martedì 25 giugno 2019

San Secondo - Si è spento il papà di Marco Zappa


Il Rione San Secondo, nella persona dell’ex Rettore Marco Zappa, è stato colpito nelle scorse ore da un grave lutto.

Si è infatti spento il signor Adriano Zappa, papà di Marco che di San Secondo è stato Rettore vincitore del Palio 2007.

Al Rione San Secondo ed alla famiglia Zappa porgiamo le nostre più sentite condoglianze.

Montechiaro - Grandi eventi per l'inizio d'estate


Riceviamo dal Comitato Palio di Montechiaro e pubblichiamo di seguito il resoconto degli eventi che nel weekend hanno visto protagonista il Comitato guidato dal Rettore Renzo Rebaduengo.

"Un solstizio d'estate alla grande per il comitato palio di Montechiaro, sabato tradizionale appuntamento in avvicinamento al palio che unisce il gusto alla tradizione, protagonista della serata la cena a lume di candela, nella suggestiva contrada dei gatti, gli eventi palieschi meritano una particolare attenzione anche alla domenica a Villa s. Secondo all'inaugurazione della panchina gigante, volano per il turismo del territorio, dove si sono esibiti con successo i nostri sbandieratori e musici, posando per la tradizionale foto ricordo sulla panchina."



lunedì 24 giugno 2019

Tanaro - Il resoconto del Memorial Sobrino


Riceviamo dal Borgo Tanaro e pubblichiamo di seguito il resoconto ed alcune fotografie del Memorial Matteo Sobrino che si è disputato nel pomeriggio di ieri.

“Si è concluso con il risultato di 4-4 la quinta edizione del "memorial Matteo Sobrino", svoltosi nella  giornata di Domenica al campo del circolo "lungo tanaro". 
Assoluto mattatore della giornata Andrea Rasero (tani white) protagonista di ben 4 reti grazie alle quali si è aggiudicato il premio "miglior giocatore".
Per i blu tani, invece, le marcature sono state messe a segno dal solito Stefano Ollino a cui sono seguite quelle di Ceccato Matteo e Redditi Luca(2).
Le due compagini hanno deciso di rinunciare a decretare un vincitore oltre i tempi regolamentari. 
In seguito si è tenuto il consueto momento conviviale che ha visto la partecipazione di circa un centinaio di Borghigiani e non all'insegna della buona tavola e dei colori biancazzurri."

Convocato per giovedì 27 giugno il Consiglio del Palio


Il Sindaco di Asti Maurizio Rasero ha convocato per la sera di giovedì 27 giugno il Consiglio del Palio.
La seduta, che come consuetudine avrà luogo presso la Sala Consigliare di Palazzo Civico, si svolgerà alle ore 21.30 con il seguente ordine del giorno:

- Adeguamento Regolamento del Palio all’edizione straordinaria del 2019
- Programma iniziative collaterali
- Varie ed eventuali

domenica 23 giugno 2019

San Paolo - Si è spenta Marisa Badio, mamma della Rettrice Mancone


A distanza di poche settimane dalla scomparsa del papà Giuseppe, un altro triste lutto ha colpito Giorgia Mancone. Nella notte si è infatti spenta la signora Marisa Badio, mamma della Rettrice del Rione San Paolo.

La signora Marisa, insieme al marito Giuseppe, ha vissuto a lungo in Via Cavour, cuore del Rione oro rosso, che si stringe attorno alla sua Rettrice in questo momento di dolore.

Anche "Il Canapo" si unisce al cordoglio di Giorgia e della sua famiglia, stringendosi a loro in un forte abbraccio.

giovedì 20 giugno 2019

San Paolo - Presentato Federico Arri, è ora tempo di Gat Rustì.


Se quello passato era stato un fine settimana ricco di eventi per il Rione San Paolo, i prossimi dieci giorni si preannunciano ancora più intensi.

La scorsa settimana, infatti, il Comitato oro rosso ha dapprima accolto e riabbracciato Federico Arri con una cena di presentazione caratterizzata dall'eleganza della location, dal buon cibo e dall'entusiasmo dei presenti. Il fantino astigiano è stato presentato ufficialmente dalla Rettrice Giorgia Mancone che, dopo aver ripercorso la carriera di Federico, ricordandone il passato da tamburino oro-rosso, ha consegnato ad Ares il fazzoletto del Rione, affidandogli di fatto le sorti di San Paolo per il Palio del prossimo 1 settembre.

Passata agli archivi la cena di presentazione del nuovo fantino e dopo aver applaudito la buona prestazione dello stesso Arri nelle Prove d'addestramento del giorno successivo, il Comitato oro rosso è rimasto attivissimo e sabato sera ha riaperto le porte della vineria del Gat Rustì per una serata inaugurale che ha subito riscosso grande successo. Quello di sabato scorso, però, è stato solo il prologo di quanto accadrà a partire da domani sera.

mercoledì 19 giugno 2019

San Martino San Rocco - Venerdì 21 e Sabato 22 giugno torna la Festa d'estate


Riceviamo dal Rione San Martino San Rocco e pubblichiamo di seguito il comunicato di presentazione della Festa di San Rocco, che avrà luogo venerdì 21 e sabato 22 giugno in Piazza G. Pasta.

"Venerdì 21 e sabato 22 giugno i colori biancoverdi del Rione San Martino San Rocco saranno pronti ad accogliere l’arrivo dell’estate con la tradizionale Festa di San Rocco, che tornerà ad animare la città con una due giorni all’insegna della musica e della buona cucina, caratterizzata dalla Sagra dello Gnocco. L’appuntamento è in Piazza G. Pasta, ampio spazio aperto nel cuore del Borgo, dove il Comitato Palio guidato da Daniele Bruzzone proporrà due serate che prenderanno il via alle ore 19 con un fresco aperitivo. Dalle 19.30 l'apertura dello stand gastronomico offrirà a borghigiani, amici e curiosi un menu a scelta libera a base di gnocchi per tutti i gusti, accompagnati da bruschetta, acciughe al verde, salsiccia alla griglia, patatine, pesche al moscato, dolce e naturalmente birra e buon vino. L'intrattenimento musicale sarà affidato venerdì a "Gli insoliti" con il loro repertorio di grandi classici pop e balli latino-americani, mentre sabato sera salirà sul palco la "What’s Up Band", che animerà la serata con la sua energia rock ed atmosfere rhythm&blues. In entrambi i giorni ci sarà spazio per l'animazione dedicata ai bambini, e non solo, con i tradizionali giochi delle feste di una volta reinterpretati in chiave paliesca a creare un originale e contemporaneo paese dei balocchi per grandi e piccini."

