mercoledì 25 maggio 2022

Superprestige - Al Torneo di Calcio a 5 stabiliti gli abbinamenti delle semifinali

Tecnica e spettacolo garantito dalla qualità dei calciatori in campo al Torneo dei Borghi di calcio a 5 - Trofeo “Allianz - Ag. Asti Maurizio Madonia” che, con gli incontri in programma Martedì 24 Maggio, ha “consumato” al “PalaBosca” di Via Gerbi le emozioni della fase di qualificazione. Tre serate sufficienti a definire limiti ed ambizioni delle squadre promosse alle semifinali in programma Giovedì 26 Maggio. 

A partire dalle ore 21,30, in una serata “grandi firme”, si affronteranno Torretta-San Pietro ed a seguire Santa Maria Nuova -San Secondo. Ovvero 14 “titoli” in campo nelle 31 edizioni finora disputate con San Secondo accreditato di 5 successi, 4 le vittorie di San Pietro, 3 per la Torretta e 2 di Santa Maria Nuova. Comitati tutti accreditati, Martedì 31 Maggio (data ufficiale della serata finale), per aggiudicarsi il successo finale.

martedì 24 maggio 2022

Il Comunicato Stampa del candidato al Consiglio Comunale Maurizio Bertolino

Riceviamo dal candidato al Consiglio Comunale Maurizio Bertolino un Comunicato Stampa che pubblichiamo di seguito: 

"Ho letto su La Stampa (sabato 21 maggio) le considerazioni personali dei candidati a Sindaco di Asti relative al Palio di Asti. Scopro con felicità (e in alcuni casi con un pizzico di stupore, conoscendo il pensiero di alcune forze politiche) che ognuno di loro esprime un grande entusiasmo nei confronti della nostra Festa attribuendogli quell'importanza e quel valore socio-culturale ed economico che molto spesso è stato messo da parte da molte (non tutte) forze politiche locali.

Moncalvo - Sarà Massimo Columbu il fantino del Palio 2022

Foto tratta da La Nuova Provincia

In un quadro delle monte che, in vista della corsa di settembre, si presentava completato quasi nella sua totalità, una delle caselle ancora da occupare era quella del Comune di Moncalvo. Un verbo che da questa mattina può essere coniugato al passato, con il Comitato Palio aleramico che ha ufficializzato la propria scelta.

A difendere i colori biancorossi nel Palio del 4 settembre sarà Massimo Columbu, detto Veleno II.

Per il fantino si tratterà di un ritorno a Moncalvo dopo il Palio corso con i colori biancorossi nel 2004.

lunedì 23 maggio 2022

Montechiaro - Il resoconto degli eventi del weekend

Riceviamo dal Comitato Palio Montechiaro e pubblichiamo di seguito il resoconto degli eventi andati in scena nel weekend:

“È stata una due giorni carica di eventi in quel di Montechiaro al Palio, sabato sera dedicato ai giovani con musica del DJ Thoio, Ma veniamo alla domenica con un workshop caratterizzato dall'entusiasmo contagioso di questi giovani delle scuole materne, elementari e medie, che incuranti del sol leone, hanno reso vivace la giornata con i loro coloratissimi  e luminosi disegni delle materne ed elementari, declinando in tutte le estensioni il loro sapere per le scuole medie la ricerca delle buone erbe, attraverso la sperimentazione diretta di ricerche delle proprietà delle erbe a fare amicizia tra loro per poi poterle trovare e impiegate nella vita quotidiana. Ma andiamo per ordine, al mattino apertura della manifestazione Montechiaro in fiore con taglio del nastro del sindaco Paolo Luzi e rettore Renzo Cordero, esibizione del musici e sbandieratori e corteo di bimbi, visita agli espositori, tra arte, fiori, mercatino, a mezzogiorno concerto di campane a cura del campanaro Andrea Piasentà, nel pomeriggio premiazione delle scuole e spettacolo delle marionette di Vincenzo Tartaglino per la gioia dei più piccoli.”

Palio di Fucecchio - Dino Pes regala il Drappo alla Contrada San Pierino

Il Palio di Fucecchio dell’anno 2022 ha preso la strada della Contrada San Pierino.

A regalare il Drappo a San Pierino sono stati Dino Pes e Zia Zelinda, capaci di sfruttare al meglio i tempi di una mossa della finale lunghissima che vedeva l’accoppiata arancione e blu partire dalla rincorsa. Una situazione che Pes ha saputo ben sfruttare quando dopo circa un’ora e mezza di mossa si è arrivati al via della finale. Una volta presa la testa, San Pierino non l’ha più lasciata conducendo la corsa sino al traguardo ed al Drappo.

Il quinto della propria storia, con il successo che mancava a San Pierino dal 2010.

Arriva, invece, la seconda vittoria a Fucecchio in carriera per Dino Pes che in Buca aveva già conosciuto la vittoria esattamente vent’anni fa, nel 2002, con i colori di Porta Bernarda.

Prima vittoria, infine, per Zia Zelinda, cavalla di 7 anni di Luca Anselmi, che lo stesso Pes aveva montato nelle varie corse di avvicinamento al Palio.

Di seguito il resoconto e gli ordini d’arrivo delle batterie e della finale del Palio.

sabato 21 maggio 2022

Superprestige - Il Torneo di Calcio a 5 ha le quattro semifinaliste

Molto pubblico Giovedì 19 Maggio al “PalaBosca” in occasione della seconda serata di gara del 32° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" - Trofeo “Allianz - Ag. Asti Maurizio Madonia”. La  più “longeva” tra le manifestazioni sportive a “respiro” paliesco. 

A distanza di 48 ore dal battesimo agonistico 2022, che aveva proposto le vittorie di San Secondo (11-1 alla Cattedrale) e San Pietro (5-1 contro Castell’Alfero), è toccato a Santa Maria Nuova e Torretta affrontare le formazioni sconfitte all’esordio. Con direzioni di gara affidate entrambe ad Antonio Maggio del C.S.I., Santa Maria Nuova ha superato per 6-1 (Picone 3, Torino, Ribero e M.Fazio) Castell’Alfero (momentaneo vantaggio di Borrelli), mentre la Torretta si è imposta per 8-2 (Cantarella 3 , Giuliani 2, Maggio, R.Fazio ed autorete) contro la Cattedrale (doppietta di Sasso).

venerdì 20 maggio 2022

Don Bosco - Domani la “Serata Salamella”

Il Comitato Palio Borgo Don Bosco ha organizzato per domani la “Serata Salamella”.

