Alfero

Mercoledì 29 o Giovedì 30 Maggio: (in funzione play off basket)
Semifinali 
ore 21,30 A1 - B2
ore 22,30 A2 - B1

Lunedì 3 Giugno: 
Finali
ore 21,30 Finale 3° e 4° posto
ore 22,30 Finale 1° e 2° posto


TORNEO BORGHI BASKET

Quest’anno saranno 4 le formazioni, in rappresentanza di altrettanti Comitati Palio, a contendersi l’Albo d’oro del 18° Torneo dei "Borghi di Basket" che metterà in palio il  Trofeo “Suzuki - Conc. Tiesse”.

Si giocherà al Palazzetto dello Sport nel ricordo di Marcolino Ercole. In campo le squadre di Santa Maria Nuova, San Secondo, Tanaro e Torretta. Che saranno impegnate tra Martedì 4 e Giovedì 6 Giugno in un quadrangolare. Nella 3a ed ultima serata di gara giocheranno la 2a partita le squadre che in abbinamento avranno conquistato più punti nelle 2 precedenti serate di gara. Rispetto allo scorso anno mancheranno (con motivazioni varie) Nizza Monferrato (impostosi nel 2017 e 2018), San Marzanotto, Moncalvo e Viatosto, con i “ritorni” di Tanaro e Torretta. Santa Maria Nuova (3a lo scorso anno), con 8 successi in 17 edizioni finora disputate, il Comitato Palio più presente sull’Albo d’oro. Seguito da San Lazzaro, Nizza M.to e Gruppo del Capitano (2), San Secondo, Torretta e Viatosto (1).