San Secondo - Sabato 22 giugno l’Open Day del Santo


Riceviamo dal Rione San Secondo e pubblichiamo di seguito un Comunicato di presentazione dell'Open Day del Santo, che avrà luogo nel pomeriggio di sabato 22 giugno presso il Circolo Culturale San Secondo.

"Nel tardo Medioevo, specie nell’epoca dei Comuni, le città si ripopolarono, le piazze e i mercati ripresero a vivere e cominciarono a riempirsi di acrobati, giullari, menestrelli, animali addestrati e sbandieratori,  con spettacoli che miravano a stupire e divertire il popolo.
Nel contesto spettacolare e competitivo, ma anche per sfoggiare prestigio, potenza e ricchezza, ad ogni festa civile, religiosa e militare, le grandi famiglie ricamavano i segni araldici della propria casata su degli stendardi, che venivano esibiti dagli sbandieratori in spettacolari esercizi di destrezza ed abilità.
Quanta curiosità ed ammirazione nel vedere gli sbandieratori compiere evoluzioni con le loro bandiere accompagnati dal ritmo dei tamburi dal suono delle ocarine.
Oggi sbandierare è anche un’arte, un gioco, uno sport. 
Per avvicinare i bambini a questa magia il Rione San Secondo organizza “ Open Day del Santo".
Il giorno 22 Giugno dalle ore 16 presso il Circolo Culturale San Secondo in Via Carducci 22, i bambini potranno provare l’emozione della bandiera e del tamburi, con il gruppo “Giovani Galloni” del rione San Secondo. ( al termine merenda offerta a tutti i partecipanti.
A seguire chi fosse interessato potrà ( ogni venerdì alle ore 21)  partecipare agli allenamenti dei Giovani Galloni, seguiti dai maestri del gruppo Musici e Alfieri di San Secondo per vivere l’emozione dello sbandierare o la felicità del suonare il tamburo."

martedì 18 giugno 2019

Palio di Siena - Questa la lista dei cavalli ammessi alle Previsite

Foto tratta da Brontolo dice la sua
È stata ufficializzata pochi minuti fa, in vista del Palio di Siena del prossimo 2 luglio, la lista dei cavalli ammessi alle Previsite in programma nelle giornate di sabato 22 e domenica 23 giugno presso la clinica veterinaria "Il Ceppo".

Questo, in formato PDF, l’elenco completo dei 114 cavalli ammessi, gentilmente fornitoci dagli amici di "Brontolo dice la sua": ELENCO CAVALLI AMMESSI ALLE PREVISITE

Montechiaro - Il resoconto dell'evento Minitrial


Riceviamo dal Comitato Palio Montechiaro e pubblichiamo di seguito il resoconto dell'evento "Minitrial", tenutosi domenica 16 giugno. 

"Buona la prima della Minitrail paliofila montechiarese. Come da cartellone domenica scorsa si è svolta la prima edizione della Minitrail, organizzata dal comitato Palio di Montechiaro. Complice una bella giornata assolata e gli scorci suggestivi offerti dal tracciato. E' stata una giornata all'insegna dello sport e, nel contempo, la corsa, come mezzo di promozione del nostro territorio, ricco di testimonianze architettoniche ed artistiche. Siamo certi che molti atleti che hanno partecipato, torneranno da turisti a visitare il nostro bel Montechiaro in occasione del tempo del Palio, festa patronale e fiera nazionale del Tartufo...e naturalmente la nostra gastronomia ..."

Tanaro - Domenica pomeriggio il 5º Memorial Matteo Sobrino


Avrà luogo domenica 23 giugno al Campo di calcio del Parco Lungo Tanaro la 5^ edizione del Memorial Matteo Sobrino.

Organizzata dal Comitato Palio Borgo Tanaro, la giornata si aprirà alle ore 17 con la partita tra “Tani Whites” e “Tani Blues”, per poi proseguire con una cena presso la sede del Borgo. Al costo di 15 euro sarà possibile gustare un menù composto da sgonfiotti con affettato, hamburger scomposto con patatine e macedonia con gelato.

Per info e prenotazioni è possibile far riferimento ai contatti indicati sulla locandina dell’evento. 

lunedì 17 giugno 2019

San Pietro - Sabato 22 giugno la Festa del Borgo


Avrà luogo sabato 22 giugno la Festa del Borgo San Pietro. I rossoverdi festeggeranno l'inizio dell'estate Don una festa in Piazzetta San Pietro all'insegna del cibo, della musica e del divertimento. 

Per la Festa, che avrà inizio alle ore 20.30, è possibile prenotare un posto a tavolo per la la formula "all you can eat", per gustare un menù composto da hamburger, hot dog, patatine fritte ed una consumazione. 

Dalle ore 21, poi, via alla musica della band Last 4 Minutes, seguita a partire dalle ore 22 dal Dj set e dall'apertura del cocktail bar. 

Come indicato sulla pagina Facebook dell'evento (dove è possibile ricevere maggiori informazioni sull'evento), la serata prevede anche un dress code summer party e l'area photo booth per immortalare la magia dell'estate rossoverde.

Per info e prenotazioni è possibile far riferimento al numero 3914129335.

domenica 16 giugno 2019

Tanaro - Il resoconto della giornata “Pulisci il tuo Borgo”


Riceviamo dal Borgo Tanaro e pubblichiamo di seguito un Comunicato ed alcune foto  dell’iniziativa “Pulisci il tuo Borgo”, proposta ieri dal Comitato guidato dal Rettore Thomas Neri.

“È stata una giornata positiva nella quale abbiamo condiviso l’appartenenza e la cura del nostro Borgo.
Ci siamo ritrovati alle ore 12,00, abbiamo offerto il pranzo ai partecipanti e poi ci siamo divisi in gruppi con decespugliatori, scope, carriole e abbiamo girato per le vie del Borgo per ripulire i nostri marciapiedi e in generale le aree che ne avevano bisogno. Riteniamo che sia assolutamente un’esperienza da ripetere e speriamo che quanto fatto venga apprezzato dalla nostra gente e che che possa essere d’esempio a chiunque abbia voglia di contribuire alla cura della nostra città.”