Con l’apertura del bar a partire dalle ore 19.30, la cena avrà inizio alle 20.30.

L’appuntamento avrà luogo presso la sede del Borgo gialloblù.

giovedì 19 maggio 2022

Fucecchio - Tra big, ritorni e debutti, definito il quadro delle monte

Se la serata di ieri aveva visto l’abbinamento dei cavalli prescelti alle dodici Contrade, è stata la notte a portare alla definizione del quadro delle monte in vista del Palio di Fucecchio in programma domenica pomeriggio.

Dopo ore di movimenti e voci, la situazione pare essersi definita in mattinata con le Contrade fucecchiesi che paiono aver deciso a chi affidare le rispettive sorti.

Si è così formato un quadro interessante formato da big, fantini di ritorno a Fucecchio e debutti, quelli di Antonio Mula e Stefano Piras.

Di seguito il quadro delle accoppiate che, salvo novità, prenderanno parte nel tardo pomeriggio odierno alla prima prova.

Borgonovo: Gavino Sanna su Zaminde

Botteghe: Giuseppe Zedde su Bosea

Cappiano: Carlo Sanna su Zenia Zoe

Ferruzza: Enrico Bruschelli su Vittorino

Massarella: Antonio Mula su Spartaco da Clodia

Porta Bernarda: Stefano Piras su Zodiaca

Porta Raimonda: Francesco Caria su Sultano da Clodia

Querciola: Simone Mereu su Zarck

San Pierino: Dino Pes su Zia Zelinda

Sant’Andrea: Giovanni Atzeni su Zamura

Samo: Sebastiano Murtas su Austesu

Torre: Alessio Migheli su Arathon Baio

mercoledì 18 maggio 2022

Fucecchio - Gli abbinamenti dei dodici cavalli alle Contrade

In quel di Fucecchio, dopo la presentazione del Cencio di ieri sera (immagine in chiusura di articolo) e dopo la Tratta del primo pomeriggio odierno e la successiva scelta dei 12 cavalli da parte dei Capitani, ha avuto luogo pochi minuti fa, in vista del Palio di domenica, l’Assegnazione dei cavalli alle Contrade. Ad esultare sono state, soprattutto, le Contrade Querciola e Botteghe che hanno avuto in sorte rispettivamente Zarck e Bosea.

Queste le accoppiate sorteggiate. 

Superprestige - Vittorie per San Secondo e San Pietro nella prima giornata del Torneo di Calcio a 5

Martedì 17 Maggio ha preso il via il 32° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" - Trofeo “Allianz - Ag. Asti Maurizio Madonia”, manifestazione, organizzata da Albatros Comunicazione, sotto l’egida del C.S.I. con il patrocinio del Comune di Asti, in programma sul parquet del “PalaBosca” di Via Gerbi. 

Nella più “longeva” delle manifestazioni sportive a “respiro paliesco” (la prima edizione, vinta dalla Cattedrale, risale al 1988 con una prima pausa nel 1995, l’anno seguente la tragica alluvione, ed ancora per pandemia nel 2020 e 2021) si giocherà sino a Martedì 31 Maggio (serata finale ancora comunque da ufficializzare). Per poi passare il “testimone” la settimana successiva al 19° Torneo dei Borghi di basket.

Santa Maria Nuova - Dalla Sagra del Borgo a “Le Stelle del Grifone”

Si prospetta un mese particolarmente intenso per il Borgo Santa Maria Nuova.

Il primo evento in programma sarà la tradizionale Sagra del Borgo in programma nel weekend. Nelle serate di venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 l’appuntamento sarà in Piazzale De Andrè con il Festival dello Street Food.

In tutte le serate non mancherà l’intrattenimento musicale. Venerdì sera avrà luogo il concerto della band Ivan Wildboy. Sabato è in programma il dj set con Miky DJ. Domenica pomeriggio, infine, è in programma l’esibizione delle scuole di ballo della provincia astigiana.

Domenica per tutta la giornata sarà presente il tradizionale mercato in collaborazione con EURO FIVA Duemila.

Gli appuntamenti del Borgo rosazzurro, però, non si fermeranno qui.

Venerdì 10 giugno, infatti, sarà tempo di “Le Stelle del Grifone”, evento celebrativo delirio 50 anni dalla prima vittoria, datata 1972.

Alla presenza dei Rettori e dei fantini vittoriosi, la serata sarà l’occasione per ripercorrere mezzo secolo di storia arricchiti dalle cinque affermazioni del Grifone.

E l’occasione sarà propizia per dare il benvenuto in rosa azzurro anche al fantino che il prossimo 4 settembre indosserà per la prima volta la giubba di Santa Maria Nuova, Federico Arri detto “Ares”.

martedì 17 maggio 2022

Fucecchio - Domani la Tratta. Ufficializzati i cavalli ammessi e le batterie di selezione.

Si è aperta questa mattina con le previsite veterinarie la settimana del Palio di Fucecchio.

In vista dell’appuntamento in Buca, in programma nel pomeriggio di domenica 22 maggio, l’equipe veterinaria ha visitato i cavalli presentati alle visite, arrivando a scegliere i 35 cavalli chiamati a disputare le Batterie di Selezione alla Tratta. Rispetto all’elenco degli iscritti vanno segnalate le assenze di Red Riu, vincitore a Fucecchio nel Palio del 2019, quest’anno destinato a prendere parte al Palio di Ferrara, e quelle di cavalli di livello quali Audace da Clodia e Forban du Pecos.

Saranno quindi cinque le batterie di selezione, la prima delle quali in programma alle ore 14.30 di domani. Seguirà, come da tradizione, la scelta dei Capitani e, in serata, l’assegnazione dei cavalli prescelti alle 12 Contrade.

Questa, ufficializzata pochi minuti fa, la composizione delle cinque batterie delle Prove di Selezione in programma domani.

San Martino San Rocco - Il resoconto dell’iniziativa “Domenica da Artieri”

Riceviamo dal Comitato Palio Rione San Martino San Rocco e pubblichiamo di seguito, il resoconto della giornata “Domenica da Artieri“, iniziativa curata dal Comitato biancoverde, svoltasi domenica 1 maggio.

“Si è svolta nella giornata del 1° maggio 2022 una significativa iniziativa del Comitato palio San Martino San Rocco che ha visto diversi suoi componenti impegnarsi in attività di formazione per la cura ed il benessere del cavallo. 

L’attività si è svolta presso “La Cascina del Castello” in Frazione San Marzanotto loc. Belangero n. 151, grazie alla disponibilità di Mirko Gianotti che, in qualità di istruttore, ha avuto modo di illustrare tutte le partiche e le consuetudini necessarie alla cura ed alla preparazione del cavallo, al fine di portarlo a competere nelle condizioni di massima sicurezza durante il Palio.

Il cavallo è da sempre al centro della festa essendo il protagonista principale ed è stato importante ripartire da lui dopo due anni di “stop” forzato dovuto alla pandemia.

Le parole dell’Istruttore: “La mia passione per il Palio nasce con la passione per il cavallo e ringrazio di cuore il Comitato San Martino San Rocco che ha compreso come sia importante avvicinare i meno esperti alla vita di scuderia e conoscere quali siano le attenzioni e le cure verso il cavallo atleta nel rispetto del suo benessere. Sarebbe interessante e utile organizzare eventi di questo tipo tutti gli anni ed in modo da coinvolgere trasversalmente tutti”. 

Le parole del Rettore: “Bellissima esperienza, vissuta in un contesto molto ben organizzato. Una giornata veramente piacevole che ci ha permesso, seppur per un breve lasso di tempo, di vivere l’esperienza di come prendersi cura e gestire un cavallo”.”

Superprestige - Stasera la prima serata del Torneo di Calcio a 5

Martedì 17 Maggio scatterà il 32° Torneo dei "Borghi di calcio a 5" - Trofeo “Allianz - Ag. Asti Maurizio Madonia”, manifestazione organizzata da Albatros Comunicazione, con il Patrocinio del Comune di Asti, in programma sul parquet del “PalaBosca” di Via Gerbi.  Con San Secondo “campione” 2019 (in finale battè San Pietro per 4-2), nella più “longeva” delle manifestazioni sportive a “respiro paliesco” (la prima edizione, vinta dalla Cattedrale, risale al 1988 con una prima pausa nel 1995, l’anno seguente la tragica alluvione, ed ancora per pandemia nel 2020 e 2021) si giocherà sino a Martedì 31 Maggio (serata finale ancora comunque da ufficializzare). Per poi passare il “testimone” la settimana successiva al 19° Torneo dei Borghi di basket “Marcolino Ercole”. Sei le squadre quest’anno iscritte al “calcetto” (come nel 2017), mentre erano 8 in occasione dell’ultima edizione disputata. Rispetto al 2019 non ci saranno Tanaro (per concomitanza impegni di alcuni suoi giocatori con i play off di serie B) e San Silvestro.

lunedì 16 maggio 2022

Montechiaro - Nel weekend “Montechiaro in Fiore” e lo “Spring Party”

Avrà luogo nel weekend di sabato 21 e domenica 22 maggio l’evento “Montechiaro in Fiore”. Organizzato dal Comitato Palio del Comune di Montechiaro, l’evento sarà arricchito, sabato 21, dalla serata Spring Party, con lo stand gastronomico a cura del Comitato Palio e con la presenza in console DJ Toju.

Domenica 22, invece, sarà tempo di mercato dei Fiori. Dopo l’apertura della Mostra Mercato dei Fiori e affini, alla presenza delle autorità, alle ore 10.30 muoverà per le vie del Comune il Corteo Storico con damigelle, musici e sbandieratori, pronti poi ad esibirsi sulla Piazza del Comune.

domenica 15 maggio 2022

Monteroni - Cinque diversi vincitori nelle corse odierne

Foto d’archivio tratta da massilosa.blog

Si sono svolte nel pomeriggio odierno le cinque corse in programma sulla pista di Monteroni d’Arbia.

Cinque corse che hanno visto cinque diversi vincitori. Ad affermarsi sono stati Andrea Chessa, Federico Arri, Jonatan Bartoletti, Andrea Sanna ed Elias Mannucci.

Di seguito il resoconto delle corse, tratto dai video pubblicati da Brontolo Dice la Sua, e gli ordini d’arrivo.

sabato 14 maggio 2022

Monteroni - Le cinque corse in programma domani pomeriggio

Foto tratta da massilosa.blog

Sono state composte e ufficializzate in mattinata le batterie in programma domani pomeriggio sulla pista di Monteroni d’Arbia.

Cinque le corse in programma, per un totale di 27 cavalli iscritti. La prima corsa avrà inizio alle ore 15.30.

Di seguito la composizione delle corse. L’ordine al canapo verrà sorteggiato domani.

Ferrara - Ufficializzati i nomi dei fantini e dei cavalli per il Palio del 29 maggio

Sono state aperte nella serata di ieri le buste contenenti i nomi dei fantini e dei cavalli che prenderanno parte al Palio di Ferrara, in programma domenica 29 maggio.

L'apertura delle buste ha così ufficializzato i nomi dei fantini che già da diverse settimane venivano accostati alle otto Contrade ed ha risolto gli ultimi dubbi inerenti ai cavalli. 

Un lotto di cavalli di elevato livello, con nomi già affermati quali quelli di Ribelle da Clodia, Red Riu, Adone da Clodia e Ultimo Baio, affiancati a cavalli che si sono messi in evidenza negli ultimi due anni come Bagoga, Anda e Bola e Albalonga.

Ricordiamo che ogni Contrada dispone di due cavalli tra i quali scegliere quello da portare al Palio. 

Queste le accoppiate:

venerdì 13 maggio 2022

Superprestige - Aperte le iscrizioni alla 35^ StraAsti

Venerdì 27 Maggio, per l'organizzazione di Albatros Comunicazione in collaborazione con il G.S.H. Pegaso, il patrocinio di Comune e Provincia di Asti, C.O.N.I. Reg. le/Prov.le, Panathlon Club Asti, ASL 19, Ordine Veterinari e con la preziosa collaborazione dell' M.P.I - Uff. Scolastico Reg.le Ambito di Asti, si svolgerà in notturna per le vie cittadine la 35a "StraAsti" - Trofeo "Banca di Asti". Con Francesca Massobrio (madrina) ed Alice Sotero (testimonial) della “manifestazione sportiva più amata dagli astigiani”. 

Torretta - Sabato 14 maggio la serata fast food

Il Borgo Torretta si appresta a vivere un’altra serata presso la propria sede.