Castiglion Fiorentino - Topalli e Red Riu vincono il Palio per il Cassero

Il Rione Cassero ha vinto il Palio dei Rioni di Castiglion Fiorentino, disputato nel tardo pomeriggio odierno. A regalare il Drappo ai biancoazzurri è stato Adrian Topalli che con il cavallo Red Riu ha tagliato per primo il traguardo al termine dei quattro giri di corsa e dopo una mossa lunghissima che lo ha visto  scattare in testa e mantenere il primo posto sino al traguardo. Topalli, che quest'oggi ha ottenuto la vittoria insieme all'altro fantino di Cassero Valter Pusceddu, si tratta del primo successo in quel di Castiglion Fiorentino dopo. Prima vittoria nel Palio dei Rioni anche per Red Riu, già vincitore quest’anno a Fucecchio, che interrompe la serie di tre vittorie consecutive del fratello Qui Pro Quo (montato quest’oggi da Pusceddu sempre per il Cassero).

Un Palio, come da tradizione, intensissimo caratterizzato da tante partenze false e circa un’ora e mezza di mossa. Proprio la mossa ha visto la chiamata al canapo nel seguente ordine: Porta Romana (Gavino Sanna su Quore de Sedini), Cassero (Valter Pusceddu su Qui Pro Quo), Porta Fiorentina (Sebastiano Murtas su Ungaros), Porta Romana (Simone Mereu su Rexy), Cassero (Adrian Topalli su Red Riu) e Porta Fiorentina (Andrea Chessa su Uccel di Bosco). 
Tempi lunghi, come detto, tra i canapi con Cassero spesso fuori dalle posizioni ed il Mossiere Gagliardi che annulla dieci partenze (la prima delle quali sembrava poter essere valida) e che, prima di quella valida, richiama ufficialmente Topalli.

sabato 15 giugno 2019

Prove d'addestramento - Brillano Chiavassa, Mulas, Piras, Fenu, Pes e Caria


Ha avuto ufficialmente inizio ieri il percorso di avvicinamento al Palio di Asti del prossimo 1 settembre. La fine dell'inverno paliesco astigiano è stato decretato dalle prime Prove d'addestramento allo stadio che, nella serata di ieri, hanno divertito il pubblico presente sugli spalti e fornito diverse buone indicazioni agli addetti ai lavori.

Le sei batterie previste hanno visto brillare in particolar modo i fantini di Baldichieri (Chiavassa ha chiuso la serata con una vittoria con Le Kabyl e due secondi posti con Unico dei Aighenta e Farfadet du Pecos), Torretta (Mulas primo nella seconda prova con Tiepolo), San Damiano (Piras primo con Zeniossu e terzo con Zeta Penny), Cattedrale (Pes primo con Vanadio da Clodia e secondo con Ribelle da Clodia) e San Martino San Rocco (Caria primo nell'ultima prova con Stallinek). A brillare è anche Fenu, senza ingaggio ad Asti, ma primo nella quarta prova della serata con Ultimo Baio.

Spunti interessanti li hanno mostrati anche Bruschelli (per il fantino di Santa Maria Nuova un terzo posto con Voulture), Zedde (San Lazzaro annota i terzi posti di Sharm d'Oc, Zodiaca e Don Marotas), Don Bosco (Atzeni secondo con Umatilla), Tanaro (Gessa chiude secondo con Socrates de Bonorva, dopo la delusione della prima prova con Calliope da Clodia lasciata al canapo) e San Paolo (Arri secondo con Briccona da Clodia).

Di seguito il resoconto delle sei prove. Mossiere della riunione era Davide Busatti.

Sulla pagina Facebook "Brontolo dice la sua" è possibile visionare i video delle sei prove.

giovedì 13 giugno 2019

Domani sera le Prove d’addestramento allo Stadio. Queste le batterie.


Sono state comunicate poco fa le batterie delle prove d'addestramento in programma domani sera presso lo stadio Censin Bosia di Asti. 

I 39 cavalli iscritti sono stati suddivisi in  sei batterie, la prima delle quali in programma alle 20.30. Alle prove d'addestramento, utili a testare, preparare e valutare i cavalli in vista del Palio del prossimo 1 settembre prenderanno parte tanti dei fantini già ingaggiati dai Borghi, Rioni e Comuni in vista di settembre. 

Questa, nel dettaglio, la composizione delle batterie:





Giorgia Mancone: “Primi mesi emozionanti. Da stasera via ai nostri eventi”


Dopo alcune settimane dalle prime, “Il Canapo” torna a proporvi oggi un’intervista con uno dei Rettori chiamati per la prima volta nel 2019 a guidare i rispettivi Borghi, Rioni o Comuni. A scambiare qualche chiacchiera con noi alcuni giorni fa è stata Giorgia Mancone, dallo scorso mese di ottobre Rettrice del Rione San Paolo. 

Proprio il Rione oro-rosso questa sera presenterà il suo fantino Federico Arri, vincitore del Palio 2018 con Moncalvo e scelto da San Paolo per la corsa del prossimo 1 settembre. 

Con la Mancone abbiamo quindi parlato di questa scelta, della cena di questa sera, dell’imminente riapertura del Gat Rustì, dei suoi primi mesi di Rettorato e di quelli che la aspettano per i prossimi tre mesi.

mercoledì 12 giugno 2019

Superprestige - San Secondo al comando della classifica


Concluso Giovedì 6 Giugno il 18° Torneo dei Borghi di Basket “Marcolino Ercole”, il “Superprestige” 2019 ha già “consumato” 6 delle 8 manifestazioni anche quest’anno in calendario. La classifica aggiornata del “Superprestige” 2019 propone al comando San Secondo che con 155 punti precede Castell’Alfero (135), Torretta (83), Santa Maria Nuova (82), e Cattedrale (71). A seguire San Pietro (37), San Silvestro (36), Tanaro (33), San Marzanotto (29), San Damiano (25) e Don Bosco (18). 

All’inizio di Febbraio andava in scena il primo evento sportivo “paliesco” con  San Damiano si aggiudicava per il 2° anno consecutivo il Torneo di Bocce (battendo in finale la Torretta). Stante l’indisponibilità dell’impianto, in Marzo veniva rimandato a data da destinarsi il 22° Torneo di Bowling.