L’appuntamento è fissato per domani, sabato 14 maggio, per la serata fast food.

Al prezzo di 10 euro sarà possibile gustare hot dog o panino con la salamella, accompagnato da birra o bibita.

Nel corso della serata sarà premiata anche la t-shirt più originale tra quelle indossate dai presenti.

Per info e prenotazioni è possibile far riferimento ai numeri di telefono indicati sulla locandina.

giovedì 12 maggio 2022

Palio di Fucecchio - L’elenco dei 46 cavalli iscritti

Sono 46 i cavalli ufficialmente iscritti alle Previsite propedeutiche alla Tratta del Palio di Fucecchio.

L’ufficialità degli iscritti è arrivata questa mattina, dopo che nella giornata di ieri si erano chiusi i termini per far pervenire le iscrizioni.

Non fanno parte del lotto i primi due cavalli dell’ultimo Palio, Adone da Clodia e Anda e Bola, mentre si vedrà in pista Red Riu, vincitore del Palio 2019.

mercoledì 11 maggio 2022

Castell’Alfero - Venerdì 13 maggio la serata Giropizza

Si terrà venerdì 13 maggio la serata “Giropizza” organizzata dal Comitato Palio di Castell’Alfero, in collaborazione con Stragood.

A partire dalle ore 20.45, in via Cirio 27 ad Asti, sarà possibile tutta la pizza desiderata, al prezzo di 12 euro, comprensivo di prima consumazione.

Le prenotazioni, da far pervenire al numero di telefono indicato sulla locandina, saranno aperte fino all’esaurimento dei posti disponibili.

martedì 10 maggio 2022

Cattedrale - Sabato 14 maggio la cena di presentazione del fantino

Il Rione Cattedrale presenterà sabato 14 maggio il fantino chiamato a difendere i colori bianco azzurri nel Palio del prossimo 4 settembre.

La cena presso il Cortile del Michelerio sarà così l’occasione per riabbracciare Dino Pes, fantino del Rione Cattedrale ormai dall’anno 2016 e capace nel Palio del 2019, l’ultimo disputato, di regalare il Drappo al Rione guidato dal Rettore Beppe Monticone.

Nel corso della cena verrà servito un menu con insalata russa, involtini di tacchino, penne al sugo con pancetta, scaloppine al marsala con carote e dolce della nonna, oltre ad acqua, vino e caffè.

Le prenotazioni dovranno pervenire entro domani, mercoledì 11 maggio, al numero di telefono indicato sulla locandina dell’evento.

lunedì 9 maggio 2022

Superprestige - Castell’Alfero si aggiudica il Torneo di Volley

La formazione di Castell’Alfero

Domenica 8 Maggio la formazione che “vestiva” quest’anno i colori del Comitato Palio Castell’Alfero, battendo per 2-0 la squadra di Dom Bosco, ha iscritto per la 2a volta il proprio nome sull’Albo d’Oro del Torneo dei Borghi di Volley “Lui& Lei” - Mem. “Italo Bologna” che metteva in palio al “PalaBosca” di Via Gerbi il Trofeo “Allianz - Ag. Asti Maurizio Madonia”.  

Se per Castell’Alfero è stata la 4a finale in 28 edizioni (2 perse nel 2009 e 2019, rispettivamente contro San Pietro e Cattedrale, l’altra vinta nel 2010 contro la Torretta), per Don Bosco, finora mai sull’Albo d’Oro, si è trattato della 2a volta all’epilogo (a distanza di 19 anni quando nel 2003 perse in finale contro San Secondo).

Ridotta ufficialmente la squalifica di Bartoletti. Scompiglio potrà tornare in Piazza Alfieri nel Palio 2022.

L’ordinanza numero 25 del giorno 09/05/2022, firmata dal Sindaco Maurizio Rasero in qualità di Presidente del Consiglio del Palio, ha sancito ufficialmente la conclusione della lunga vicenda legata alla squalifica decennale dal Palio di Asti per il fantino Jonatan Bartoletti.

Comminata dall’allora Capitano del Palio Enzo Clerico a seguito di tragici fatti accaduti nel Palio del 2013, la squalifica di dieci anni è stata oggetto di parecchie discussioni nel corso degli ultimi mesi.

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento e del ricorso presentato dal fantino pistoiese, vista la Sentenza di assoluzione pronunciata dalla Sezione penale del Tribunale di Asti in data 13/11/2015, il Sindaco Maurizio Rasero, tenuto conto delle motivazioni della suddetta sentenza, e ritenuto che gli anni di squalifica già scontati costituiscano sanzione sufficiente in relazione ai fatti accaduti, ha disposto quest’oggi, nel rispetto della Disciplina Organizzativa del Palio di Asti, la riduzione della squalifica, riammettendo Jonatan Bartoletti alla Corsa del Palio di Asti a far data dall’edizione dell’anno 2022.

“Scompiglio” potrà così far ritorno in Piazza Alfieri, dove il prossimo 4 settembre difenderà i colori del Comune di Montechiaro.

domenica 8 maggio 2022

Al Borgo San Lazzaro il premio per la Sbandierata del Santo

Anche i più giovani  sbandieratori e musici dei Borghi, Rioni e Comuni astigiani, come fatto dai più grandi ieri, hanno saputo resistere al maltempo, riuscendo a portare così in Piazza San Secondo, nel pomeriggio odierno, le proprie esibizioni che hanno dato vita alla Sbandierata del Santo 2022.

Un pomeriggio dedicato ai più giovani, che ha sancito la chiusura dei Festeggiamenti patronali vedendo impegnati nella Sbandierata organizzata dal Collegio dei Rettori tanti giovani musici e sbandieratori dei gruppi astigiani.

Al termine delle esibizioni tutti i gruppi hanno ricevuto la targa di partecipazione, con il Borgo San Lazzaro è stato decretato vincitore dalla giuria composta dal Capitano del Palio Michele Gandolfo, dai Magistrati Gianbattista Filippone e Marco Bonino e da alcuni dei Cavallieri Eletti.

Castel del Piano - Siri e Quantovali regalo il Palio Straordinario alla Contrada Storte

La Contrada Storte ha vinto il Palio di Straordinario di Castel del Piano, disputato nel tardo pomeriggio odierno.

A regalare la vittoria alla Contrada bianconera sono stati Antonio Siri e Quantovali. Per Amsicora si tratta del terzo successo in carriera a Castel del Piano, dopo quelli raggiunti nel 2011 con la Contrada Borgo e nel 2017 ancora con la Contrada Storte.

Quantovali piazza il bis, dopo la vittoria conquistata nel 2018 per i colori di Borgo.

Agli ordini del Mossiere Andrea Calamassi le Contrade sono andate al canapo nel seguente ordine: Poggio (Giuseppe Zedde su Vitzichesu), Storte (Antonio Siri su Quantovali), Borgo (Carlo Sanna su Uan King) e Monumento (Jonatan Bartoletti su Unamore).

Dopo una prima mossa falsa, il secondo tentativo di allineamento è quello che porta al via. Scatta in testa Storte, davanti a Poggio, Borgo e Monumento.

Mentre Storte controlla la prima posizione, nel corso del secondo giro Borgo riesce a superare Poggio portandosi in seconda posizione. Nel corso dell’ultimo giro Borgo prova a portarsi sotto a Storte che, però, difende la prima posizione senza troppi patimenti, conquistando così il Palio Straordinario.

Per Storte arriva il sedicesimo Drappo della storia, con una vittoria che porta la Contrada a raggiungere in cima all’albo d’oro Borgo.

Oggi la Sbandierata del Santo. Rinviata di un’ora la partenza della sfilata.

Foto di Francesco Sciutto

Dopo il Palio degli Sbandieratori andato in scena ieri sera, il weekend astigiano delle bandiere prosegue questo pomeriggio con la "Sbandierata del Santo", manifestazione dedicata alle giovani leve dei gruppi musici e sbandieratori astigiani. 

Organizzata dal Collegio dei Rettori, la Sbandierata del Santo, chiuderà la lunga ed intensa settimana dei festeggiamenti patronali, dando a tanti giovani musici e sbandieratori la possibilità di esibirsi per la prima volta in quella Piazza San Secondo che, nei prossimi anni, potrà poi vederli impegnati anche nel Palio degli Sbandieratori.

Il perdurare dell’incertezza meteorologica ha portato il Collegio dei Rettori a rinviare l’inizio della sfilata e di conseguenza delle esibizioni, così da poter valutare al meglio le condizioni meteo.

Il corteo partirà da Piazza Roma alle ore 15.30.

A decretare il Gruppo vincitore sarà la giuria formata dal Capitano del Palio Michele Gandolfo, dai Magistrati Gianbattista Filippone e Marco Bonino e dai Cavalieri Eletti.

Di seguito l'ordine di esibizione:

Asta

Borgo Viatosto

Comune di San Damiano

Borgo San Pietro

Rione San Martino San Rocco

Rione Santa Caterina

Borgo San Marzanotto

Borgo San Lazzaro

Rione San Secondo

Rione San Paolo

Rione Cattedrale

Borgo Torretta

Borgo Tanaro

Santa Caterina vince il Palio degli Sbandieratori 2022

Il Rione Santa Caterina ha vinto il Palio degli Sbandieratori 2022. Un trionfo arrivato al termine di una serata che è stata bagnata dalla pioggia, caduta a metà delle esibizioni costringendo l’evento a una pausa di circa un’ora. Poi la ripresa, con le ultime sette esibizioni che sono andate a completare la serata.

Primo premio assegnato nella serata è stato quello del Panathlon Club sezione di Asti, conquistato dal Borgo Viatosto. 

Poi la lunga attesa per le classifiche, annunciate intorno all’una di notte. 

Classifiche che, per il Palio degli Sbandieratori, hanno decretato il trionfo di Santa Caterina, capace di conquistare l’undicesimo Paliotto della proprio storia, ponendo così fine all’egemonia di San Lazzaro che perdurava dall’anno 2011.

Al Borgo San Lazzaro è andato invece il Premio relativo alla classifica Musici.

Di seguito le classifiche:

Classifica Palio degli Sbandieratori 

1 Rione Santa Caterina 23,77 punti

2 Borgo San Pietro 21,75 punti

3 Borgo San Lazzaro 21,72 punti

4 Rione Cattedrale 19,37 punti

5 Borgo Viatosto 18,91 punti

6 Borgo Don Bosco 17,21 punti

7 Comune di San Damiano 16,95 punti

8 Comune di Montechiaro 16,59 punti

9 Rione San Martino San Rocco 13,52 punti

10 Borgo Tanaro Trincere Torrazzo 12,82 punti

11 Borgo Torretta 12,36 punti

12 Rione San Secondo 9,78 punti

13 Comune di Baldichieri 7,78 punti


Classifica Musici

1 Borgo San Lazzaro 14,45 punti

2 Rione Santa Caterina 13,77 punti

3 Borgo Viatosto 10,76 punti

4 Comune di San Damiano 

5 Rione Cattedrale 

6 Borgo Don Bosco 

7 Borgo San Pietro 

8 Comune di Montechiaro

9 Borgo Torretta

10 Comune di Baldichieri 

11 Rione San Secondo

12 Rione San Martino San Rocco

13 Borgo Tanaro Trincere Torrazzo

sabato 7 maggio 2022

Palio di Castel del Piano - Scelti e assegnati alle Contrade i quattro cavalli

Il maltempo ha cambiato i programmi ma non ha fatto desistere gli organizzatori del Palio di Castel del Piano, determinati nel riuscire a far disputare l’edizione straordinaria in programma domani, domenica 8 maggio.

Così, seppur nell’impossibilità di disputare le batterie della Tratta, ieri i Capitani hanno scelto i quattro cavalli chiamati a correre il Palio, con la sorte che li ha poi abbinati alle quattro Contrade.

La scelta è ricaduta sui cavalli Quantovali, Uan King, Unamore e Vitzichesu, che sono stati abbinati così alle Contrade: 

Quantovali - Storte
Uan King - Borgo
Unamore - Monumento
Vitzichesu - Poggio

Superprestige - Don Bosco e Castell’Alfero finaliste del Torneo di Volley

Domenica 8 Maggio saranno le formazioni dei Comitati Palio Castell’Alfero e Don Bosco a contendersi sul parquet del “PalaBosca” di Via Gerbi la vittoria nel 28° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui & Lei” - Trofeo “Allianz - Ag. Asti Maurizio Madonia”.  