Tanaro - Domenica 16 giugno l'iniziativa #PULISCIILTUOBORGO


Riceviamo dal Borgo Tanaro e pubblichiamo di seguito un Comunicato stampa di presentazione dell'evento "#pulisciltuoborgo", che avrà luogo nel pomeriggio di domenica 16 giugno:

"#PULISCIILTUOBORGO: Questa è l’ultima iniziativa messa in campo dal Comitato Palio Tanaro.

Domenica 16 dalle ore 12:00 i componenti del Comitato ed i residenti del Borgo fluviale si ritroveranno per dare una mano concreta al Comune, ripulendo e tagliando le erbacce dai marciapiedi.

“Da sempre il nostro comitato è un punto di riferimento per il quartiere” queste le parole del Rettore Thomas Neri, che continua “siamo una realtà che vive a pieno le problematiche del Borgo; quello che ci contraddistingue da sempre è la capacità di vivere il nostro Borgo a 360 gradi, infatti svolgiamo un ruolo importante per la nostra comunità, nello specifico abbiamo deciso di dare una ripulita ai nostri marciapiedi, visto che sono gli stessi che ogni giorno usiamo per raggiungere le nostre abitazioni, le attività e le scuole. 
Solo lamentandosi non si risolve nulla, per questo in un periodo storico dove le risorse economiche scarseggiano, abbiamo deciso di scendere in campo rendendoci utili per la collettività.
Sarà una giornata di lavoro ma anche di grande festa.”

L’appuntamento è rivolto a chiunque abbia voglia di dare il proprio contributo telefonando al numero sulla locandina."

martedì 11 giugno 2019

Il 4º Reggimento dei Carabinieri a Cavallo al Palio di Asti 2019


L’edizione straordinaria del Palio di Asti 2019 si arricchisce di una novità destinata ad entrare nella storia.
In occasione della ricorrenza dei 1900 anni del martirio di San Secondo, patrono della Città, l’edizione del prossimo Palio di Asti vedrà tra i suoi protagonisti anche il 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo.

Con queste parole, ieri,  in apertura di Conferenza stampa, il sindaco Maurizio Rasero si è rivolto al Tenente Colonello Pierantonio Breda: “Noi dobbiamo già dire grazie ai Carabinieri, come a tutte le forze dell’ordine, ogni giorni per l’impegno che mettono nello svolgere il proprio compito, ma in questa occasione devo dire un grazie ulteriore perchè il Tenente Colonnello ha fatto sì che il Palio di Asti potesse avere questa importante presenza. E’ un segno dell’appartenenza al territorio del Comandante che ringrazio ancora.”

Montechiaro - Domenica 16 giugno il Minitrial


Il Comitato Palio Momtechiaro, sperando di poter contare questa volta sul bel tempo, riorganizza per domenica 16 giugno il Minitrail. I partecipanti potranno prendere parte alla corsa di 9km o alla camminata di 4,5km, iscrivendosi in loco la mattina del 19 maggio o inviando una mail all'indirizzo info@grupposportivointerforze.it.

La giornata al Campo Sportivo di Montechiaro avrà inizio alle ore 8.00 con la consegna dei pettorali. Alle 10.30 avranno inizio la corsa e la camminata, al termine delle quali avrà inizio il Pasta Party.

Alle 14.30 sarà poi tempo di premiazioni, seguite da musica e intrattenimento per bambini nel corso del pomeriggio.

lunedì 10 giugno 2019

Santa Maria Nuova - Nel weekend la tre giorni della Sagra del Borgo


Dopo che il maltempo aveva impedito il regolare svolgimento nel weekend di metà giugno, è finalmente pronta ad andare in scena l’edizione del 2019 della Sagra del Borgo Santa Maria Nuova.

Tra venerdì, sabato e domenica, il Comitato Palio guidato dal Rettore Gianluca Panetto colorerà di rosa e azzurro corso Alfieri e piazzale De Andrè, in un weekend all’insegna della musica, dello street food e della birra artigianale.

Ricco il programma di eventi, che si aprirà venerdì 14 alle ore 18.00 e proseguirà per le intere giornate di sabato e domenica. 

Per maggiori info sugli eventi è possibile far riferimento alla locandina ed ai canali social del Borgo rosa-azzurro.

domenica 9 giugno 2019

Monticiano - Andrea Chessa vince il Gran Premio dei Rioni

Foto tratta dal video di Brontolo dice la sua 
Dopo che nel pomeriggio di ieri si erano svolte le sei batterie di qualificazione, si è corso quest'oggi il Gran Premio dei Rioni di Monticiano. 

Le sei batterie di ieri avevano visto le vittorie, con la conseguente qualificazione alla corsa odierna, di Mattia Chiavassa su Vizzente, Luca Paddeu su Techero, Andrea Chessa su Uan King, Antonio Mula su Tagatursa, Adrian Topalli su San Vittore e Alessio Migheli su Vicky Fortuna. 

Le accoppiate questo pomeriggio sono poi state abbinate ai Rioni come segue:

Cerbaione: Luca Paddeu su Techero

Paretaio: Andrea Chessa su Uan King 

Incrociata: Adrian Topalli su San Vittore

Piazza: Antonio Mula su Tagatursa

Borgo: Mattia Chiavassa su Vizzente

Sodo: Alessio Migheli su Vicky Fortuna

L'ordine al canapo prevedeva l'ingresso di Piazza, Paretaio, Borgo, Cerbaione, Incrociata, con Sodo di rincorsa. Mossa molto rapida, senza partenze false. Al via scattano in testa Paretaio e Piazza, con Paretaio che prende la prima posizione. Nel corso del secondo giro Uan King gira largo e subisce il sorpasso interno del Borgo. Chessa però non molla e al termine dello stesso giro con caparbietà risupera Chiavassa, riportandosi in testa. Lo stesso Chiavassa non molla ma prima della curva finale deve arrendersi per il calo del suo Vizzente. A portare l’ultimo attacco a Paretaio è così Piazza che, però, non riesce a trovare il varco. Paretaio taglia così per primo il traguardo e vince il Gran Premio grazie alla bella prestazione di Andrea Chessa e di Uan King.



(Informazioni tratte dai video di Brontolo Dice la sua)

Abbiategrasso - Fabio Ferrero conquista il Palio di San Pietro

Foto di Roberto Parnetti - tratta da Brontolo dice la sua 
Si è corso nel pomeriggio odierno il Palio di San Pietro in quel di Abbiategrasso. La vittoria è andata alla Contrada Legnano, che grazie al fantino Fabio Ferrero si è aggiudicata il Drappo. 

Il Palio ha visto il Mossiere Davide Busatti chiamare al canapo nell’ordine Gallo (Nicolò Chiara), Piattina (Alessandro Chiti), San Rocco (Alessandro Cersosimo), Primavera Cervia (Angelo Citti) e Legnano (Fabio Ferrero).

Tantissime le partenze false, ben 15. Al via buono scatta in testa Piattina, seguita da San Rocco e Legnano. Al termine del primo giro Piattina subisce il sorpasso di San Rocco che a sua volta inciampa lasciando la testa della corsa a Gallo. Legnano però è abile a prendere la traiettoria esterna e a portarsi in prima posizione. L’accoppiata bianco blu regge il ritmo per tutta la durata della corsa e, nonostante l’attacco finale di Cervia (che finisce po a terra), mantiene la testa sino al traguardo conquistando il Palio.

Per Ferrero si tratta del terzo successo ad Abbiategrasso dopo quelli ottenuti nel 2016 e nel 2017. Legnano, invece, ritrova la vittoria che mancava dal 2010 (fantino era Stefano Piras).


(Resoconto tratto dal video di Brontolo dice la sua e dalla cronaca di Roberto Parnetti)

San Paolo - Giovedi 13 giugno la presentazione di Arri; Sabato 15 riapre il "Gat Rustì"


Quella prossima ad iniziare sarà una settimana intensa e ricca di eventi per il Rione San Paolo.

Il Comitato ororosso, infatti, ha organizzato per giovedì 13 giugno la serata “#postfatARESurgo”, cena di presentazione del fantino Federico Arri che, dopo la vittoria del Palio 2018 per il Comune di Moncalvo, è stato ingaggiato dal Rione di Via Solari per il Palio del prossimo 1 settembre. Arri difenderà così per la prima volta in Piazza Alfieri quei colori che già aveva vestito in giovanissima età nel ruolo di tamburino del Gruppo Sbandieratori e Musici. 

Ricco il menù della cena, composto da friciule con salame e formaggio, tagliata di manzo, verdure e semolino fritto, salmone e salsa rosa, battuta al coltello, crema di patate, burrata e polipo arrosto, risotto agli asparagi, fragole al moscato con gelato e caffè. 

La serata avrà luogo presso il cortile della sede del Rione in Via Solari 2 (ingresso da Via Bonzanigo), alle ore 20.30.

sabato 8 giugno 2019

Gran Premio dei Rioni di Monticiano - Queste le batterie del pomeriggio


Avranno inizio tra pochi minuti le batterie del Gran Premio dei Rioni di Monticiano, in programma tra oggi e domani. I vincitori delle batterie odierne accederanno al Gran Premio di domani, mentre i secondi classificati disputeranno, sempre domani, il Memorial Dottor Nobile. 

Di seguito, tratte da Brontolo dice la sua, le composizioni delle batterie.

Baldichieri - Questa sera la Maxi Grigliata


Si rinnoverà questa sera, nella sua XXXVI edizione, l'appuntamento con la "Maxi Grigliata" a Baldichieri. 

Organizzata dal Comitato Palio e dal Comune di Baldichieri. la serata proporrà, a partire dalle ore 20 in Piazza Romita, oltre alla grigliata anche antipasti bruschette, agnolotti, patatine e dolci. 

A partire dalle ore 21, poi, via alla serata danzante con "Oro Caribe". 

La serata sarà ad ingresso gratuito.

venerdì 7 giugno 2019

Superprestige - Alla Torretta il Torneo di Basket


Giovedì 6 Giugno la formazione che "vestiva" quest’anno i colori del Comitato Palio Torretta ha iscritto per la 2a volta il proprio nome sull’Albo d’Oro del Torneo dei Borghi di Basket "Marcolino Ercole" - (che quest’anno “festeggiava” la maggiore età), conquistando il Trofeo "Tiesse - Conc. Suzuki", nel 6° appuntamento del "Superprestige 2019". 

Già vincitrice nel 2011, la Torretta ha ottenuto 3 successi nel  girone all’Italiana che prevedeva il format a 4 squadre. Dopo aver battuto all’esordio San Secondo per 58/57, nel 2° turno si era imposta per 57-48 contro Tanaro. Nella 3a ed ultima serata di gara più sofferta del previsto (a giochi comunque fatti) la vittoria contro Santa Maria Nuova (classificatasi al 4° posto), alla fine battuta per 42-40, ma in vantaggio per buona parte della gara.

Ancora 2°, come lo scorso anno, il Comitato Palio San Secondo che all’epilogo ha avuto ragione per 31-30 di Tanaro che ha così chiuso sul 3° gradino del podio. Avversarie due formazioni che prima dello scontro diretto avevano entrambe vinto contro Santa Maria Nuova, ma entrambe perso contro la Torretta.

giovedì 6 giugno 2019

Castell'Alfero - Sabato 15 giugno la cena di presentazione di Gianluca Fais


Avrà luogo sabato 15 giugno in Piazza Castello, la Cena di presentazione del fantino del Comune di Castell'Alfero. Il Comitato Palio guidato dal Rettore Fabrizio D'Agostino e tutta la popolazione di Castell'Alfero riabbracceranno nell'occasione Gianluca Fais che, a distanza di 10 anni dall'ultima volta, il prossimo 1 settembre tornerà a difendere i colori azzurri-bianco-oro.

"Vittorio", infatti, a settembre farà il suo ritorno nel Palio di Asti dopo due anni di assenza, e lo farà  con Il Comune che tra il 2005 ed il 2009 già gli aveva dato fiducia. In quel quinquennio Fais seppe disputare tre finali, ottenendo un quarto posto quale miglior risultato. Un risultato migliorato dallo stesso Fais un anno dopo quando, vestendo i colori del Borgo Tanaro, seppe conquistare il Drappo.
E chissà che il ritorno a Castell'Alfero in occasione dell'edizione Straordinaria del nostro Palio non possa essere quella giusta per Fais per piazzare il bis.

Ad augarselo è tutto la popolazione del paese che sabato 15 giugno, come detto, ritroverà Vittorio a cena, in una serata che sarà allietata anche dal complesso "B-Side" e dall'intervento del Gruppo Musici e Sbandieratori.