Se per Castell’Alfero si tratterà della 4a finale in 28 edizioni (2 perse nel 2009 e 2019, rispettivamente contro San Pietro e Cattedrale, l’altra vinta nel 2010 contro la Torretta), per Do. Bosco, finora mai sull’Albo d’Oro, sarà la seconda volta all’epilogo (a distanza di 19 anni quando nel 2003 perse in finale contro San Secondo). 

È tempo di Paliotto. Questa sera la competizione di Musici e Sbandieratori.

Foto di Efrem Zanchettin

Se le bizze del meteo non vorranno farla da padrone, questa sera sarà di nuovo, finalmente, tempo di Palio degli Sbandieratori. Tredici i gruppi pronti a sfidarsi in Piazza San Secondo, con il sogno di conquistare l'ambito Paliotto, quest'anno dipinto dall'artista astigiana Michela Squillacioti. In palio, come già accaduto negli ultimi anni, anche un premio assegnato dal Panathlon Club di Asti.

Prima della gara, che avrà inizio alle ore 21.30, avrà luogo la sfilata che porterà i gruppi da Piazza Roma sino in Piazza San Secondo. Una sfilata che partirà alle ore 20.15 e che, una volta giunta nella Piazza del Santo, lascerà spazio alla cerimonia di conferimento dell'Ordine di San Secondo 2021, con il conferimento dell’Ordine di San Secondo 2022 che, invece, avrà luogo a conclusione delle esibizioni e prima delle premiazioni finali.

Prima dell’inizio della gara ci sarà spazio anche per un toccante momento di ricordo di Carlo Franco, storica voce del Palio degli Sbandieratori (e del Palio) scomparso nel 2019.

Sarà poi tempo di gara, con i tredici gruppi pronti ad esibirsi nel seguente ordine:

venerdì 6 maggio 2022

Legnano - Martedì 17 maggio una messa in ricordo di Andrea Mari

Riceviamo e pubblichiamo di seguito la notizia di un’iniziativa a cura di alcuni ragazzi legnanesi che, in occasione dell’anniversario della sua prematura scomparsa, onoreranno la memoria del fantino Andrea Mari con una messa commemorativa.

“Gli amici di Legnano si riuniscono nel ricordo di Andrea Mari ad un anno esatto di distanza dalla sua prematura scomparsa.

L'iniziativa vuole ricordare Andrea con la celebrazione di una messa commemorativa.

Per chi avesse piacere di partecipare, la funzione sarà martedì 17 maggio alle ore 18.00 presso il Santuario di Santa Teresa del Bambin Gesù , Piazza Monte Grappa 1, Legnano”

giovedì 5 maggio 2022

Castel del Piano - Domani la Tratta in vista del Palio Straordinario. Quindici i cavalli iscritti.

Foto tratta da Brontolo dice La Sua

Sarà la Tratta in programma nel pomeriggio di domani, venerdì 6 maggio,  ad aprire il programma del Palio Straordinario di Castel del Piano che si correrà domenica 8 maggio. Dopo le visite veterinarie di venerdì mattina, nel pomeriggio si svolgeranno le batterie utili a scegliere il lotto di cavalli che in serata saranno poi abbinati alle quattro Contrade.

Questo, tratto da Brontolo dice La Sua, l’elenco dei 15 cavalli iscritti alla Tratta.

mercoledì 4 maggio 2022

Superprestige - Giovedì 5 maggio la presentazione della StraAsti

Giovedì 5 Maggio (Sala Convegni Banca Banca di Asti - ore 17,00) è in programma la 29a "Festa dello Sport - Lo Sportivo astigiano dell' anno". Il classico evento, organizzato da Albatros Comunicazione, sarà anche quest’anno abbinato alla Presentazione ufficiale della “StraAsti”, la cui 35a edizione è in programma nella serata di Venerdì 27 Maggio 2022.                                

Come ogni anno sarà nell’occasione premiato lo “Sportivo astigiano dell’anno”. A ricevere il prestigioso riconoscimento sarà Alice Sotero, pentathleta azzurra dello Junior Pentathlon che veste i colori delle Fiamme azzurre. Quarta alle Olimpiadi di Tokyo 2020 nello scorso mese di Agosto. Quest’anno anche “testimonial” della “StraAsti”, dopo esserlo già stato di recente del “sessantennale” del Panathlon Club Asti.

martedì 3 maggio 2022

Asti celebra il suo Patrono San Secondo. Il programma delle celebrazioni odierne.

Foto di Efrem Zanchettin

È il giorno della festa di San Secondo e, come vuole la tradizione, il Palio si prepara ad omaggiare il Santo Patrono della città nel primo martedì di maggio. Diversi sono gli eventi in programma in una giornata che vedrà andare in scena in mattinata l'Offerta del Palio alla Collegiata e nel pomeriggio l'attività dedicata ai bambini, a cura del Collegio dei Rettori, "Pony...in Palio". Il tutto impreziosito dalla presenza sin dal mattino della bancarella del Collegio dei Rettori in Piazza San Secondo.


Ad aprire la giornata sarà l'esibizione del gruppo sbandieratori dell'A.S.T.A prevista per le ore 11.00 in Piazza San Secondo. Al termine, verso le ore 11.25, sarà la volta del corteo che, aperto dai Gruppi Sbandieratori e Musici del Rione Cattedrale e del Comune di Baldichieri, partendo da Piazza Roma, porterà i ventuno Rettori, accompagnati dai vessilli dei Rioni, Borghi e Comuni, da ventuno coppie di figuranti e da un centinaio di bambini, fino in Piazza San Secondo. Alle ore 11.45 tutto il corteo farà il suo ingresso nella Chiesa del Santo dove andrà in scena il momento più importante e solenne delle celebrazioni delle feste patronali, la "Messa del Bordel". Prima del "Gloria in excelsis deo" farà il proprio ingresso in Chiesa il sontuoso corteo, formato dalle autorità civili e dai vessilli e Rettori dei 21 confratelli, che portano il Palio da offrire al Patrono. E’ il sindaco, al momento dell’offertorio, a consegnare il Palio nelle mani del sacerdote celebrante, a suggellare per i più prosaici una sorta di tregua tra il potere civile e quello ecclesiastico. 