Per maggiori informazioni sull'evento e per le prenotazioni è possibile far riferimento al contatto indicato sulla locandina.

Superprestige - La Torretta vince il Torneo di Basket. Stasera la serata finale.


In attesa degli ultimi incontri in programma questa sera al Palasport di Via Gerbi, il 18° Torneo dei Borghi di basket “Marcolino Ercole” già conosce il nome della squadra vincitrice. Ad iscrivere per la 2a volta il proprio nome sull’Albo d’oro - in occasione dell’edizione della “maggiore età” - sarà la Torretta, sul gradino più alto del podio come nel 2011. 

La formazione guidata da Luca Perosino, dopo aver battuto all’esordio San Secondo per 58/57, nel 2° turno di gara, disputato Mercoledì 5 Giugno, si è imposta per 57-48 contro Tanaro. Ininfluente sarebbe anche un’eventuale sconfitta nella serata finale contro Santa Maria Nuova (inizio ore 20,30) a quota zero punti avendo perso contro Tanaro (45/47) e San Secondo (50/68), formazioni che a partire dalle 21,45 (arbitro Gioacchino Vitale, coadiuvato al tavolo da Roberto Pettenuzzo e Nicolo’ Smania) si contenderanno invece il 2° e 3° gradino del podio avendo entrambe vinto contro Santa Maria Nuova, ma entrambe perso contro la Torretta. S.Secondo nella gara d’esordio (57/58) e Tanaro (48/57) nel 2° turno. 

Palio 2019 - Renato Bircolotti confermato Mossiere

Foto tratta da www.lastampa.it
Il dado è tratto. Con un Comunicato Stampa ufficiale emanato pochi minuti fa, il Comune di Asti ha reso noto il Mossiere del Palio 2019. A salire sul verrocchio di Piazza Alfieri il prossimo 1 settembre sarà nuovamente Renato Bircolotti che, nonostante un post Palio 2018  non privo di polemiche, è stato quindi riconfermato dal Sindaco Maurizio Rasero e dal Consigliere delegato Mario Vespa. 

Le critiche mosse da Rasero nei giorni successivi al Palio dello scorso anno, avevano alimentato voci su un possibile nuovo cambio di Mossiere, per quello che sarebbe stato il quarto cambio negli ultimi quattro anni. Le parole di Bircolotti a seguito della sua nomina come Mossiere delle prove d’addestramento a Siena, che lasciavano più di uno spiraglio aperto per l’eventuale ritorno ad Asti, poi, avevano dimostrato ancora una volta il legame dello starter aretino con la nostra Festa. 

Un legame che proseguirà quindi nel Palio 2019, con quella del prossimo 1 settembre che sarà la quindicesima presenza di Bircolotti sul verrocchio di Piazza Alfieri. Un percorso iniziato nel 2001 e proseguito sino al 2015, con le sole assenze del 2006 e del 2011, e ripreso lo scorso anno dopo due anni di pausa. 

Questo il testo del Comunicato Stampa ufficiale:

“Il Sindaco Maurizio Rasero ed il consigliere delegato al Palio Mario Vespa comunicano che, dopo una serie di consultazioni con gli addetti ai lavori, sulla base delle disponibilità pervenute a ricoprire la carica di mossiere e dei contatti avuti in questi mesi con i professionisti del settore, la scelta è nuovamente ricaduta su Renato Bircolotti che a partire dal 2001 ha ricoperto numerose volte tale ruolo.”

Abbiategrasso - Domenica la 40^ edizione del Palio di San Pietro


Si correrà Domenica 9 Giugno 2019 ad Abbiategrasso il 40esimo Palio di San Pietro.

Per celebrare al meglio l’anniversario, venerdì 7 Giugno nella cittadina lombarda avrà luogo lo spettacolo “Acqua & Fuoco”.

Maggiori dettagli ed informazioni sul Palio e sullo spettacolo di domani sono presenti sulle due locandine.


mercoledì 5 giugno 2019

Superprestige - Partita la tre giorni dedicata al Torneo di Basket


Meno formazioni rispetto allo scorso anno (erano 7) ma maggiore qualità  in campo nelle 4 squadre impegnate in un Girone all’Italiana al Palasport - da Martedì 4 a Giovedì 6 Giugno - , nel 18° Torneo dei Borghi di basket “Marcolino Ercole”. 

Con San Secondo (finalista 2018), Santa Maria Nuova (la più presente sull'Albo d'Oro), Torretta e Tanaro (un ritorno il loro) a contendersi il Trofeo “Con. Tiesse - Suzuki” ed i punti del “Superprestige”. Rispetto al recente passato, per ragioni varie, hanno dato forfait Nizza (finalista 2015/2016 e 2017/2018), San Marzanotto, Cattedrale e Moncalvo.

Nella serata inaugurale (arbitro Gioacchino Vitale coadiuvato al tavolo di Roberto Pettenuzzo e Nicolo’ Smania) è stato avvincente equlibrio con le due gare in programma, dopo il punto a punto dei 4 tempi da 8 minuti ciascuno, che hanno visto dapprima prevalere la Torretta su San Secondo (58/57) e a seguire Tanaro su Santa Maria Nuova (47/45). 

Top - scorrer della serata inaugurale sono stati  Tommaso Martinetti (22) della Torretta, Loris Grosso (16) di San Secondo, Siomone Allara (14) di Tanaro, Paolo Tonutti (12) della Torretta, Birale (12) di Santa Maria Nuova, Lorens Nenshati (10) di San Secondo, A.Mereu (6) di Tanaro e Gabriele Fantato (6) di Santa Maria Nuova.

Le ultime due 2 serate di gara proporranno San Secondo-Santa Maria Nuova / Tanaro-Torretta (Mercoledì 5 Giugno) e Santa Maria Nuova-Torretta / San Secondo-Tanaro (Giovedì 6 Giugno).

Venerdì 14 giugno le Prove d'addestramento allo stadio. Queste le modalità di iscrizione.


Riceviamo e pubblichiamo di seguito il Comunicato Stampa del Collegio dei Rettori che ufficializza lo svolgimento delle Prove d'addestramento allo stadio Censin Bosia nella serata di venerdì 14 giugno. Nello stesso Comunicato sono indicati i termini e le modalità per le iscrizioni.