L'offerta del Palio fu istituita verso il 1369 da Giovanni II Paleologo allora signore di Asti, a scopo devozionale, con l'impegno di renderla perpetua e vincolante per tutti i suoi successori; tale rito doveva svolgersi nel giorno di San Secondo, ed il suo costo era totalmente a carico della Signoria così come tutte le altre spese sostenute per la Festa titolare e per la Corsa. Il palio per l'Offerta veniva dato al Comune, che si occupava poi di consegnarlo materialmente e solennemente alla chiesa del Santo.
Il Comune fu sempre molto attento a pretendere il rispetto di questa usanza da parte di tutti i successori del Paleologo, fino a quando il governo napoleonico, ad inizio Ottocento, lo obbligò a sostenere esso stesso la spesa.
Alla fine della cerimonia, una rappresentanza delle autorità civili ed ecclesiastiche con il rappresentante più giovane dell'ordine degli Avvocati, scende nella cripta del Santo per la consueta offerta degli olii per la lampada votiva perpetua, che splende nella cripta dove sono conservate le reliquie del Santo in una cassa d'argento sigillata.
Terminato il rito sacro, il corteo esce sulla Piazza del Santo, dove, seguendo un'antica tradizione, viene servita la "minestra dei poveri", cioè un piatto di zuppa calda servito gratuitamente al popolo per dar modo anche ai meno abbienti di poter festeggiare il Santo.

Dopo il pranzo, alle ore 16.00, sempre in Piazza San Secondo, avrà inizio "Pony in...Palio", iniziativa a cura del Collegio dei Rettori rivolta ai più piccoli che potranno cavalcare sulla Piazza alcuni pony indossando i colori dei Rioni, Borghi e Comuni del Palio.

lunedì 2 maggio 2022

Tanaro - Stasera il Lundes d’j feu con lo stand gastronomico

Questa sera, lunedì 2 maggio, in occasione del “lundes d’j feu”, il Comitato Palio Borgo Tanaro sarà presente con il suo stand gastronomico in via Lungotanaro dei Pescatori.

Lo stand del Borgo Tanaro proporrà agnolotti, panino con la salamella, patite e profiteroles by “Casa del profiterole - Zanetti”, oltre a birra e bibite.

La distribuzione avrà inizio a partire dalle ore 19.

domenica 1 maggio 2022

Superprestige - Castell’Alfero il Comitato più numeroso alla “Asti pedalando tra i … borghi”

Domenica 1° Maggio è stata disputata la 35a “Astipedalando tra i ... borghi”, classica “biciclettata” organizzata da Albatros Comunicazione che poteva contare sul consueto patrocinio del Comune di Asti e l’indispensabile collaborazione di Vigili Urbani e Croce Verde di Asti che hanno “scortato” i partecipanti, in versione cicloturistica, lungo un inedito percorso cittadino di una decina di Km.

Il tutto con il prezioso “supporto” in qualità di main-sponsor della Banca di Asti (che ha fornito le magliette ufficiali), della Conc. Errebi Mobility (che ha svolto le funzioni di apripista con un’auto elettrica), della Centrale del Latte d’Italia e del Gruppo Despar (rinfresco finale), e dei numerosi inserzionisti presenti sul Numero Unico.

Fucecchio - Nella seconda giornata di corse Guglielmi e Zedde firmano le doppiette

Foto d’archivio - tratta dalla pagina Facebook “Il Palio di Fucecchio”

Il Palio di Fucecchio ormai alle porte e la stagione che si appresta ad entrare nel vivo sono stati gli ingredienti capaci di rendere particolarmente intensa ed interessante la seconda giornata di Corse di Primavera in quel di Fucecchio.

La Buca ha ospitato nel pomeriggio di ieri dieci batterie, che hanno fornito agli addetti ai lavori conferme e nuovi spunti.

Due sono stati i fantini capaci di imporsi in più di una corsa, piazzandosi al primo posto in due diverse occasioni. Federico Guglielmi ha confermato quanto di buono fatto vedere in questo avvio di stagione, vincendo le prime due corse di giornata con Ceccomitocca e Compilation. L’altro autore di una doppietta è stato Giuseppe Zedde che si è imposto con Cristallo da Clodia e Forban du Pecos.

Conferme, quindi, per Gingillo e i suoi cavalli, come conferme hanno offerto altri fantini affermati. Alessio Migheli ha saputo imporsi con Zarck, Antonio Siri ha portato alla vittoria Zaminde, Simone Mereu ha vinto con Albalonga e Giovanni Atzeni è tornato a mettere in mostra il valore di Ribelle da Clodia.

A mettersi in luce, però, sono stati anche i giovani. Oltre al già citato Guglielmi, infatti, hanno portato a casa un successo anche Rocco Betti con Audace da Clodia ed Alessio Giannetti con Abbasantesa.

Alla mossa si è rivisto sul verrocchio Renato Bircolotti. 

Di seguito il resoconto delle batterie, con i relativi ordini d’arrivo.

sabato 30 aprile 2022

Svelati e stimati i Drappi del Palio di Asti 2022

Foto di Efrem Zanchettin tratte da “La Voce di Asti”

Il Palio di Asti è tornato nelle vie della sua città. Lo ha fatto nel corso di una Stima del Palio celebrata alla presenza di tantissimo pubblico, distribuito tra le vie del percorso della sfilata e Piazza San Secondo.

Il tradizionale Corteo in notturna si è mosso da Piazza Cattedrale fino a Piazza San Secondo dove sono stati svelati per la prima volta alla popolazione i due Drappi dipinti dal Maestro Silvio Volpato. Alla presenza del Sindaco Maurizio Rasero e delle maggiori autorità cittadine, il Capitano del Palio Michele Gandolfo ed i due Magistrati Gianbattista Filippone e Marco Bonino prima, ed i 21 Rettori dei Rioni, Borghi e Comuni cittadini poi, hanno giurato fedeltà al Palio ed ai suoi messaggi di libertà e tradizione.

È toccato poi ai tre Estimatori Alberto Bissolino, Mauro Merlo e Domenico Torchio valutare e dichiarare la “bontà e qualità solita” dei due Drappi dipinti del Maestro Volpato, uno destinato alla Collegiata ed uno al vincitore del Palio che, come indetto al termine della Cerimonia dal Sindaco di Asti Maurizio Rasero, si correrà in Piazza Alfieri domenica 4 settembre 2022.

Lo squillo delle chiarine ed il rullo dei tamburi ha poi accompagnato il passaggio dei due Drappi fino alla loro esposizione dal balcone di Palazzo Civico.

Il Palio torna nelle vie della sua città. È il giorno della Stima e del Giuramento dei Rettori.