"In riferimento alle Prove di Addestramento per i cavalli del Palio di Asti 2019 si comunica che la prima sessione si terrà VENERDì 14 Giugno in notturna presso lo Stadio Comunale “ Censin Bosia “.

Sono ammessi i cavalli mezzosangue di 4 anni ed oltre muniti di regolari documenti che saranno sottoposti alle valutazioni della Commissione Veterinaria del Palio per valutarne l’idoneità e la relativa ammissione all’Albo.

Le iscrizioni di Cavalli e Fantini sono da inviare (corredate da una copia del libretto in cui sia leggibile il microchip) a:
info@collegiodeirettori.net
oppure via telefono al 3807141539 entro e non oltre Mercoledì 12 Giugno.

Gli orari e la composizione delle batterie saranno comunicati nella giornata di Giovedì 13."

martedì 4 giugno 2019

San Lazzaro - Nel weekend torna "Caniglie in Festa"


Tornerà nel weekend l'evento "Caniglie in Festa", manifestazione organizzata dal Comitato Palio del Borgo San Lazzaro. 

La festa si aprirà nel pomeriggio di sabato 8 giugno con giochi e animazioni per bambini, per poi proseguire in serata con l'apertura dello stand gastronomico prima e con il "Margarita party" poi. Il tutto animato dalla musica di Seby Dj.

Domenica, invece, la giornata sarà aperta in mattinata dal Raduno delle Vespe, il cui programma è presentato sulla locandina, e proseguirà tra pranzo e cena con lo stand gastronomico. La serata sarà animata dalla voce e dalla musica di "Tony e Stefano".

Superprestige - San Secondo vince il Torneo di Calcio a 5


Il Comitato Palio San Secondo, a distanza di 17 anni dal precedente successo, è tornato ad iscrivere il proprio nome sull’Albo d’oro del Torneo del Borghi di calcio a 5 che quest’anno metteva in palio il Trofeo “Tiesse - Conc. Suzuki”. Lunedì 3 Giugno al Palazzetto dello Sport ha superato per 4-2 in finale San Pietro, per il 2° anno consecutivo sconfitto all’epilogo e nell’occasione privo di Gioele Cannella, tra i migliori giocatori visti al “Palazzetto”.

In vantaggio con Picone, San Secondo andava ancora in goal con Torino (doppietta) e De Masi così da chiudere il primo tempo in vantaggio sul 4-0. Nella ripresa il parziale ritorno di San Pietro grazie alle 2 reti di Daniele Lamattina.

Una sfida inedita (preceduta da 1 minuto di raccoglimento in memoria dell’ex Rettrice sanpietrina Giovanna Visconti Maggiora) tra i 2 Comitati più vincenti nella più che trentennale storia della più “longeva” tra le manifestazioni sportive a “respiro paliesco”. 

La 5a vittoria per San Secondo dopo quelle ottenute nel 1990 - 1991 - 2001 (storica contro i rivali di Tanaro, con 500 e più “paganti” ed incasso equamente diviso tra le due squadre) e 2002. Con il Trofeo quest’anno consegnato ai vincitori, oltre che dal Capitano del Palio Michele Gandolfo e dal Cavaliere Giacomo Perissinotto, anche dal Magistrato Maurizio Bertolino che della squadra di San Secondo 2002 (vinse per 5-3 contro la Cattedrale) era il capitano. Per diventare negli anni successivi anche Rettore del Comitato del “Santo”.

lunedì 3 giugno 2019

San Secondo - Il resoconto del Mercatino del Santo


Riceviamo dal Rione San Secondo e pubblichiamo di seguito un resoconto ed alcune fotografie del Mercatino del Santo, che si è svolto nel pomeriggio di sabato in Piazza Statuto. 

“L'innocenza dei bambini è la forza più travolgente e bella che possiamo sperimentare. (Milly Galati)
Questo è quanto vorrei ci portassimo dentro al termine della 3°edizione del “Mercatino del Santo” a cura del corteo storico bambini del Rione San Secondo.

Sabato 1 giugno in piazza Statuto quaranta bambini si sono ritrovati sotto un sole estivo per sistemare su tavoli di legno oggetti, libri, ciondoli, collane e tanto altro, dando vita a un brulichio di voci, colori e sorrisi semplici.

domenica 2 giugno 2019

Ferrara - Valter Pusceddu e Calliope da Clodia portano il Drappo a San Luca

Foto di Roberto Parnetti - tratta dalla pagina Facebook di Brontolo dice la sua 
Il Borgo San Luca, con il fantino Valter Pusceddu e la cavalla Calliope da Clodia, ha vinto l'edizione 2019 del Palio di Ferrara. Dopo le corse dei putti (vittoria per San Giacomo), delle putte (vittoria per San Paolo) e degli asini (vittoria per San Benedetto), Piazza Ariostea ha visto andare in scena la corsa dei cavalli, terminata con la vittoria di San Luca.

Per i rossoverdi, che non vincevano la corsa dei cavalli dal 1991, si tratta della quinta vittoria. Valter Pusceddu, ad Asti fantino di Santa Caterina, invece, ottiene la sua prima affermazione a Ferrara. Per Calliope da Clodia, invece, dopo la vittoria al Palio di Asti dello scorso anno, arriva la seconda vittoria di prestigio in carriera, che la consacra definitivamente quale attuale cavalla da battere tra i mezzosangue. 

Questa la cronaca della corsa, elaborata grazie alle immagini video di Brontolo dice la sua:

Dallo steccato:
San Luca (Valter Pusceddu su Calliope da Clodia)
San Giorgio (Sebastiano Murtas su Preziosa Penelope)
Santo Spirito (Michel Putzu su Tiepolo)
San Benedetto (Alessio Giannetti su Violenta da Clodia)
San Giacomo (Enrico Bruschelli su Stallinek)
San Giovanni (Alessio Migheli su Robolt)
Santa Maria in Vado (Andrea Coghe su Bomario da Clodia)
San Paolo (Adrian Topalli su Spartaco da Clodia) - Rincorsa

Dopo alcune mosse false, il Palio viene interrotto per qualche minuto per permettere di riferrare il cavallo di San Giorgio. Si torna poi tra i canapi, agli ordini del Mossiere Gennaro Milone che inizia a comminare le prime ammonizioni. La tensione tra i canapi e le scaramucce tra fantini creano parecchie confusione e, prima della mossa valida, sono ben sette le partenze annullate. In quella valida a uscire meglio dai canapi sono San Benedetto, San Luca e Santa Maria in Vado. La testa viene presa da San Benedetto che, però, all’ultima curva del primo giro viene sopravanzato internamente da San Luca. Da quel momento l’accoppiata rossoverde non lascia più la prima posizione, difendendosi dapprima dagli attacchi da San Giacomo e poi, negli ultimi metri, da quelli di San Benedetto e San Giovanni. Al termine dei quattro giri Pusceddu taglia il traguardo col braccio alzato, regalando a San Luca la vittoria del Drappo della corsa dei cavalli.