Dopo tanta attesa, il Palio di Asti è pronto a tornare a sfilare per le vie della città, con i suoi colori, i suoi suoni, la sua simbologia e la sua tradizione. Avrà così inizio ufficialmente questa sera il Palio di Asti 2022, con la sfilata in notturna, il Giuramento dei Rettori e la Stima del Palio, che andranno in scena tra poche ore.

Il corteo in notturna prenderà il via da Piazza Cattedrale alle ore 21.30 e, prima di giungere in Piazza San Secondo, passerà per Piazza Cairoli, Corso Alfieri e Via Gobetti. 
Una volta sistemato lungo la Piazza tutto il corteo, avrà inizio, verso le ore 22.00, la cerimonia del Giuramento dei Rettori. A seguire sarà poi la volta della Stima del Palio che, come consuetudine si concluderà con le parole del Sindaco che indirà il Palio per il giorno 4 settembre 2022. Al termine della cerimonia i due drappi, quest’anno opera del Maestro Silvio Volpato, verranno esposti alla popolazione sul balcone del Palazzo Civico.

giovedì 28 aprile 2022

Superprestige - Venerdì 6 maggio il via al Torneo di Volley

Le defezioni dell’ultimo momento di alcuni Comitati Palio hanno ridotto a 4 le squadre impegnate ad eliminazione diretta nel 28° Mem. “Italo Bologna” di Volley “Lui&Lei” - Trofeo “Allianz - Ag. Asti Maurizio Madonia”. Tra le mancate protagoniste anche la Cattedrale vincitrice nel 2019 battendo in finale Castell’Alfero. Non saranno neppure presenti la Torretta impostasi nel 2016 e San Marzanotto che detiene il record di vittorie (ben 10 compresa quella dell’esordio del 1979).

IL CALENDARIO

Venerdì 6 Maggio - Palabosca 

21,00 Castell’Alfero  - San Secondo 

22,00 Don Bosco - Santa Maria Nuova 

Domenica 8 Maggio (Palabosca) 

20,30 Finale 3° e 4° posto

21,45 Finale 1° e 2° posto

martedì 26 aprile 2022

Palio degli Sbandieratori - Sorteggiato l’ordine di esibizione. Stabilito anche l’ordine di sfilata ed il calendario delle prove.

Foto di Efrem Zanchettin

È stato sorteggiato poco fa, presso il Palazzo Civico di Piazza San Secondo, l’ordine di esibizione del Palio degli Sbandieratori, in programma sabato 7 maggio.

I tredici Gruppi in gara si esibiranno nel seguente ordine:

1. Borgo Viatosto
2. Rione Santa Caterina 
3. Rione San Martino San Rocco
4. Borgo Tanaro Trincere Torrazzo
5. Borgo San Lazzaro
6. Rione Cattedrale
7. Borgo San Pietro
8. Borgo Don Bosco
9. Comune di Montechiaro 
10. Borgo Torretta
11. Comune di San Damiano
12. Comune di Baldichieri
13. Rione San Secondo

Fucecchio - Sabato 30 aprile tornano le Corse di Primavera. Il programma delle dieci batterie.

Foto tratta dalla pagina Facebook “Il
Palio di Fucecchio”

Avrà luogo nel pomeriggio di sabato 30 aprile il secondo appuntamento di Corse di Primavera presso la Buca di Fucecchio.

Dieci le batterie previste, con un totale di 69 cavalli iscritti.

Le corse si svolgeranno a porte aperte. La prima batteria è in programma alle ore 14:00.

Di seguito la composizione delle dieci batterie, tratte dalla pagina Facebook “Il Palio di Fucecchio”.




È la settimana della Stima del Palio. Il programma completo dei Festeggiamenti Patronali di San Secondo.

Foto d’archivio di Efrem Zanchettin

Dopo due anni di forzata pausa o, in alcuni casi, di rivisitazione dei consueti programmi, la città di Asti si appresta a tornare a vivere tutti gli eventi tradizionalmente celebrati in occasione dei festeggiamenti patronali. Il Corteo in notturna, il Giuramento dei Rettori e la Stima del Palio apriranno, come da tradizione, nella serata di sabato il fitto calendario. Diverse, come vuole la tradizione, saranno le cerimonie legate al Palio pronte ad andare in scena nel corso dei prossimi giorni. Oltre alla già citata Stima avranno luogo l'Offerta del Palio alla Collegiata (martedì 3 maggio), il Palio degli Sbandieratori (sabato 7 maggio) e la Sbandierata del Santo (evento dedicato ai giovani sbandieratori e musici in programma domenica 8 maggio). 

Questo il programma dettagliato e completo dei Festeggiamenti Patronali 2022.

lunedì 25 aprile 2022

Palio di Buti - Ascensione concede il bis. Trionfano Putzu e Umatilla.

Foto di Associazione Fotografica la Torre - tratta da Facebook 

Il Palio di Buti 2022 scrive lo stesso epilogo dell’ultima edizione disputata, quella del 2020. A trionfare nel Palio disputato questo pomeriggio è stata, infatti, di nuovo la Contrada Ascensione che ha bissato il successo conquistato due anni fa.

A trionfare è stato anche lo stesso cavallo di allora, Umatilla esemplare della scuderia di Giovanni Atzeni, montato in quest’occasione da Michel Putzu, al suo primo trionfo sulla pista butese.

L’accoppiata di Ascensione in finale ha avuto ragione su quelle di San Francesco (Monteriso e Bagoga) e di Pievania (C. Sanna e Violenta da Clodia), prendendo la testa dopo pochi metri dal via e mantenendola sino all’arrivo.

Di seguito il resoconto delle batterie e della finale. Un resoconto tratto dalla diretta video di Brontolo Dice la Sua che, nonostante le note difficoltà di segnale in quel di Buti, ha permesso a tutti gli appassionati di poter seguire in diretta anche il primo Palio della stagione 2022.

Mossiere del Palio era Gennaro Milone.

domenica 24 aprile 2022

Montechiaro - Presentato ufficialmente il fantino Jonatan Bartoletti

È stata una cena organizzata presso il Salone delle Feste, l’occasione per il Comitato Palio del Comune di Montechiaro di presentare Jonatan Bartoletti, il fantino che sarà chiamato a difendere i colori biancocelesti nel Palio del prossimo 4 settembre.

Di seguito il Comunicato con il resoconto della serata.