Legnano - Antonio Siri vince il Palio per la Contrada San Domenico

Foto tratta dal sito www.legnanonews.com
La Contrada San Domenico, con il fantino Antonio Siri ed il cavallo "Odi et Amo", ha vinto il Palio di Legnano 2019.

Con la vittoria odierna la Contrada San Domenico porta a sette il numero dei Palii vinti, l'ultimo dei quali, prima d'oggi, era datato 2013. Per Antonio Siri si tratta della seconda vittoria in carriera a Legnano, dopo il successo datato 2010 con La Flora. Prima vittoria a Legnano, invece, per il cavallo “Odi et Amo” che riesce a regolare i cavalli di La Flora e Legnarello, vincitori degli ultimi tre palii lombardi.

Questa la cronaca delle batterie e della finale, elaborata grazie ai video del sito www.legnanonews.com.

StraAsti - Edizione record con 4300 iscritti. Tra i Comitati Palio il più numeroso è Castell’Alfero


Nonostante la “ristampa” delle 48 ore precedenti l’evento, non sono bastate le magliette della “Stra-Asti” 2019 che con oltre 4.300 partecipanti ha stabilito il record di partecipazione del nuovo “millenium”. Il via al 20,50 (in ritado di 20 minuti) stante le consuete premiazioni che prima della partenza hanno coinvolto, Scuole, Comitati Palio e Gruppi più numerosi. 

Al Sindaco Maurizio Rasero il compito istituzionale di fare partire il lungo “serpentone” vestito di magliette fucsia e gialle, indossate da migliaia di astigiani fedeli al “rito” dell’ultimo Venerdì di Maggio. Nel ricordo di Giorgio De Alexandris, storico fondatore e primo Presidente del G.S.H. Pegaso. Tra i partenti anche Ermanno Brignolo e Antonella Minarelli, astigiani da 6 anni in Australia, tornati per qualche settimana in “visita parenti”.  

Un’edizione organizzata da Albatros Comunicazione (così come avviene dal 1995), in collaborazione con il G.S.H. Pegaso che ha potuto contare sul patrocinio di Comune e Provincia di Asti, C.O.N.I. Reg.le e Prov.le, F.I.D.A.L., M.I.U.R., A.S.L. 19, Ordine dei Veterinari e Panathlon Club Asti.

sabato 1 giugno 2019

Ferrara - Le ultime in vista del Palio di domani

Foto tratta da Brontolo dice la sua 
Dopo le visite veterinarie svolte giovedì e le prove andate in scena ieri ed oggi, il Palio di Ferrara è ormai pronto per essere disputato. L’appuntamento è fissato per il pomeriggio di domani, quando le otto Contrade estensi si sfideranno, con la corsa dei cavalli atto conclusivo della giornata dopo le gare tra i putti, le putte e gli asini. E proprio la corsa dei cavalli sarà, come da tradizione, quella più attesa. Dopo l'apertura delle buste che venerdì scorso ha ufficializzato i nomi dei fantini e dei cavalli delle otto Contrade, le visite veterinarie hanno dimostrato il buono stato di salute dei mezzosangue presentati, con un solo cavallo che non ha ricevuto l'ok per poter prendere parte al Palio.

Questo il quadro delle accoppiate con, nell’ordine, il nome del cavallo che salvo sorprese dovrebbe prendere parte al Palio e quello della riserva:

San Benedetto: Alessio Giannetti - Violenta da Clodia / Viemmidietro

San Giacomo: Enrico Bruschelli - Stallinek / Voulture

San Giovanni: Alessio Migheli - Robolt

San Giorgio: Sebastiano Murtas - Preziosa Penelope / Unico de Aighenta 

San Luca: Valter Pusceddu - Calliope da Clodia / Bomario da Clodia

Santa Maria in Vado: Andrea Coghe - Bomario da Clodia / Vipera Bionda 

San Paolo: Adrian Topalli - Spartaco da Clodia / Quisario

Santo Spirito: Michel Putzu - Tiepolo / Vitruvio da Clodia 

Tanti i grandi nomi presenti, sia per quanto riguarda i fantini sia per i cavalli. 

Difficile di fronte ad un lotto così elevato di cavalli indicare un favorito, con tante Contrade che possono ambire alla vittoria. Altrettanto di livello, come detto, è il parco fantini. Rispetto allo scorso anno San Giacomo (Bruschelli), San Giovanni (Migheli), San Luca (Pusceddu) e Santa Maria in Vado (Coghe) hanno riconfermato il proprio fantino, mentre le altre quattro Contrade hanno scelto di cambiare monta. Non sarà al canapo Francesco Caria, vincitore lo scorso anno ma squalificato per il Palio di domani.

Se si guarda alla corsa dei cavalli a vantare il maggior numero di vittorie è la Contrada San Giacomo (13), seguita da San Giorgio (11), Santo Spirito (7), Santa Maria in Vado (5), San Paolo (5), San Benedetto (4), San Giovanni (4) e San Luca (4).
A non vincere il Palio da più anni è, invece, Santa Maria in Vado che non trionfa dal 1982.

Legnano - Federico Guglielmi regala la Provaccia a Sant'Ambrogio

Foto di Luigi Frigo - tratta da www.legnanonews.com
La Contrada Sant'Ambrogio ha vinto la Provaccia del Palio di Legnano 2019. A regalare il successo ai gialloverdi è stato il giovane Federico Guglielmi, fantino senese classe '95. Un successo ottenuto al termine di una corsa finale condotta in testa sin dai primi metri, fino all'arrivo a frustino alzato in solitaria.

Di seguito la cronaca, elaborata da "Il Canapo" grazie alle immagini video ed al racconto scritto del sito www.legnanonews.com, delle batterie e della finale. Sullo stesso sito è possibile rivedere le immagini video delle batterie e della finale.